castelli in lombardia da visitare_Castello sforzesco di milano

MUSEI DEL CASTELLO SFORZESCO DI MILANO: cosa vedere e quali visitare

I musei del Castello Sforzesco di Milano sono davvero tanti. Scopriamo insieme cosa vedere e quali vale la pena di visitare.

Quante volte ti è capitato di passeggiare tra i cortili del Castello Sforzesco? Io ci vado ogni volta che sono a Milano perché mi piace moltissimo ed è uno dei simboli della città.

Non mi era però mai venuto in mente prima di visitare anche i numerosi musei che sono ospitati all’interno di questo immenso complesso del XV secolo.
Scopriamo insieme cosa vedere all’interno dei musei del Castello Sforzesco di Milano e quali visitare.

»» Non ti piace visitare i musei per conto tuo? C’è una bella visita guidata dei musei del Castello Sforzesco che ti porterà a scoprire i tesori in essi conservati

musei del castello sforzesco di milano_orari di apertura e prezzi

Opere esposte nei musei del Castello Sforzesco di Milano

CASTELLO SFORZESCO DI MILANO: storia in breve

I lavori per la costruzione del Castello Sforzesco di Milano vennero avviati nel XV secolo. Con questa immensa opera, Francesco Sforza voleva dimostrare la propria potenza.
Il complesso venne completato dal figlio Galeazzo Maria, succeduto al padre come Dura di Milano.

Quando il potere passò nelle mani di Ludovico il Moro, vennero chiamati importanti artisti per decorare il complesso così da collocarlo tra le corti più rinomate d’Europa. Qualche esempio? Lavorarono al palazzo anche Leonardo da Vinci e il Bramante.

Nei secoli successivi, il Castello Sforzesco ebbe prevalentemente funzioni militari come si può intuire dalla piazza d’Armi, dal fossato e dalla torre di ingresso (detta del Filarete).
A cavallo del XX secolo, venne restaurato da Luca Beltrami e, successivamente, gli spazi vennero destinati ad importanti musei della città.

gonfalone di milano musei castello sforzesco_milano

Gonfalone di Milano nel Museo di Arte Antica

I MUSEI DEL CASTELLO SFORZESCO DI MILANO: l’elenco completo

All’interno del Castello Sforzesco sono presti numerosi musei che possono essere visitati con un unico biglietto che, tra l’altro, ha un prezzo davvero contenuto (5 euro).
Ecco un elenco dei musei e degli altri spazi ospitati nel Castello Sforzesco di Milano:

  • Museo di Arte Antica
  • Pinacoteca del Castello Sforzesco
  • Museo degli Strumenti Musicali
  • Museo Pietà Rondanini – Michelangelo
  • Museo dei Mobili e delle Sculture Lignee
  • Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana: una raccolta di 180.000 volumi tra cui il Codice Trivulziano di Leonardo da Vinci e alcune opere di Dante Alighieri
  • Civiche Raccolte d’Arte Applicata
  • Biblioteca d’Arte
  • Raccolte Extraeuropee: collezione di oggetti risalenti ad epoche e popoli differenti)
  • Civico Archivio Fotografico di Milano
  • Civico Gabinetto dei Disegni
  • Civica raccolta delle stampe Achille Bertarelli
  • Libreria del Castello
  • Centro di Alti Studi sulle Arti Visive
opere esposte nei musei del castello sforzesco di milano

Alcune delle opere esposte nei musei del Castello Sforzesco di Milano

MUSEI DA VISITARE NEL CASTELLO SFORZESCO: quali scegliere e cosa vedere

Come abbiamo visto, i musei del Castello Sforzesco sono davvero molti. A meno che tu non sia un appassionato del genere e che non abbia molto tempo per visitarne tutte le sezioni, io ti consiglio di selezionare solo alcuni dei musei presenti. Lasciati guidate dai tuoi interessi personali.

Di seguito ti propongo i musei del Castello Sforzesco che vanno assolutamente visitati.

MUSEO DI ARTE ANTICA: musei da vedere nel Castello Sforzesco

All’interno del Museo di Arte Antica, tra sale affrescate durante la dominazione degli Sforza, sono esposte sculture ed oggetti d’arte.
Tra le principali cose da vedere ci sono:

  • il trecentesco monumento funebre di Bernabò Visconti
  • le porte medievali della città
  • l’enorme Gonfalone
  • un interessante quadro di un pittore leonardesco
  • il sontuoso monumento funebre del Bambaja

Una delle attrazioni più famose di questo museo del Castello Sforzesco è la Sala delle Asse con la volta affrescata da Leonardo da Vinci.
Sono rappresentati fiori e rami che si intrecciano fino a raggiungere lo stemma degli Sforza.

mausoleo di bernabò visconti_musei castello sforzesco

Monumento funebre di Bernabò Visconti nel Museo di Arte Sacra di Milano

PINACOTECA DEL CASTELLO SFORZESCO: cosa vedere

Nelle sette sale della Pinacoteca sono esposte numerose tele di famosi pittori italiani.
Qualche esempio? Troviamo Mantegna, Lotto, Tiziano, Tintoretto, Luini e Tiepolo.

Il museo chiude con due indimenticabili vedute di Venezia del Canaletto. Mi sono soffermato quasi 10 minuti ad osservarne i minuziosi dettagli!

quadro del canaletto ai musei del castello sforzesco di milano

Un’opera del Canaletto nella Pinacoteca del Castello Sforzesco

MUSEO DEI MOBILI E DELLE SCULTURE LIGNEE: visitare il Castello Sforzesco

Nel Museo dei Mobili e delle Sculture si possono ammirare oggetti d’arredo dal XV secolo ad oggi. Ci sono pezzi davvero interessanti, qualcuno dei quali è persino sorprendente.
Il museo pone particolare attenzione alla storia del mobile in Lombardia.

