CASTELLO SARRIOD DE LA TOUR alla scoperta dei castelli meno famosi della Valle d'Aosta

CASTELLO SARRIOD DE LA TOUR: alla scoperta dei castelli meno famosi della Valle d’Aosta

Non hai mai pensato di visitare il Castello Sarriod de la Tour? Si trova a Saint-Pierre, vicino ad Aosta. In questo articolo troverai informazioni su cosa vedere, come visitarlo, orari di apertura e molto altro.

La Valle d’Aosta è ricchissima di castelli, torri ed affini tanto da contarne più di 150 lungo tutta la vallata.

Senza ombra di dubbio i più belli e ricchi sono quelli di Fenis ed Issogne ma ce ne sono anche tanti altri aperti al pubblico.
Tra questi c’è l’affascinante Castello Sarriod de la Tour situato a Saint-Pierre, una piccola località vicino ad Aosta.

castello-sarriod-de-la-tour-saint-pierre-tusoperator

L’esterno del Castello Sarriod de la Tour

CASTELLO SARRIOD DE LA TOUR: storia in breve

Le origini del castello di Saint-Pierre, vicino ad Aosta, sono molte antiche. Sicuramente già esisteva un edificio difensivo costruito tra il X e il XII secolo in quanto la cappella, la torre centrale e le mura presentano una configurazione tipica dei castelli valdostani di quell’epoca.

Il castello prende il nome dalla nobile famiglia Sarriod di cui alcuni documenti parlano già nel XII secolo.

Il complesso che vediamo oggi è prevalentemente frutto dei lavori commissionati nel 1420 da Jean Sarriod. Vennero aggiungi alcuni edifici con l’obiettivo di rendere il castello un vero e proprio palazzo di rappresentanza. E’ in questo periodo che venne costruita la scala a chiocciola nella torre e vennero aperte alcune finestre.
Circa 60 anni dopo, il figlio fece riadattare la cappella che venne affrescata esternamente con alcuni dipinti che ancora oggi possiamo ammirare.

Verso la fine del XV secolo, alle mura difensive vengono aggiunte altre torri e fu aperto un nuovo ingresso con un bel portale con lo stemma della famiglia Sarriod.
Nei secoli successivi, vennero apportati altri cambiamenti sia internamente che esternamente al castello.

Il castello di Saint-Pierre rimase di proprietà dei Sarriod fino al 1923 e, successivamente, venne acquisito dalla famiglia Bensa.
Infine, nel 1970, la proprietà passò definitivamente alla Regione della Valle d’Aosta.

ingresso al castello sarriod de la tour_orari di apertura

Ingresso al Castello Sarriod de la Tour ad Aosta

COSA VEDERE NEL CASTELLO SARRIOD DE LA TOUR IN VALLE D’AOSTA

Il Castello Sarriod de la Tour è situato in una zona pianeggiante che poi, improvvisamente, termina in uno strapiombo sulla Dora Baltea, il fiume che attraversa la Valle d’Aosta.
L’edificio esternamente ha un aspetto fiabesco, con numerose torri, ed è circondato da un meleto.

Si può accedere agli spazi interni del castello solamente tramite una visita guidata che, secondo me, è anche il modo migliore per comprendere ed apprezzare il complesso.
Le sale sono infatti in buona parte spoglie ma, grazie alla guida, assumeranno tutto un altro aspetto ai vostri occhi.

Una curiosità sul castello di Saint-Pierre: l’edificio subì numerosi rimaneggiamenti e ampliamenti nel corso dei secoli e, proprio per questo, gli affreschi che un tempo comparivano sulla facciata del castello ora li ritroviamo all’interno delle sale.

castello di sarriod de la tour dalla dora baltea_valle d'aosta

Il castello visto dalla Dora Baltea

LA CAPPELLA DEL CASTELLO SARRIOD DE LA TOUR: affreschi medievali

La cappella è uno degli elementi più interessanti del castello in quanto è molto antica e presenta begli affreschi del XIII secolo. Tra quelli più belli ci sono l’Adorazione dei Magi, alcune sante, due sirene con la doppia coda, la figura di un grillo, una Crocifissione e l’Inferno.

