Come organizzare una giornata sul Trenino Rosso del Bernina

Come organizzare una giornata sul Trenino Rosso del Bernina? Ti spiego tutto in questo articolo. Sali a bordo, mettiti comodo e… si parte!

Nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO si trova un po’ di tutto. Ma forse non tutti sanno che anche il famoso “Trenino Rosso” o “Bernina Express” ne è entrato a far parte dal 2008.

organizzare una giornata sul Trenino Rosso del Bernina

 

Il viaggio sul Trenino del Bernina

Il percorso del Trenino del Bernina, che inizia a Tirano, non è solo un collegamento tra Italia e Svizzera. E’ un’avventura straordinaria tra montagne innevate, gallerie, vallate sconfinate, ghiacciai, laghi, passi montani, piste da sci, paesi di montagna, viadotti e molto altro ancora.

Si tratta della trasversale alpina più alta d’Europa e una delle ferrovie ad aderenza naturale più ripide del mondo.

Il treno è dotato di moderne e confortevoli carrozze panoramiche che consentono una vista a 360°. Ma anche quelle “non panoramiche” vi permetteranno una visuale ottima.

 

Itinerario sul Trenino Rosso del Bernina

Sia in inverno che in estate, il trenino viaggia su pendenze del 70 per mille, supera i 2253 m del Passo Bernina e discende poi verso St. Moritz, la perla dell’Engadina.

Pochi chilometri dopo aver lasciato la stazione di Tirano, il trenino supera già una meraviglia: il viadotto elicoidale di Brusio.

Successivamente, oltrepassata Poschiavo, capoluogo dell’omonima valle con le sue belle dimore patrizie, raggiunge Alp Grüm (2091 m), eccezionale punto panoramico.

Superato poi il valico del Bernina offre ai viaggiatori la vista sull’imponente ghiacciaio del Morteratsch e sul gruppo montuoso del Bernina, con i suoi “quattromila” scintillanti di nevi eterne.

paesaggi panorami trenino rosso bernina

 

Trenino del Bernina: arrivo a St. Moritz

Dopo circa 2.30 ore di viaggio, arrivati a St. Moritz è possibile fare una passeggiata e sgranchirsi le gambe percorrendo le sponde del lago o passeggiando tra le strade del centro osservando le scintillanti vetrine dei negozi d’alto bordo e le facciate degli hotel di lusso.

Durante la stagione sciistica e i mesi estivi il paese è pieno di gente ma durante gli altri periodi dell’anno l’atmosera è piuttosto triste e malinconica.

Se decidete di fare acquisti a St Moritz tenete presente che è possibile pagare anche in euro. Se vi fermerete per pranzo ricordate che i ristoranti non sono affatto economici.

 

Come organizzare una giornata sul Trenino Rosso del Bernina

Il viaggio in treno è un’esperienza sicuramente affascinante durante tutte le stagioni. Anzi, in ognuna regala emozioni differenti.

Date le numerose ore di viaggio (2.30 all’andata e altrettante al ritorno), però, i bambini potrebbero annoiarsi quindi valutate bene prima di portarli con voi.

Il costo del viaggio andata e ritorno da Tirano a St Moritz può variare a seconda del cambio CHF/€ ma, indicativamente, è di 50 euro.

ATTENZIONE: orari e costi possono variare nel tempo. Per maggiori informazioni potete consultare il seguente sito internet www.trenino-rosso-bernina.it

Sei alla ricerca di altre cose da fare o da vedere in Lombardia? Ecco tutte le mie proposte.

itinerario giornata sul Trenino Rosso del Bernina

Share: