GITE FUORI PORTA - Museo e Tesoro della Cattedrale (Bergamo)

GITE FUORI PORTA - Museo e Tesoro della Cattedrale (Bergamo)

E’ il 28 agosto 2012 e, sotto un bel sole estivo, Bergamo si prepara a riscoprire con curiosità ed apprensione ciò che si nasconde sotto il Duomo della città.

getimage.aspxSono trascorsi ormai 8 anni da quel giorno in cui, durante i lavori di risistemazione dell’impiantistica termica del Duomo, venne riportato casualmente alla luce, sotto la pavimentazione, la parte superiore di un inaspettato muro affrescato. Da allora il Duomo venne chiuso per diversi anni e vennero avviati importanti lavori.
La storia riprende appunto nell’agosto 2012 quando, in occasione della festività di Sant’Alessandro, patrono della città, apre finalmente i battenti il Museo e Tesoro della Cattedrale, il cui ingresso si trova proprio sotto i portici di Palazzo della Ragione in Piazza Vecchia.

croce1-270x300Scesi pochi gradini, davanti agli occhi compaiono stratificazioni di storia che vanno dal X secolo a.C. al XVI secolo. Prime fra tutte, in ordine cronologico, le testimonianze di insediamenti preistorici. A seguire, poi, le tracce della città romana con alcune tabernae e due domus, la Cattedrale paleocristiana di San Vincenzo (V secolo), la Cattedrale romanica e, infine, quella rinascimentale iniziata nel 1465 e mai portata a termine.
Un susseguirsi quindi di ritrovamenti come i due sarcofagi in pietra, uno dei quali rinvenuto ancora sigillato, gli splendidi affreschi realizzati in secoli differenti, un bozzetto della mappa degli antichi lavori, i frammenti di mosaici d’epoca romana, i pilastri che sostenevano l’edificio, l’antica pavimentazione, i fregi e molto altro ancora.

385368_833494_20120824_c_14317523_mediumIn uno spazio ben strutturato e moderno, illuminato e valorizzato in modo suggestivo, si va alla scoperta di un mondo sconosciuto e, senz’altro, curioso ed avvincente. Al termine del percorso è stata inoltre realizzata un’esposizione del tesoro della Cattedrale, ovvero di preziosi oggetti di arte sacra quale crocifissi, calici, abiti sacerdotali ed ostensori.
Visitai il museo in occasione di un’interessante visita guidata che, se ne avete l’occasione, vi consiglio di seguire per apprezzare al meglio questi ritrovamenti (purtroppo non si svolgono sistematicamente). Gli spazi sono comunque visitabili liberamente con il supporto di numerosi pannelli e schede esplicative.

INFORMAZIONI UTILI
ORARI DI APERTURA
: da martedì a domenica dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.30 (chiuso il lunedì). Durante i mesi estivi la chiusura, nei soli giorni di venerdì e sabato, è posticipata alle 22.00.
COSTO DI INGRESSO: 5€/3€ ridotto. Con il medesimo biglietto, entro le successive 48 ore, è possibile visitare anche il Museo Adriano Bernareggi (in via Pignolo), raggiungibile dal Museo e Tesoro della Cattedrale con una passeggiata a piedi di circa 15-20 minuti (si trova poco oltre Porta sant’Agostino).

Scarica la brochure del museo: Pieghevole-Museo-e-Tesoro-della-Cattedrale

Orari e costi possono variare nel tempo. Per maggiori informazioni visita l’apposita sezione del sito www.fondazionebernareggi.it e del sito it.cathopedia.org.

museo_cattedrale



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.