Oltre a questi, si trovano anche alcuni affreschi successivi risalenti al Quattrocento.

castello di saint pierre_aosta_cappella

Visita guidata nella cappella del castello

SALA DELLE TESTE: cosa vedere nel Castello Sarriod de la Tour

La stanza più bella del Castello Sarriod de la Tour è la Sala delle Teste.

Il nome è dovuto al bellissimo soffitto ligneo del 1432, perfettamente conservato, che presenta numerose decorazioni intagliate. Cosa raffigurano? Sono ben 171 teste che rappresentano personaggi oltremodo curiosi, insoliti e decisamente grotteschi e scurrili! La guida ve li indicherà nel modo più divertente e pudico possibile.

sala delle teste nel castelle sarriod de la tour di saint pierre

La Sala delle Teste nel Castello Sarriod de la Tour

VISITA RAPIDA AL CASTELLO DI SARRIOD DE LA TOUR: cosa fare in poco tempo

Se hai poco tempo a disposizione per visitare il Castello Sarriod de la Tour, potresti decidere di parcheggiare l’auto nei pressi dell’ingresso (circa 100 metri a piedi) e di visitare brevemente le mura ed alcuni spazi all’interno di queste. Per accedere a questi spazi non serve alcun biglietto e la struttura è molto bella.

castello sarriod de la tour_visita guidata

Il castello di Saint-Pierre tra i meleti

INFORMAZIONI PER VISITARE IL CASTELLO DI SARRIOD DE LA TOUR

Di seguito ti riporto alcune informazioni utili per visitare il Castello Sarriod de la Tour a Saint-Pierre, vicino ad Aosta.

Castello Sarriod de la Tour: orari di apertura

Gli orari di apertura del Castello Sarriod de la Tour variano in base alla stagione:

  • da aprile a settembre: aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19
  • da ottobre a marzo: apertura dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

Prezzo di ingresso al Castello Sarriod de la Tour

Il prezzo di ingresso al Castello Sarriod del Tour è di 3 euro e comprende la visita guidata.
Sono previste le seguenti riduzioni:

  • studenti universitari e comitive: 2 euro
  • bambini e ragazzi tra 6 e 18 anni: 1 euro
  • ingresso gratuito per bambini al di sotto dei 6 anni, per i portatori di handicap e per altre specifiche categorie

Per maggiori informazioni e per verificare eventuali variazioni, visita il sito www.regione.vda.it

Come visitare il castello a Saint-Pierre: visita guidata

Per accedere agli interni del Castello Sarriod del la Tour di Saint-Pierre è necessario partecipare ad una visita guidata della durata di 45-60 minuti che parte all’incirca ogni ora.

Accesso disabili al Castello Sarriod de la Tour di Aosta

Per i visitatori in sedia a rotelle, il castello è accessibile dal parcheggio comunale. La visita è limitata al pian terreno ed a parte del primo piano (è consigliata la presenza di un accompagnatore).
All’interno del castello è disponibile un ascensore e sono presenti anche wc per disabili.

Come arrivare al castello a Saint Pierre (Aosta)

Il Castello Sarriod del la Tour si trova a Saint-Pierre, vicino ad Aosta.
Per chi risale la valle, da Aosta è necessario seguire la Strada Statale 26 per Courmayeur – Monte Bianco. Il castello è ben visibile lungo la strada.
Per chi invece sta viaggiando lungo l’autostrada A5 Monte Bianco è necessario uscire ad Aosta Ovest e seguire in direzione di Saint-Pierre. Al semaforo, svolta a sinistra sulla SS 26 per Courmayeur.

castello sarriod de la tour_cosa vedere_valle d'aosta

Il Castello Sarriod de la tour con il castello di Saint Pierre sullo sfondo

COSA VEDERE DEI DINTORNI DEL CASTELLO DI SAINT-PIERRE E DI AOSTA

Dopo aver visitato il Castello Sarriod de la Tour ti suggerisco di andare alla scoperta delle altre bellezze della Valle d’Aosta.
Ecco alcune proposte:

castelli della valle d'aosta_sarriod de la tour_cosa vedere

Il retro del castello visto dal fiume (photo credits Wikimedia Commons)

Share: