Passaporto in Lombardia: come funziona e a cosa serve

Il passaporto in Lombardia. Di cosa si tratta? Perché si scrive con gli hastag? Come funziona e a cosa serve?

No, tranquilli. Non mi è venuta la mania di scrivere ogni parola con davanti l’hashtag!
#ilPassaporto (si scrive proprio così) è un documento che somiglia in tutto e per tutto ad un passaporto ma che ha il solo scopo di raccogliere e collezionare i timbri che vengono rilasciati presso ciascuna attrazione #inLombardia.

COME FUNZIONA IL PASSAPORTO IN LOMBARDIA

In parole spicce, come funziona?
E’ sufficiente accedere sul sito ufficiale (clicca qui) e compilare un modulo di richiesta direttamente on line. In 48 ore il Passaporto sarà pronto per il ritiro presso uno dei numerosi luoghi indicati. Il tutto è gratuito!

A questo punto, quando ti recherai presso le località indicate nel Passaporto (sono davvero molte!), potrai richiedere la timbratura.

A COSA SERVE

Che te ne fai? Per la verità non molto ma avrai tra le mani un bel racconto dei luoghi che hai visitato. Inoltre troverai molti spunti per le tue gite fuori porta!

Per maggiori informazioni visita il sito speciale.in-lombardia.it/it/il-passaporto

Share: