CASTELLO DI CHILLON (Svizzera): cosa vedere, orari e prezzi

Cosa c’è da vedere al Castello di Chillon di Montreux in Svizzera? Ti racconto questo e altre informazioni in questo articolo.

Gli amanti di fiabe, castelli e romanzi cavallereschi di passaggio per la Svizzera non possono assolutamente lasciarsi sfuggire l’incantevole Castello di Chillon.

Questo luogo incantato e pesantemente ristrutturato nel XIX secolo si trova nei pressi di Montreux ed è affacciato sulle acque scure del Lago di Ginevra in Svizzera (cantone di Vaud). La posizione è pazzesca perché, essendo costruito su di un piccolo promontorio, pare emergere direttamente dal lago.

Il castello iniziò ad attirare visitatori già alcuni secoli fa quando vennero pubblicati il romanzo “La Nouvelle Héloïse” (1761) di Jean-Jacques Rousseau e “Il Prigioniero di Chillon” (1816) di Lord Byron, entrambi ambientati in questa location. Da allora l’afflusso di turisti è andato aumentando. Pensate che oggi vi arrivano circa 350.000 visitatori ogni anno (è il monumento storico più visitato di tutta la Svizzera).

COSA VEDERE

Attraversato il ponte levatoio e varcato il portone principale, si accede ad un mondo incantato. Se non fosse per i turisti che si aggirano ovunque, non ci si stupirebbe di vedere sopraggiungere un cavaliere o di scorgere una dama affacciata ad una delle finestre.

Il castello può essere visitato sia liberamente che partecipando ad una visita guidata. Grazie alla mappa e alla brochure che vi saranno consegnate all’ingresso, potrete curiosare autonomamente in ogni angolo.

Preparatevi perché c’é davvero moltissimo da vedere: cortili interni, sale medievali, cantine dalle bellissime volte gotiche (dove fu imprigionato il personaggio raccontato di Lord Byron), i cammini di ronda, la cappella e le torri.

Gli arredi sono poveri ma la visita è comunque interessante sia perché alcune stanze presentano ancora gli affreschi originari e sia perché gli spazi davvero moltissimi. Ci vorrà infatti almeno un’ora per visitare tutto il castello!

Nei weekend che precedono il Natale, vengono allestiti dei mercatini direttamente all’interno del castello (il biglietto di ingresso è più elevato rispetto al resto dell’anno). Le sale riprendono vita e pare di tornare nel Medioevo. I visitatori vengono accolti da mangiatori di fuoco, giocolieri e trampolieri, soldati in armatura e musica medioevale suonata dal vivo.

INFORMAZIONI UTILI

Costo di ingresso

Il ticket ha un costo di 12,5 CHF.

Orari di ingresso

L’orario di apertura è dalle 10 alle 17 (verificate sul sito ufficiale gli orari che variano in base alla stagione)

Come arrivare

L’auto è sicuramente il mezzo più comodo per arrivare. Se però avete tempo a disposizione, potete raggiungere il castello da Montreux con una camminata di 40 minuti (circa 3 km) che costeggia il lago. In alternativa, potete prendere il filobus numero 1 che collega Montreux a Vevey o il battello della linea CGN.

Parcheggio

Fuori dal castello troverete una lunga striscia di parcheggi a pagamento. Con un po’ di fortuna non dovreste fare troppa fatica a trovare un posto.

ATTENZIONE: prezzi e orari possono variare nel tempo. Per maggiori informazioni sul castello visita il sito www.chillon.ch

 

Non lontano da Montreux c’è anche la piccola cittadina di Friburgo. Scopri cosa c’è da vedere.
Il mio programma di tre giorni in Svizzera lo trivi qui.

 

Share: