IL BOSCO DEGLI GNOMI DI ZONE: una passeggiata per tornare bambini

Il Bosco degli Gnomi di Zone, in provincia di Brescia, sembra uscito da una fiaba. In questa passeggiata, adatta a tutta la famiglia, si torna nuovamente bambini.

Avete presente quando da bambini vi raccontavano la favola di un bosco fitto e rigoglioso dove, al riparo da sguardi indiscreti, il sottobosco era popolato da gnomi e da altri personaggi fantastici?

Bene, prendete la vostra auto e raggiungete Zone (BS), un paesino montano della provincia bresciana affacciato sul lago di Iseo, e scoprire che questo luogo esiste davvero: è il Bosco degli Gnomi!

DSC_0067+

IL BOSCO DEGLI GNOMI

Il “Rosso” di Zone, un abile artista locale specializzato nella lavorazione e nell’intaglio del legno, ha realizzato una cinquantina di sculture ricavandole, in parte, dai tronchi tagliati di alcuni alberi e ha dato una nuova vita al bosco nei pressi del quale ha il suo laboratorio.

Passeggiando lungo il facile sentiero ombreggiato vi capiterà senza difficoltà di imbattervi in gnomi innamorati, mamme prosperose, patriarchi e grosse matrone ma anche in orsi, lupi, leprotti, volpi, gatti e draghi… tutti ovviamente di legno!

LA PASSEGGIATA

La maggior parte di queste sculture si trovano nella prima parte della mulattiera che porta verso il Monte Guglielmo (2.40 ore per raggiungere la vetta) quindi mettete in conto una piacevole passeggiata di circa un’oretta.

I vostri bambini (e non solo!) rimarranno affascinati dall’atmosfera che si respira qui e non si renderanno conto della camminata!

COME ARRIVARE, COSTI E PARCHEGGIO

Il sentiero parte circa all’inizio del paese e vi sono diversi cartelli che segnalano l’inizio del percorso.

L’ingresso è ovviamente libero e non vi sono orari di apertura.

Trovare parcheggio non è semplicissimo ma, con un po’ di pazienza e allontanandosi un attimo dall’inizio del sentiero, riuscirete a trovare un posteggio.

Se avete ancora in serbo un po’ di energie vi consiglio di visitare anche le vicine Piramidi di Zone, un’interessante conformazione del terreno che ha dato origine a colonne di terra alte fino a 30 metri.

Di seguito il sito internet del Bosco degli Gnomi: Sito internet Rossodizone.com

 

Ti stai chiedendo cosa altro c’è da fare e da vedere a Brescia e provincia? Quitrovi una selezione delle migliori cose da vedere.

 

DSC_0054

Share: