GITE FUORI PORTA – Lago d’Orta (NO)

Chiudete gli occhi ed immaginatevi un lago, di piccole dimensioni, ma di un intenso blu e circondato da montagne che scendono ripide e verdeggianti fin verso le sue rive tranquille. Proprio nel bel mezzo di quel blu aggiungetevi una piccola isola e riempitela di palazzi antichi e scorci suggestivi… Ecco, questo è solo un assaggio del fascino del lago d’Orta!
Questo luogo bellissimo non è conosciuto al grande pubblico e, con mia grande sorpresa, pare sia invece più famoso all’estero data la massiccia presenza di turisti inglesi e tedeschi.
La perla del lago è certamente il borgo di Orta San Giulio, un caratteristico agglomerato di case inserito nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia. Le strette vie si intersecano tra antichi edifici, chiesette barocche, curiose botteghe, interessanti gallerie d’arte finché non sopraggiungerete nella luminosa piazza Motta, il principale punto di ritrovo del paese, affacciata sul lago ed impreziosita da numerosi begli edifici tra cui un antico broletto affrescato. Godetevi il relax ed il sole e sedetevi a bere qualcosa di fresco in uno dei tanti dehors affacciati sulle acque del lago.
Proprio da questa piazza partono i tanti battelli che permettono di raggiungere l’incredibile isola di San Giulio (prezzo andata/ritorno 4 euro), navigandole attorno e permettendovi di scorgere i suoi angoli più suggestivi. Una volta attraccato, attraversando un portone raggiungerete la pace e la tranquillità di questa isoletta dove i numerosi edifici religiosi si appoggiano gli uni agli altri, nelle loro tonalità di grigio, per creare un quadro suggestivo e romantico. Il giro completo dell’isola richiederà giusto 10 minuti (non troverete nulla se non un ristorante e un negozio di souvenir) ma percorretelo con calma e dedicate il giusto tempo ai preziosi interni della chiesa di San Giulio che conserva, nella cripta, una preziosa teca d’argento con il suo corpo.
Se decidete di dedicare una giornata piena a questa bella località potreste valutare di raggiungere il Sacro Monte, con le sue venti cappelle, inserito tra i beni dell’UNESCO e dal quale credo si possa godere di una vista superba sul lago oppure percorrere il giro del promontorio su cui è adagiato il paese di Orta San Giulio.
Trovare parcheggio non è semplicissimo ma nemmeno impossibile. Armatevi di buona pazienza e, se non trovate subito un posto per la vostra auto, potete mettervi in fila fuori dal parcheggio coperto (circa 2€ l’ora).
Vi riporto qualche sito utile in cui potrete recuperare un po’ di informazioni, tra cui quelle per la navigazione:

Sito internet Orta.net
Sito internet Lagodorta.com
Sito internet Lagomaggiore.net
Sito internet Borghitalia.it
Sito internet Navigazionelagodorta.it

Per vedere le mie foto del Lago d’Orta clicca qui

DSC_0054+

Questa voce è stata pubblicata in Eventi trascorsi, Foto, Gite fuori porta. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *