GITA FUORI "PORTO": Guimaraes e Braga

GITA FUORI "PORTO": Guimaraes e Braga

Nei dintorni di Porto si possono organizzare una gran quantità di escursioni. Io vi propongo una bellissima giornata alla scoperta del centro medievale di Guimaraes e del scenografico santuario di Braga.

Porto è una città bellissima e sorprendente. Ve ne ho già parlato in questo articolo nel quale vi proponevo anche un itinerario di visita. Se avete almeno 3 giorni a disposizione, dedicatene 2 per la visita della città e il terzo per una “gita fuori Porto“. E perdonatemi il gioco di parole.

Tra le varie attrazioni dei dintorni, la mia scelta è ricaduta sulla cittadina medievale di Guimaraes e sul santuario di Bom Jesus do Monte a Braga.

Queste attrazioni sono raggiungibili anche in treno ed altri mezzi pubblici ma, se posso darvi un consiglio, prendetevi un’auto a noleggio. Questa soluzione si è rivelata perfetta in quanto abbiamo potuto concentrare in una sola giornata entrambe le destinazioni (cosa che altrimenti sarebbe impossibile), senza porci problemi o vincoli dovuti agli orari dei mezzi pubblici.
I noleggiatori hanno un ufficio sia all’aeroporto che in centro città (spesso nei pressi della stazione ferroviaria di Porto) per cui è davvero semplice organizzarsi. Noi abbiamo effettuato l’escursione nell’ultimo giorno di visita: avevamo il volo nel tardo pomeriggio così la mattina abbiamo ritirarato l’auto a Porto e l’abbiamo restituita a fine giornata in aeroporto.

 

GUIMARAES

Quanto ci è piaciuta questa cittadina medievale: tranquilla, soleggiata e carica di storia!
Guimaraes è situata a nord est di Porto e la si raggiunge in circa 50 minuti di auto.

Il mio consiglio è di parcheggiare al di fuori delle mura e di percorrere il breve itinerario di seguito proposto a piedi. Già perché il bello di Guimaraes sono appunto le stradine medievali del centro storico.

In questa mappa trovate le tappe del mio itinerario che vi ho poi descritto più sotto (calcolate circa 2 ore incluse le visite degli interni)

 

JARDIM DO LARGO DA REPUBLICA DO BRASIL
Sul fondo di questa lunghissima piazza piena di aiuole fiorite, primegga la Igreja de Nossa Senhora da Consolação, una bella chiesa barocca rivestita di azulejos. Per il poco tempo a disposizione, mi sono limitato ad osservarla da lontano.

NOSSA SENHORA DA OLIVEIRA
Varcate le mura, si accede subito ad una delle più belle piazze della città (Largo da Oliveira). E’ fiancheggiata da edifici storici, palazzi pubblici una bella chiesa dalle linee gotiche. Date un occhio all’interno, semplice ma evocativo (ingresso gratuito).
Vi sconsiglio invece di acquistare il ticket di 2 euro per la cappella laterale e la sacrestia. Ammetto onestamente di non aver ancora capito il motivo del pagamento. Non c’è nulla di significativo qui dentro.

PRACA DE SAO TIAGO
Attraversato il porticato al di sotto del palazzo pubblico, si accede a Praças de Santiago. La reazione generale è stata di stupore e meraviglia. Si tratta di una piazzetta semplice ma carinissima, piena di abitazioni tradizionali e tavolini all’aperto. Davvero imperdibile!

RUA DE SANTA MARIA
Questa stradina medievale è sicuramente una delle più caratteristiche della città. Attraversa il cuore di Guimaraes e su di essa si affacciano palazzi e negozi di artigianato locale.

PACO DOS DUQUES
Prima di raggiungere il Paço dos Duques de Bragança (Palazzo dei Duchi), costeggerete un bel parco pubblico e una chiesetta interessante (Igreja Nossa Senhora do Carmo). Se vi va, entrate velocemente a curiosare.
Il palazzo, invece, è una tappa obbligatoria. Edificato nel XV secolo in uno stile che richiama gli edifici della nobiltà francese dell’epoca, è stato poi ristrutturato all’inizio del ‘900.
Acquistato il ticket di ingresso (6€ comprensivo anche del biglietto per il Castello), si possono visitare liberamente gli interni dove troverete una gran quantità di arazzi, porcellane e mobili d’epoca.

IGREJA DE SAO MIGUEL
Nel grande parco che collega il Paço dos Duques e il Castelo si trova un’antica chiesetta. L’interno è spoglio ma, passandoci praticamente davanti, effettuate una breve sosta. E’ qui che venne battezzato re Afonso Henriques.

CASTELO DE GUIMARAES
Eccola la vera attrazione della città! Il castello medievale è un fiabesco mix di torri e mura difensive. Pagato il biglietto di ingresso (6€ combo con il Palazzo dei Duchi), entrerete in un altro mondo. Le sale del castello contengono pannelli interattivi ma il bello di questa visita sta proprio nel gironzolare lungo il cammino di ronda per ammirarne la poderosa struttura e il paesaggio circostante.
I portoghesi ritengono che il loro paese sia nato proprio qui perché è tra queste mura che venne alla luce Afonso Henriques, il primo re del Portogallo.

Terminata la visita del castello, ritornate sui vostri passi ripercorrendo Rua de Santa Maria o la parallela Rua das Trinas.

 

BRAGA

Braga è una cittadina molto bella, piena di interessanti edifici religiosi. Avendone visitati molti a Porto, ho evitato di portarci i miei compagni di viaggio (che ormai erano in overdose da chiese).
Ho quindi saltato il centro storico e mi sono diretto all’attrazione principale della città: Bom Jesus do Monte.
Da Guimaraes calcolate circa 30 minuti di viaggio in auto.

Ancora una chiesa? Si, avete ragione. Ma chi viene al Bom Jesus do Monte lo fa per ammirare la sua spettacolare e scenografica scalinata barocca. Le foto parlano da sole.

Anni fa mi era capitata sotto mano una guida del Portogallo e mi ero innamorato di questo posto. Per cui potete capire la mia gioia nel vederlo!

Parcheggiate l’auto nei pressi del punto di partenza della funicolare ma voi cercate di non prenderla, nonostante costi pochissimo (vi prego!). Imboccate invece l’inzio della scalinata monumentale che, in circa 15-20 minuti, vi porterà al santuario.
Il primo tratto è abbastanza anonimo, nonostante il bel passeggio e qualche cappelletta laterale. Poi però si arriva alla base della scalinata vera e propria e… wow! Tutti a bocca aperta!

L’architetto voleva rappresentare le fatiche e le virtù necessarie per raggiungere il paradiso e, credetemi, in una giornata di sole vi renderete conto di quanto avesse ragione.
A parte gli scherzi, la salita è meno faticosa del previsto.

Se avete tempo a disposizione, al termine della visita del Bom Jesus do Monte potreste spostarvi in città per una passeggiata e una merenda. Oppure, ritornando verso Porto, approfittate dell’auto per allungare un po’ il percorso e fare un salto nei pressi del faro per vedere le onde dell’oceano.
Noi siamo andati direttamente in aeroporto perché avevamo il volo nel tardo pomeriggio. Calcolate circa 45-60 minuti per ritornare in città.

 

Spero che la mia proposta vi sia piaciuta. Noi siamo rimasti molto soddisfatti di aver visitato in giornata Guimaraes e Braga e spero lo sarete anche voi! 😉

 

 

 



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.