GITE FUORI PORTA - Gromo (BG)

GITE FUORI PORTA - Gromo (BG)

Lassù in alta Val Seriana, tra le vette imbiancate, il verde dei prati e lo scrosciare del fiume Serio, si trova il borgo medievale di Gromo (BG). Questo paesello mantiene inalterato, nel suo centro storico, il tipico fascino dei paesini di montagna fatto di strette viuzze in salita, antiche case dalle pareti realizzate con grandi blocchi di pietra e robusti portoni, le fontane e i lavatoi agli angoli delle strade, la splendida piazza centrale, i balconi e i loggiati che abbellivano gli edifici dei nobili e dei mercanti e le belle chiese ricche di affreschi e pregiate decorazioni.

2012-10-14 14.57.31Tra gli edifici di maggiore interesse turistico, quasi tutti raccolti nella piazza centrale dominata da un’elegante fontana del XVI secolo, si annoverano il quattrocentesco Palazzo Comunale, l’antico Castello Ginami, che conserva significativamente la struttura originaria, e la chiesetta di San Gregorio.

20121014_154324Più in basso, a poche centinaia di metri dal paese, si trova la splendida Parrocchiale di origine trecentesca che presenta un interno riccamente decorato in cui spiccano, tra le altre pregievoli opere, le Portelle delle Reliquie e la cancellata in ferro battuto all’ingresso del Battistero.
Sviluppatosi e arricchitosi nel corso dei secoli grazie all’estrazione e alla lavorazione del ferro e dell’argento, questo borgo si presenta oggi in modo molto preparato e attento al turista che si spinge fin qui alla scoperta del suo centro storico e delle numerose proposte sportive e ricreative che si possono trovare nei dintorni.

2012-10-14 15.20.07Ne sono un significativo esempio gli impianti sciistici degli Spiazzi di Gromo, che in estate si trasformano in luogo perfetto per pic nic e passeggiate all’aria aperta, le escursioni in alta quota, la lunga Ciclovia dell’Alta Val Seriana, attività di canyoning, la scoperta di grotte e miniere, il Parco Sospeso nel Bosco con i suoi avventurosi percorsi tra gli alberi, la pista di bob estivo e tanto altro ancora.
Se non avete la possibilità di seguire una visita guidata organizzata dall’Ufficio del Turismo (che vi consiglio caldamente), una passeggiata libera nel borgo può durare circa un’oretta. Potrete comunque riempire il resto della giornata abbinando una delle molte attività che la zona offre.

Per maggiori informazioni vi consiglio vivamente di visitare il sito www.gromo.eu, davvero ben realizzato e con moltissime informazioni utili.
Gromo è anche inserita in importanti circuiti quali i Borghi più Belli d’Italia (www.borghitalia.it) e le Bandiere Arancioni del Touring (www.bandierearancioni.it).

2012-10-14 16.38.21 (2)



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.