MUSEO PIETÀ RONDANINI: il capolavoro di Michelangelo nel Castello Sforzesco

Questo museo del Castello Sforzesco è piuttosto recente ed è stato realizzato per ospitare la celebre Pietà Rondanini.
Si tratta di una scultura in marmo di Michelangelo, l’ultima delle sue opere, alla quale lavorò anche pochi giorni prima di morire.

pietà rondanini_michelangelo_castello sforzesco

La Pietà Rondanini di Michelangelo

MUSEO ARCHEOLOGICO: uno dei musei del Castello Sforzesco

Il Museo Archeologico di Milano è suddiviso in tre sezioni: preistoria, protostoria ed antico Egitto.
All’interno dell’ultima sezione, una delle più interessanti, si trovano sarcofagi, mummie ed elementi della scrittura egizia.

MUSEO DEGLI STRUMENTI MUSICALI: cosa vedere

Gli appassionati di musica apprezzeranno sicuramente il Museo degli Strumenti Musicali, ospitato all’interno del Castello Sforzesco.
Qui sono esposti oltre 700 strumenti musicali che vanno dal  XV secolo fino ad oggi.

CIVICHE RACCOLTE D’ARTE APPLICATA: quali musei del Castello Sforzesco visitare

L’ultimo dei musei del Castello Sforzesco di Milano che ti suggerisco di visitare è quello delle Civiche Raccolte di Arte Applicata.
Tra i numerosi pezzi esposti potrai ammirare opere in avorio, oro, bronzo, smalti, vetri, arazzi e disegni.

musei castello sforzesco_arte applicata

Oggetti nelle Civiche Raccolte di Arte Applicata (photo credits Wikimedia Commons)

INFORMAZIONI PER VISITARE  I MUSEI DEL CASTELLO SFORZESCO

Ti propongo alcune informazioni utili per visitare i musei del Castello Sforzesco di Milano.

Musei del Castello Sforzesco di Milano: prezzi e costi di ingresso

Il prezzo di ingresso ai musei del Castello Sforzesco è di 5 euro. E’ previsto un biglietto ridotto di 3 euro per gli studenti ed altre categorie di visitatori.
L’ingresso è invece gratuito per tutti i minori di 18 anni.

Inoltre, è possibile entrare gratuitamente ai musei:

  • tutti i martedì dalle ore 14
  • dal mercoledì alla domenica a partire dalle ore 16.30
  • tutte le prime domeniche del mese

Musei del Castello Sforzesco: orari di apertura

I musei del Castello Sforzesco di Milano sono aperti da martedì a domenica dalle 9 alle 17.30 (l’ingresso è consentito fino alle ore 17).
I musei sono invece chiusi il lunedì e nelle seguenti festività: 25 dicembre, 1 gennaio, lunedì di Pasqua.

Quanto dura la visita ai musei del Castello Sforzesco?

Calcolate almeno un paio di ore per visitare le principali sezioni dei musei del Castello Sforzesco.
La visita è libera e, nelle varie sale, solo presenti schede informative o pannelli (in italiano ed inglese)

Come arrivare al Castello Sforzesco di Milano

I musei si trovano distribuiti all’interno del Castello Sforzesco di Milano. Ecco alcune informazioni per raggiungerlo con i mezzi pubblici:

  • METROPOLITANA: linea rossa (M1) fermate Cairoli e Cadorna FN oppure Linea verde (M2) fermate Lanza e Cadorna FN
  • TRAM: linee n. 1, 2, 4, 12, 14 e 27
  • AUTOBUS: linee numero  50, 57, 58, 61 e 94
museo d'arte antica_castello sforzesco milano

Una sala del Museo di Arte Antica (photo credits Wikimedia Commons)

MILANO: dove dormire in centro spendendo poco

Ti propongo alcune strutture del centro storico di Milano che ti permetteranno di dormire in città senza spendere troppo:

  • House of Frames: impossibile non rimanere affascinati dai colori e dal design delle camere di questo b&b situato a ovest del centro storico. Struttura davvero interessante ad un prezzo ottimo
  • Ostello Bello Grande: pur trattandosi di un ostello, la struttura propone anche camere matrimoniali con bagno privato. Il prezzo è buono e si trova a due passi dalla Stazione Centrale
  • 2 Navigli: b&b recente e con camere molto carine e confortevoli. Si trova in zona Navigli ed ha un prezzo davvero invitante!
  • B&B Quater Lett: si tratta di un b&b semplice ma moderno collocato a poca distanza dalla Stazione Garibaldi e dalla fermata di Moscova
castello sforzesco di milano_cosa vedere

Un cortile del Castello Sforzesco di Milano (photo credits Pixabay)

ALTRE COSE DA FARE A MILANO DOPO AVER VISITATO I MUSEI DEL CASTELLO SFORZESCO

Se non hai mai visitato come si deve il centro storico della città, dopo aver esplorato i musei del Castello Sforzesco, ti propongo un tour guidato di Milano alla scoperta delle sue principali attrazioni.

A questo punto sarai pronto per seguire due itinerari un po’ particolari per visitare Milano:

  1. il tour delle chiese più belle ed insolite di Milano
  2. Milano insolita: un itinerario a piedi alla scoperta dei luoghi meno conosciuti della città

Il tempo si è rannuvolato e preferisci rifugiarti in un posto al chiuso? Nessun problema, ecco alcune cose da fare a Milano quando piove.

Infine, potrebbero interessarti anche altre attrazioni di Milano. Queste sono alcune delle mie proposte in città:

Share: