GITE FUORI PORTA – Aquardens (Valpolicella, VR)

In Valpolicella, in provincia di Verona, si trova un immenso parco termale. E quando dico grande, intendo proprio grande perchè la quantità d’acqua utilizzata arriva perfino a 5.200 metri quadrati!
Aperto al pubblico nel 2012 e realizzato all’interno di una modernissima struttura, l’Aquardens è un nuovisaquardens-2simo parco che sfrutta l’acqua salso-bromoiodica che sgorga calda dal sottosuolo ad una temperatura di 47°C e la utilizza per riempire le numerose vasche situate sia internamente che esternamente alla struttura.
All’interno sono presenti due grandi vasche con una temperatura dell’acqua di circa 35°C e, attorno ed in mezzo ad esse, si trovano numerose altre zone relax come la grotta dell’Armonia, dove lasciarsi cullare con la cromoterapia e con una musica rilassante, il percorso Kneipp e la grotta salina, dove farsi uno scrub a base di sale per poi immergersi nelle rigeneranti acque ad una temperatura di 36,5°C. aquardens_articolo3Particolarmente suggestiva ed avvincente è anche la zona situata all’esterno, raggiungibile direttamente dalla piscina interna. Qui si trova subito una grande vasca a 36°C  con idromassaggi e getti d’acqua. Da essa, attraverso la grotta della Fonte, con alcune pozze d’acqua bollente (ben 39°C), si raggingue il River, ossia un percorso in cui lasciarsi trasportare dalla corrente, e un paio di altre piscine con acqua fredda che, nei mesi invernali, sono ovviamente deserte.
All’interno della struttura è inoltre presente una Spa (l’ingresso prevede un supplemento al normale biglietto), un bar, un self service e un ristorante piuttosto ricercato a cui si può accedere indipendentemente dal parco acquatico.
L’organizzazione è davvero efficiente e funzionale e il personale molto presente.
Ciascun acquisto effettuato all’interno della struttura (dai servizi Spa al cibo), non viene pagataquardens_mappao direttamente ma viene caricato sul proprio braccialetto magnetico e pagato all’uscita del parco (alle casse automatiche o presso la reception).
L’Aquardens è aperto tutto l’anno e credo che ogni stagione sia perfetta per godersi un po’ di meritato relax nelle sue calde acque.
Non aspettatevi però di trovare un logo tranquillo e silenzioso. Essendo ben accetti anche bambini e dato che il parco è frequentato da persone di tutte le età, il vociare è incessante e, più che in un parco termale, sembra di essere in un parco acquatico (ma senza scivoli).
ORARIO DI APERTURA: il parco è aperto tutti i giorni della settimana ma gli orari di accesso variano a seconda delle stagioni. L’apertura è sempre alle 10.00 mentre l’orario di chiusura varia dalle 22.30 all’1.00 (a senconda dei mesi dell’anno e del giorno della settimana).
COSTO DI INGRESSO: l’ingresso per 3h ha un costo di 16€. L’ora successiva ha un sovrapprezzo di 5€ mentre il giornaliero, decisamente più conveniente se non volete vedervi costretti a controllare costantemente l’orologio, è di 26€. Prezzi ridotti sono previsti per l’ingresso serale. Il parcheggio, l’utilizzo di sdraio, lettini e dell’armadietto è incluso nel prezzo.

Per maggiori informazioni visitate il sito internet www.aquardens.it

  aquardens-1

Questa voce è stata pubblicata in Eventi trascorsi, Foto, Gite fuori porta. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *