cornello dei tasso cosa fare e cosa vedere

CORNELLO DEI TASSO: cosa fare e cosa vedere nel borgo

Cornello dei Tasso: cosa fare e cosa vedere in questo piccolo borgo in provincia di Bergamo? Nell’articolo vi spiego cosa vedere tra musei, storia e architettura tipica dei paesi di montagna.

Cornello dei Tasso, frazione di Camerata Cornello (Bergamo), è  uno dei Borghi più Belli d’Italia ed è un piccolo gioiellino. Questo villaggio della Val Brembana, nonostante le sue dimensioni contenute, spalanca ogni volta le porte della mia immaginazione donandomi uno spaccato della vita dei nostri nonni e delle comunità montane.

cornello dei tasso_cosa vedere

Uno scorcio del borgo




BREVE STORIA DI CORNELLO DEI TASSO

Cornello dei Tasso visse, durante il medioevo, il suo periodo di maggior splendore. A quei tempi, infatti, si trovava lungo un importante rotta di scambi commerciali che conduceva fino alla Valtellina. Da qui passava la famosa Via Mercatorum che, nel porticato del borgo, diventava il principale mercato della Val Brembana.

La famiglia più importante del borgo era quella dei Tasso. Da un ramo della stessa, nacque poi il celebre poeta Torquato Tasso che scrisse la “Gerusalemme liberata“.

Con l’arrivo della Serenissima, verso la fine del XVI secolo, venne costruita una nuova strada che portò all’isolamento di Cornello dei Tasso. Una sfortuna per il borgo ma una fortuna per noi: la struttura urbanistica medievale è rimasta invariata fino ai giorni nostri.

cornello dei tasso cosa fare_chiesa santi cornelio e cipriano

La scalinata che conduce alla chiesa

CORNELLO DEI TASSO: cosa vedere

Cornello dei Tasso (Bergamo) è adagiato su di uno sperone di roccia da cui si domina un tratto della vallata.
E’ possibile raggiungere il borgo solamente a piedi, percorrendo l’antica mulattiera.

La visita del borgo non richiede molto tempo ma vi darà la sensazione di aver visto qualcosa di unico e di aver fatto un passo indietro nel tempo.
Cosa vedere a Cornello dei Tasso?

VIA MERCATORUM DI CORNELLO DEI TASSO

Tra le principali cose da vedere a Cornello dei Tasso c’è sicuamente il tratto della Via Mercatorum che, attraversando il paese, diventa una suggestiva strada porticata. E’ proprio qui che, nel medioevo, si teneva il marcato.

Cornello dei tasso bergamo_porticati della via mercatorum

I porticati della Via Mercatorum

COSA VEDERE A CORNELLO DEI TASSO: CHIESA DEI SANTI CORNELIO E CIPRIANO

La Chiesa dei Santi Cornelio e Cipriano è la principale chiesa del borgo di Cornello dei Tasso. Fu edificata nel XII-XII secolo e conserva, all’interno, alcuni affreschi.

Fate caso al campanile: non lasciatevi distrarre dalla bella bifora, è chiaramente pendente!

da oneta a cornello dei tasso_chiesa

La chiesa di Cornello dei Tasso con il campanile pendente

ANTICO PALAZZO DEI TASSO

Sul lato meridionale di Cornello dei Tasso (BG) sorgono le rovine dell’antico Palazzo dei Tasso. L’edificio, collocato su di uno sperone di roccia, aveva il compito di avvistare eventuali nemici e di difendere il borgo.

L’ingresso alle rovine del palazzo è gratuito.

cornello dei tasso_palazzo dei tasso

Le rovine dell’antico palazzo dei Tasso

MUSEO DEI TASSO E DELLA STORIA POSTALE

Da non perdere, tra le cose da vedere a Cornello dei Tasso, il Museo dei Tasso e della Storia Postale. Questo interessante museo è ospitato in alcuni edifici del borgo e raccoglie molti documenti dell’attività postale della gloriosa famiglia dei Tasso.

Furono proprio i Tasso ad inventare il moderno sistema postale grazie alla loro esperienza come corrieri postali per la Serenissima di Venezia, per i papi e gli imperatori asburgici.

L’ingresso al museo è gratuito e l’orario di apertura è dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.
Per maggiori informazioni visita il sito www.museodeitasso.com

cornello dei tasso_museo dei tasso e della storia postale

Un libro nel Museo dei Tasso e della Storia Postale

CORNELLO DEI TASSO: cosa fare dopo aver visitato il borgo

Percorrete con calma gli ampi porticati edificati sopra la via Mercantorum, passeggiate tra gli antichi edifici del borgo che conservano ancora intatto l’impianto medievale, tra portoni antichi e palazzi in rovina. Probabilmente non incontrerete nessuno se non qualche anziano o qualche gatto che sonnecchia al sole.

Dopo aver esplorato Cornello dei Tasso, vi suggerisco una passeggiata lungo il tratto della Via Mercatorum che arriva fino a Oneta, frazione di San Giovanni Bianco (Bergamo).




IL SENTIERO DA CORNELLO DEI TASSO A ONETA

Per apprezzare al meglio queste zone, potreste integrare la visita di Cornello dei Tasso con una passeggiata lungo la Via Mercatorum. Il sentiero collega Cornello dei Tasso a Oneta. Si tratta di una breve camminata, adatta a tutta la famiglia, lungo un’antica mulattiera che attraversa chiesette, malghe e ruscelli.
Il percorso dura circa 30 minuti.

via mercatorum_sentiero da cornello dei tasso a oneta

La Via Mercatorum che collega Cornello dei Tasso a Oneta

COME ARRIVARE A CORNELLO DEI TASSO E DOVE PARCHEGGIARE

Per raggiungere Cornello dei Tasso si può tranquillamente posteggiare l’auto all’inizio del paese. Seguite le indicazioni finché la strada non finisce in un piccolo parcheggio. Da qui, in 2 minuti a piedi, si raggiunge il borgo.

In alternativa, potete arrivare a Cornello dei Tasso parcheggiando l’auto a Camerata Cornello (Bergamo), praticamente sotto la rupe su ci è costruito il borgo. Per raggiungere poi l’abitato, si deve risalire a piedi la bella mulattiera. Ci vogliono proprio 5-10 minuti e non ci si sporca.

CORNELLO DEI TASSO: dove dormire la notte

Hai mai dormito in un piccolo borgo dove il tempo sembra essersi fermato? Prova questa emozione unica fermandoti anche solo una notte negli accoglienti b&b di Cornello dei Tasso. Sono ricavati nelle antiche abitazioni del borgo!

cornello dei tasso affreschi chiesa

Un affresco nella chiesa del borgo

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI CORNELLO DEI TASSO

Ti propongo un elenco con cosa fare e cosa vedere in Val Brembana. Troverai 10 diverse attività tra paseggiate, borghi e spa.
Ecco anche altre proposte nei dintorni di Cornello dei Tasso e della provincia di Bergamo:

cornello dei tasso_sentieri

Un tratto della Via Mercatorum che attraversa il borgo

Share: