GITE FUORI PORTA – Cattedrale Vegetale di Oltre il Colle (BG)

La nostra amata Italia è disseminata di fantastiche cattedrali: romaniche, gotiche, rinascimentali, barocche e via dicendo. Gli stili architettonici sono i più svariati ma hanno la caratteristica comune di essere quasi tutte degli edifici chiusi. Ad Oltre il Colle, tra le valli bergamasche, ce n’è però una diversa dalle altre. E’ la suggestiva Cattedrale Vegetale voluta da Giuliano Mauri, maestro delle “architetture naturali”.

Il contesto in cui è collocata è davvero suggestivo: in una radura del bosco, nei pressi di una piccola pozza d’acqua, sorge la Cattedrale. Tutto attorno si estende uno splendido paesaggio montano fatto di picchi rocciosi, pascoli verdissimi e qualche campanile che sbuca dai tetti di piccoli paesi.

Raggiungere questo luogo è davvero semplice. Non è necessario aver voglia di camminare, di avere degli scarponcini o di prendersi un’intera giornata di tempo. La strada asfaltata arriva praticamente fino a 50 metri dall’opera (leggete più avanti per maggiori informazioni).

La Cattedrale Vegetale è stata realizzata nel 2010, dopo la morte dell’archietetto Giuliano Mauri (deceduto nel 2009), ai piedi del monte Arera. Siamo ad un’altitudine di 1.345 metri. L’opera è costituita da 42 colonne di altezza differente con all’interno dei faggi che, nel tempo, cresceranno e prenderanno il sopravvento sull’opera dell’uomo, un’intricata ed elegante impalcatura naturale fatta di 1.800 pali di abete, 600 rami di castagno e 6 mila metri di rami di nocciolo saldati fra loro da un intreccio di legno flessibile, chiodi, corde e picchetti.

INFORMAZIONI UTILI
Costi di ingresso: l’ingresso alla Cattedrale Vegetale è gratuito. Se si vuole arrivare alla meta direttamente in auto, è però necessario acquistare un ticket-pass di 4 euro per autovettura. Potete recuperarlo nei bar dei paesi della zona o acquistarlo direttamente sul posto (poco prima dell’arrivo, lungo la strada troverete una macchinetta per l’emissione dei biglietti).  Se preferite non pagare, potete lasciare l’auto prima dell’area limitata e raggiungere l’opera a piedi (sono circa 500 metri in salita).
Orari di apetura: la Cattedrale verde è immersa nella natura pertanto è aperta 24 ore su 24.
Come arrivare: per raggiungere Oltre il Colle (BG) ci sono dei bus che partono da Bergamo ma non sono molto numerosi e non vi scaricheranno proprio in prossimità della Cattedrale. Vi consiglio quindi di muovervi in automobile. Il navigatore vi porterà nel punto esatto in cui si trova ma, se non amate utilizzarlo, vi riporto qualche indicazione utile. Si percorre l’autostrada A4 Milano-Venezia con uscita Bergamo o Dalmine. Risalite poi la Valle Brembana e, oltrepassato Zogno, in località Ambria svoltate per la Val Serina fino a raggiungere Oltre il Colle. Un altro percorso, con uscita dall’autostrada a Seriate o Bergamo, si sviluppa risalendo la Valle Seriana fino a Ponte Nossa, da dove si risale lungo la Valle del Riso. Questa tratta è più panoramica e meno trafficata, tuttavia strada presenta molti più tornanti. A questo punto, entrambe le opzioni vi portano lungo la strada che collega Oltre il Colle e Zambla Alta. Lungo questo tratto di strada, dovrete prendere la deviazione, ben segnalata da cartelli con scritto “Cattedrale Vegetale”, che attraversa la località Plassa. Proseguendo dritti, arriverete alla meta.

Per maggiori informazioni visitate il sito internet it.cattedralevegetale.info oppure http://www.cattedralevegetale.oltreilcolle.info/index.php

Cerchi qualche idea per le tue prossime gite fuori porta? Ti propongo alcune idee ed itinerari, suddivisi per Regione. Sono luoghi in cui sono stato anche io per cui troverai i miei consigli personali su come visitarli!

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove idee o proposte? Visita la mia pagina Facebook.

Questa voce è stata pubblicata in Foto, Gite fuori porta e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *