Visita alla Villa Reale di Monza durante il restauro

Sono stato in visita alla Villa Reale di Monza durante il restauro. E’ stato davvero interessante visitare il palazzo da questo punto di vista insolito!

La Villa Reale di Monza è un cantiere aperto. Le impalcature ricoprono ancora, dopo diversi anni, buona parte delle sue eleganti facciate e l’edificio non è ancora regolarmente aperto al pubblico.

Ecco cosa aspettarsi dalla visita della Villa Reale di Monza durante il restauro.

 

Visita alla Villa Reale di Monza con Ville Aperte in Brianza

Ma le persone che stanno dietro a questi lavori e l’amministrazione comunale si sono chiesti “perché non approfittare di questa situazione temporanea di inattività per aprire le porte dei cantieri?”.

Ecco, è in questo contesto che, in occasione di Ville Aperte in Brianza, abbiamo avuto il piacere di visitare questo imponente e celebre edificio di fine ‘700.

 

Villa Reale di Monza durante il restauro.

La visita guidata (costo di 5 euro), della durata di un’ora, permette in un primo momento di ammirare alcune sale del pian terreno fresche di restauri.

I lavori sono stati svolti con sapienza e con rispetto dei segni lasciati dal tempo, seguendo i principi del restauro conservativo. Lo scalone monumentale, ricoperto dalle impalcature, segna il confine tra le sale già recuperate e gli appartamenti del primo piano. Questi ultimi sono ancora interessati dai lavori.

In questi spazi, dai soffitti finemente decorati con stucchi e pitture dai colori tenui, è facile toccare con mano l’avanzamento degli interventi. La mente viaggia, accompagnata dalla guida, immaginando le stoffe delle pareti, i pavimenti di legno ripuliti, i dipinti ricollocati e gli stucchi ripristinati.

Per chi si attendeva di vedere qualcosa di spettacolare, probabilmente, ci sarà stata un po’ di delusione. Le sale sono infatti completamente svuotate da ogni tipo di mobilio. Inoltre, il gusto dell’epoca (alcuni ambiente furono risistemati a fine ‘800), per quanto elegante, era comunque piuttosto “sobrio”.

Ciò che, invece, ha reso unica ed interessante la visita è stata appunto la possibilità di assistere in prima persona agli stati di avanzamento e ai lavori di restauro di un edificio storico di simile rilevanza.

 

Dove parcheggiare alla Villa Reale di Monza

E’ possibile posteggiare l’auto nei pressi della villa, in uno dei grandi parcheggi a pagamento (la domenica il costo è di 2.5 euro a giornata) collegati al meraviglioso parco di Monza.

Per maggiori informazioni visitate il sito internet www.reggiadimonza.it

 

Sei alla ricerca di altre gite in Lombardia o in Monza Brianza? Ecco alcune delle mie proposte su cosa vedere in Brianza:

Share: