Fontana del Lantro a Bergamo alta

Visitare la Fontana del Lantro a Bergamo

Hai mai sentito nominare o visitato la Fontana del Lantro? La Città Alta di Bergamo è uno scrigno di tesori. Alcuni sono più facili da scovare mentre altri si trovano in luoghi più nascosti, impensabili e misteriosi. Questa fontana è uno di questi!

Posta sotto la chiesa di San Lorenzo, all’inizio di via Boccola, la Fontana del Lantro di Bergamo alta è una grande ed antica cisterna d’acqua le cui prime notizie risalgono al X secolo.
Fino al 1800, periodo in cui la città di Bergamo venne dotata di un vero acquedotto municipale, la Fontana del Lantro ha svolto un’importante funzione pubblica per la comunità della Vicinia di San Lorenzo.

La cisterna rappresentava un importante punto di raccolta delle acque, utilizzate in ambito domestico, per l’abbeveramento gli animali e per la concia delle pelli.

Un particolare della Fontana del Lantro

Un particolare della Fontana del Lantro (photo credits Wikimedia Commons)

VISITARE LA FONTANA DEL LANTRO A BERGAMO

Fino al 1950 le donne della zona venivano alla Fontana del Lantro per lavare i panni poi, dopo decenni di completo abbandono, nel 1992 il Gruppo Speleologico Bergamasco Le Nottole decise di recuperare questo importante elemento della cultura locale. Dopo accurati interventi di pulizia, la fontana è stata riportata al suo antico splendore ed è stata riconsegnato alla città.

All’esterno, l’edificio che ospita la cisterna è abbastanza anonimo. Attraversata però una porticina si accede ad un altro mondo, più silenzioso e raccolto. Il dolce rumore dell’acqua e le tenue luci che, riflettendosi tra le acque e le volte, creano delicati giochi di luce, rendono questo piccolo luogo magico ed affascinante.

Alimentata da due piccole sorgenti, l’acqua della Fontana del Lantro è costituita da una vasca principale di circa 400 metri cubi e da una vasca minore in posizione sopraelevata rispetto alla prima.
L’aspetto attuale della fontana lo si deve agli interventi realizzati nel 1500, periodo di costruzione delle mura venete della città, che hanno impreziosito la cisterna con archi a tutto sesto e a sesto acuto che poggiano su di un’unica colonna posta al centro della cisterna.

Planimetria della Fontana del Lantro di Bergamo

Planimetria della Fontana del Lantro di Bergamo

INFORMAZIONI PER VISITARE LA FONTANA DEL LANTRO A BERGAMO

Di seguito riporto alcune informazioni utili per visitare la Fontana del Lantro di Bergamo alta.

Orari di apertura della Fontana del Lantro di Bergamo

La fontana è solitamente aperta al pubblico indicativamente da aprile a settembre/ottobre nei seguenti giorni:

  • lunedì e venerdì dalle 14.00 alle 18.00
  • sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.00 e poi dalle 14.00 alle 18.00

ATTENZIONE: attualmente la Fontana del Lantro è chiusa. Verifica eventuali aggiornamenti sul sito del Comune di Bergamo.

Costo di ingresso

Il biglietto di ingresso alla Fontana del Lantro è gratuito.

Tempo di visita della Fontana del Lantro

La visita è breve e dura circa 15 minuti.

Come è strutturata la visita

La visita alla Fontana del Lantro è libera ma sono presenti alcuni pannelli esplicativi con numerose informazioni.

Come raggiungere la Fontana del Lantro

La Fontana del Lantro si trova in via Boccola, in una zona a nord della Città Alta non molto battuta dai turisti. La si raggiunge in circa 5 minuti a piedi scendendo lungo via San Lorenzo, partendo dalla Torre del Gombito.

Le volte della Fontana del Lantro di Bergamo alta

Le volte della Fontana del Lantro

Share: