GITE FUORI PORTA – Basilica di Santa Giulia (Bonate Sotto, BG)

Ciò che resta della romanica Basilica di Santa Giulia è stato incorporato nel cimitero del Comune di Bonate Sotto (BG). L’originaria costruzione della basilica risale probabilmente al periodo Longobardo, tra il VII e l’VIII secolo. Fu riedificata completamente tra l’XI e il XII secolo ed oggi rimane visibile solo la parte absidale. Dopo un lungo periodo di abbandono, il restauro settecentesco ne alterò la struttura dell’abside centrale destinandola a cappella cimiteriale.
Pur non essendo rimasto molto degli antichi splendori, il luogo risulta comunque affascinante e intriso di storia.
Vi consiglio di vistare questo edificio includendolo in un tour del romanico che potrebbe toccare la rotonda di San Tomé (Almenno San Bartolomeo), la chiesa di San Giorgio in Lemine (Almenno San Salvatore) e la chiesa di Santa Maria della Consolazione o di san Nicola (Almenno San Salvatore) che si trovano tutte a poca distanza le une dalle altre.
Per visitare l’edificio è necessario accedere al cimitero comunale durante gli orari di apertura dello stesso.

Per maggiori informazioni visita l’apposita scheda nel sito www.comune.bonate-sotto.bg.it o consulta it.wikipedia.org

Per vedere le mie fotografie della Basilica di Santa Giulia clicca qui

DSC_0024+

Questa voce è stata pubblicata in Eventi trascorsi, Foto, Gite fuori porta. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *