Cosa fare e cosa vedere a Corenno Plinio sul lago di Como

Cosa si può fare e cosa c’è da vedere a Corenno Plinio? In questo piccolo borgo sul lago di Como sembra che il tempo si sia fermato.

Adagiato sulle tranquille acque del Lago di Como, il piccolo borgo di Corenno Plinio, frazione di Dervio (LC), sembra quasi addormentato.
Il tempo qui pare aver fatto visita per l’ultima volta ormai molti secoli fa. Forse addirittura ai tempi in cui il castello, attorno al quale si è sviluppato il paesello, era ancora abitato.

borgo di Corenno Plinio

COSA FARE E COSA VEDERE A CORENNO PLINIO

Il villaggio, infatti, conserva tutt’ora l’impianto e le caratteristiche tipiche medievali: le viuzze strette e buie che scendono ripide verso il lago, le belle arche funerarie in marmo, le case basse e in pietra locale, le possenti mura e le torri del castello, la chiesa affrescata e il vecchio molo.

Si tratta di un luogo tranquillo, fuori dalle mete preferite dal turismo di massa. Qualcuno lo può trovare anche noioso, privo com’è di negozi, botteghe e attrazioni chiassose. Ma il bello di questo luogo sta proprio nello scendere lungo le vecchie scalinate fin verso il lago, sedersi sul molo e osservare il paesaggio lariano attraversato dal volo dei gabbiani.

Per visitare questo piccolo borgo sono sufficienti 20-30 minuti ma può essere una piacevole tappa durante una bella domenica di sole trascorsa sulle rive del lago di Como.

portone corenno plinio

COME ARRIVARE A CORENNO PLINIO

Raggiungere il paese è molto semplice. Sia provenendo da Milano che da Lecco si percorre la SS36 fino a prendere l’uscita verso Dervio. Proseguire poi sulla SP72 fino a raggiungere la parte alta del paese, che affaccia direttamente sulla provinciale.

DOVE PARCHEGGIARE A CORENNO PLINIO

Nei pressi del castello si trovano alcuni posteggi liberi. Non sono molti ma difficilmente troverete folle di visitatori.

 

Sei alla ricerca di altre gite in Lombardia? Ecco tutte le mie proposte.

porto corenno plinio

Share: