FLOATING PIERS: la passerella di Christo sul Lago d’Iseo

Sul Floating Piers, l’opera realizzata da Christo sul Lago d’Iseo, ne hanno scritte di tutti i colori. Ma forse non hanno utilizzato l’arancione!

Bando alle ciancie, alle polemiche inutili, alle pseudo notizie e agli allarmismi, la passerella che collega Sulzano a Monte Isola (BS) è sicuramente qualcosa di sorprendente e di unico.

Per soli quindici giorni (l’ultimo sarà il 3 luglio) sarà possibile camminare sulle acque o, meglio, su questa passerella galleggiante ricoperta da 70.000 metri quadrati di tessuto giallo-arancione (il percorso completo è lungo 4,5 km).

floating piers christo tusopreator

Il colpo d’occhio del Floating Piers sul Lago d’Iseo è spettacolare. Il colore cangiante del tessuto crea un vivido contrasto con le acque verdi-blu del lago e della vegetazione circostante. Ho preferito forse più l’effetto visivo dell’opera che quello concreto del camminamento.

Ho attribuito la colpa al gran numero di persone che affollavano il passaggio e che hanno un po’ fatto scemare l’effetto anomalo ed affascinante che mi aspettavo. Che ci fosse una gran quantità di gente lo si sapeva, questo è certo, e ne ero consapevole. Diciamo solo che attendevo un’emozione diversa che poi non è arrivata, tutto qui.

floating piers tusopreator passerella
Il Floating Piers è ad ogni modo un’esperienza unica ed imperdibile. Nonostante il caldo, le code e un po’ di disorganizzazione, sarà di certo un bellissimo ricordo dell’estate 2016. Quel percorso arancione che si snoda nel bel mezzo del lago non me lo leverò di certo facilmente dalla testa!

Per maggiori informazioni visita il sito www.thefloatingpiers.com

floating piers tusopreator
Share: