GITE FUORI PORTA - Miniere di Schilpario (BG)

GITE FUORI PORTA - Miniere di Schilpario (BG)

Schilpario è il classico paese di montagna arricchito durante il boom del turismo di villeggiatura che, fin verso gli anni ’90, impazzava in quelle zone. Le nuove tendenze e i nuovi concetti di vacanza hanno poi portato ad un improvviso spopolamento ed intristimento del paese. La sua personale lotta per tenersi stretta quella piccola fetta di mercato ancora disponibile, ha portato questo paese a creare, incentivare e recuperare alcune delle ricchezze di cui da sempre disponeva. Le miniere di Schilpario, da sempre fonte di reddito per le tante famiglie che vivevano in queste zone, sono state quindi riaperte ai turisti nel 1997 con lo scopo di avvicinarli alla storia e alle tradizioni locali.

Superato il centro abitato di Schilpario, alcuni cartelli stradali indicano la direzione per raggiungere il parco minerario finché, attraversati boschi e pinete, dovrete svoltare sulla vostra sinistra per raggiungere il punto e accoglienza. Capirete subito di aver trovato il posto giusto dai vagoni della miniera e da una gruppetto di casette di legno che ospitano la biglietteria (ticket di ingresso 10€ a persona), un piccolo negozietto di souvenirs e un punto ristoro.
Indossato caschetto e mantellina impermeabile, l’interessante visita guidata inizia con un esilarante viaggio a bordo di un trenino fatto con gli antichi vagoni utilizzati in miniera e, in pochi minuti, vi condurrà nel cuore della montagna. Il silenzio e il buio sono assoluti, quasi mistici, e la mente corre veloce alle difficili condizioni di vita nella miniera, alla vita di sacrifici e di privazioni dei minatori.

Scesi dal trenino, inizia il percorso pedonale che attraversa numerosi ambienti e corridoi, dove scorre anche un rusciello d’acqua. Il luogo è davvero molto bello e suggestivo. La guida vi coinvolgerà raccontandovi aneddoti e mostrandovi strumenti e attrezzature che veniva utilizzati là sotto.
Dopo circa un’ora e mezza, quando la visita giunge al termine, rivedrete con piacere la luce del sole.
Il percorso non è particolarmente difficile anche se a tratti può risultare un po’ scivoloso, soprattutto durante la discesa delle scale. Gli spazi sono illuminati ma fate attenzione a dove mettete i piedi! Dato che nel nostro gruppo vi erano anche persone non troppo giovani, la guida ha seguito un percorso più adatto a loro. Ricordatevi di indossare scarpe comode (che probabilmente si sporcheranno) e un abbigliamento pesante perchè la temperatura interna è molto umida ed è stabile attorno agli 8 gradi.

PERIODO e ORARI DI APERTURA: nei mesi di luglio e agosto apertura giornaliera dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 13.30 alle 17.30; nei mesi di maggio, giugno e settembre apertura nei giorni festivi e prefestivi (si consiglia di contatttare la Direzione al numero 3478163286 per accertarsi che il Parco minerario sia aperto); negli altri mesi apertura su prenotazione solo per gruppi organizzati.
Costi e orari possono cambiare nel tempo. Per maggiori informazioni vi rimando ai due principali siti internet:

Sito internet Minieraschilpario.it
Sito internet Miniereschilpario.com

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove idee o proposte? Visita la mia pagina Facebook.

2012-05-27 13.59.27+



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *