Gita fuori porta alle Cinque Terre: cosa fare e cosa vedere

Le Cinque Terre sono una meta perfetta per una gita fuori porta o per un weekend. In questo articolo ti spiego cosa fare e cosa vedere.

Le Cinque Terre… Che dire di questi cinque deliziosi paesini arroccati sul mare? Qui si che si respira l’autentica aria della Liguria! I borghi, i loro vicoli, gli strapiombi sul mare, i piccoli porti e i sentieri tra le scogliere…

COSA FARE E COSA VEDERE ALLE CINQUE TERRE

Se non avete mai visitato le Cinque Terre dovete proprio trascorrervi un weekend! Già perché un solo giorno non sarebbe mai a sufficienza per scoprire questi bei luoghi come meriterebbero di essere visitati.

Se però avete proprio un solo giorno a disposizione (se siete rapidi potrebbe essere sufficiente anche mezza giornata) vi consiglio il percorso più classico e, a quanto dicono, il più suggestivo: il sentiero dell’Amore.

Per accedervi è necessario acquistare un biglietto ma percorrere questa passeggiata (la durata può variare molto sia per l’allenamento, anche se è praticamente piatta, e sia per la quantità di foto che si scattano lungo il percorso) è davvero un’esperienza romantica e suggestiva, con panorami da cartolina. Inoltre, essa collega Riomaggiore e Manarola, due dei borghi più caratteristici e sviluppati turisticamente.

ATTENZIONE: negli ultimi anni, in seguito a degli smottamenti del terreno, il sentiero è stato chiuso per motivi di sicurezza. Solo un terzo del percorso è aperto (da Manarola fino al piccolo bar). La seconda parte non sarà aperta fino al 2021.

Le Cinque Terre sono collegate le une alle altre, oltre che dai famosi sentieri, da un comodissimo trenino di linea. Durante la bella stagione, inoltre, potrete approfittare anche dei battelli che fanno la spola da un paese all’altro.

PARCHEGGIARE ALLE CINQUE TERRE E COME ARRIVARE

Per chi arriva in auto, trovare parcheggio, soprattutto nei weekend, è un grosso problema. Anche volendo pagare cifre esagerate per il posteggio non riuscirete facilmente a lasciare l’auto nei pressi dei paesini e anzi, sarà molto probabile che vi vediate costretti a lasciarla accanto alla strada, in divieto di sosta (multe assicurate!).

Per tale motivo, vi consiglio di parcheggiare a La Spezia nei pressi della stazione e da lì spostarvi con il comodo treno turistico che tocca tutte le Cinque Terre.

I siti internet sulle Cinque Terre sono numerosi e ricchi di informazioni. Vi rimando a quelli per maggiori dettagli.
In allegato vi riporto una brochure informativa: Cinque-Terre-brochure

Share: