Musei del Castello Sforzesco: il lato culturale di Milano

Nel Castello Sforzesco di Milano si nascondono molti musei. Ce n’è davvero per tutti i gusti!

Ero a casa in ferie. Non avevo voglia di rimanere chiuso in casa così ieri mi sono messo al computer alla ricerca di una meta. La scelta è ricaduta sui musei del Castello Sforzesco di Milano. Non è molto lontano da casa ma all’interno non ci ero mai stato.

Alle 9.30 eccomi già oltre le mura dell’immensa fortezza milanese.

 

I MUSEI DEL CASTELLO SFORZESCO

Al modico prezzo di 5 euro (ci tengo a precisarlo perché il costo è davvero ridicolo), si possono visitare tutti i musei del castello. Con “tutti” intendo:

  1. il Museo di Arte Antica
  2. la Pinacoteca
  3. il Museo delle Arti Decorative
  4. il Museo dei Mobili
  5. il Museo degli Strumenti Musicali
  6. un’altra decina di musei/archivi “minori”

LE SEZIONI IMPERDIBILI DA VISITARE

Le cose da vedere sono molte ma la gente è poca e la visita si rivela piacevole. Nonostante la Sala delle Asse, ideata da Leonardo da Vinci sia chiusa per restauri, ci sono una gran quantità di opere straordinarie. Secondo il mio gusto, i musei imperdibili sono:

  1. MUSEO D’ARTE ANTICA con il trecentesco monumento funebre di Bernabò Visconti, le porte medievali della città, l’enorme Gonfalone, un quadro di un pittore leonardesco e il sontuoso monumento funebre del Bambaja
  2. PINACOTECA con splendide opere di pittori come Mantegna, Lotto, Tiziano, Tintoretto, Luini e Tiepolo. Il museo chiude con due indimenticabili vedute di Venezia del Canaletto (dove mi son perso per 10 minuti ad osservarne i minuziosi dettagli)
  3. MUSEO PIETÀ RONDANINI che ospita quasi esclusivamente la celebre ed incompiuta ultima scultura di Michelangelo
  4. MUSEO DEI MOBILI in cui sono esposti oggetti d’arredo dal XV secolo ad oggi. Ci
    sono pezzi davvero interessanti, qualcuno persino sorprendente

IL MIO PARERE SUI MUSEI DEL CASTELLO SFORZESCO

Sono passate così due ore e mezza. Interessantissime ma anche impegnative (solo a me viene il mal di schiena nei musei?).
A mio parere, la visita dei musei del Castello Sforzesco vale tutta la fatica. Gli spazi sono belli e le collezioni ricche e molto varie. Così mettete d’accordo tutta la famiglia!

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA VISITA

Costo di ingresso dei musei del Castello Sforzesco

5€ intero/3€ ridotto. Ingresso gratuito tutti i martedì dalle ore 14, da mercoledì a domenica a partire dalle ore 16,30, tutte le prime domeniche del mese

Orari di apertura

Da martedì a domenica 9-17.30 (l’ingresso è consentito fino alle ore 17). Chiusura per le seguenti festività: 25 dicembre, 1 gennaio, lunedì di Pasqua.

Durata della visita

Calcolate almeno un paio di ore per concentrarvi sui principali settori del museo. La visita è libera e, nelle varie sale, solo presenti schede informative o pannelli (in italiano ed inglese)

Come arrivare

I musei si trovano all’interno del Castello Sforzesco di Milano. Ecco alcune informazioni per raggiungerlo con i mezzi pubblici: METROPOLITANA – Linea rossa (M1) fermate Cairoli e Cadorna FN oppure Linea verde (M2) fermate Lanza e Cadorna FN; TRAM – Linea 1, 2, 4, 12, 14, 27; AUTOBUS – Linea  50, 57, 58, 61, 94.

ALTRE COSE DA FARE A MILANO

Ti propongo due itinerari un po’ particolari per visitare Milano:

  1. il tour delle chiese più belle ed insolite di Milano
  2. Milano insolita: un itinerario a piedi alla scoperta dei luoghi meno conosciuti della città

Il tempo si è rannuvolato e preferisci rifugiarti in un posto al chiuso? Nessun problema, ecco alcune cose da fare a Milano quando piove.

Infine, potrebbero interessarti anche altre attrazioni di Milano.Queste sono alcune delle mie proposte in città:

 

Share: