Abbazia di Sant'Egidio in Fontanella vicino a Sotto il Monte

ABBAZIA DI SANT’EGIDIO IN FONTANELLA: cosa vedere, sentieri e passeggiate

Conosci la splendida Abbazia di Sant’Egidio in Fontanella? Scopriamo insieme cosa vedere in questo luogo mistico vicino a Sotto il Monte ed i sentieri da percorrere nei dintorni.

Il silenzio, qui, regna sovrano. Sono poche le auto che arrivano fino quassù, sulle pendici di questa dolce collina dalla quale la vista spazia su Sotto il Monte (il paese natale di Papa Giovanni XXIII), su tutta la Pianura Padana fino ad arrivare agli Appennini durante le belle giornate di sole.

L’atmosfera mistica e raccolta che si respira in questo luogo è davvero unica.
Scopriamo insieme cosa vedere alla Rettoria o Abbazia di Sant’Egidio in Fontanella, in provincia di Bergamo, ed i sentieri e le passeggiate che partono da qui.

Abside di Sant Egidio in Fontanella: cosa vedere

Abside di Sant Egidio in Fontanella: cosa vedere (photo credits Wikimedia Commons)

SANT’EGIDIO IN FONTANELLA: la storia in breve

La fondazione del Priorato di Sant’Egidio in Fontanella risale al lontano 1080 quando Alberto da Prezzate donò queste terre al Monastero di Cluny.
I monaci cluniacensi conducevano qui una vita semplice fatta di preghiera e meditazione.

Alla chiesta, in perfetto stile romanico, nel corso dei secoli successivi vennero poi aggiunti diversi corpi di fabbrica, segno della potenza e dell’importanza che l’abbazia esercitò sulle zone circostanti. Pensa che le ultime aggiunte risalgono alla fine del XVIII secolo.

E’ importante ricordare che negli anni ’60 del secolo scorso qui abitò David Maria Turoldo, il famoso poeta e teologo.

Nel corso dei secoli, il complesso ha subito numerosi danni dovuti sia all’incuria che agli agenti atmosferici. Ma non sono mancati anche attacchi militari nel periodo medievale ed inappropriati interventi di restauro del XX secolo. Finalmente, tra il 1998 e il 2000, sono stati realizzati importanti lavori per riportare il priorato all’antico splendore e per realizzare alcuni spazi destinati ad ospitare ritiri ed esercizi spirituali.

Sentieri e passeggiate a Sant'Egidio in Fontanella

Complesso abbaziale di Sant’Egidio in Fontanella (photo credits Wikimedia Commons)

COSA VEDERE A SANT’EGIDIO IN FONTANELLA

Il borgo di Fontanella, da non confondere con l’omonimo paese della bassa bergamasca, è un piccolo complesso di begli edifici, sia sacri che laici, ammassati gli uni agli altri in modo pittoresco:
I palazzi, le cappelle e le abitazioni che costituiscono l’abitato sono risalenti a diverse epoche storiche.

La principale cosa da vedere a Sant’Egidio in Fontanella è sicuramente la splendida chiesa abbaziale dedicata a Sant’Egidio.
Si tratta di un edificio a tre navate, con i chiari e mistici tratti del romanico lombardo.

La semplice facciata esterna in pietra, che nasconde poi sul retro tre belle absidi, invita il visitatore al raccoglimento e lo accompagna verso il cupo e sorprendente spazio interno. Qui, una serie di colonne conducono lo sguardo verso l’altare, dove si trovano ancora splendidi affreschi del XV e XVI secolo. Altri se ne trovano anche lungo le pareti laterali di pietra della chiesa.

Accanto alla chiesa si trova un antico chiostro con la tomba che, secondo la leggenda, apparterrebbe a Teiperga. Ma di questa curiosità ne parleremo più avanti.

Affresco dell'abside di Sant'Egidio in Fontanella

Affresco dell’abside di Sant’Egidio in Fontanella

Orari di apertura di Sant’Egidio in Fontanella

La chiesa abbaziale di Sant’Egidio in Fontanella è aperta ogni giorno dalle 8.00 del mattino fino al calar del sole.
L’ingresso è gratuito.

Orari messe di Sant’Egidio in Fontanella

La Santa Messa presso l’Abbazia di Sant’Egidio in Fontanella (Bergamo) si tiene la domenica e nei giorni festivi alle ore 10.30.

Per maggiori informazioni e per eventuali aggiornamenti, visita il sito internet www.santegidioinfontanella.it

Absidi della chiesa abbaziale di Sant'Egidio

Absidi della chiesa abbaziale di Sant’Egidio

CURIOSITA’ SU SANT’EGIDIO IN FONTANELLA

Nel complesso abbaziale di Sant’Egidio in Fontanella si trovano due curiose tombe sepolcrali.
La prima, situata insolitamente sul sagrato della chiesa, è un antico sepolcro che non riporta le indicazioni del defunto.

Nel chiostro, invece, si trova una bella tomba con, scolpita sul coperchio, una giovane donna. Secondo la leggenda, apparterrebbe a Teoperga, sorella di Sant’Alberto da Prezzate che fondò l’abbazia nel XI secolo.

Tomba di Teiperga a Sant'Egidio in Fontanella Bergamo

Tomba di Teiperga a Sant’Egidio in Fontanella

PASSEGGIATE E SENTIERI DA SANT’EGIDIO IN FONTANELLA

Il bel paesaggio collinare attorno alla Chiesa di Sant’Egidio in Fontanella invoglia ad una passeggiata tra le viti. Le viste panoramiche sulla pianura padana e sul priorato sono magnifiche.
Tra le numerose passeggiate da fare a Bergamo e dintorni, ti suggerisco queste che hanno come tappa l’abbazia di Fontanella:

  • il sentiero 893 del CAI che collega Sotto il Monte Giovanni XXIII a Fontanella. Si tratta di un percorso in leggera salita della durata di circa 1.10 ore
  • percorso ad anello sul Monte Canto. Si tratta di una bella passeggiata con partenza da Sant’Egidio in Fontanella che arriva fino alla Chiesetta di Santa Barbara (Pontida) e a Mapello. La durata è di circa 1.15 ore e la lunghezza di quasi 8 chilometri
La facciata romanica della Chiesa di Sant Egidio in Fontanella: sentieri e passeggiate

La facciata romanica della Chiesa di Sant Egidio in Fontanella

Share: