lonato del garda cosa vedere

ITINERARIO A LONATO DEL GARDA: cosa vedere nel borgo

Se sei alla ricerca di borghi sul Lago di Garda, ti suggerisco di visitare Lonato del Garda. Cosa vedere? Segui l’itinerario che ti porterà alla scoperta della Rocca di Lonato, della casa-museo di Ugo Da Como e del bel centro storico della cittadina.

Il Lago di Garda è famoso per i numerosi borghi affacciati sulle sue acque tranquille. Tra quelli meno conosciuti c’è Lonato del Garda.
Il centro storico di questa bella cittadina non si trova direttamente sul lago ma in una posizione ancora più speciale: un colle dal quale si può ammirare un panorama pazzesco.

Tra le principali cose da vedere a Lonato del Garda bisogna sicuramente citare la Rocca di Lonato e la splendida Casa del Podestà, oggi casa-museo di Ugo da Como.
Scopriamo insieme cosa vedere in questo borgo del Lago di Garda.

casa del potestà di lonato

Casa del Podestà (casa-museo)

 

BORGHI SUL LAGO DI GARDA: Lonato del Garda

Nonostante Lonato del Garda abbia più di 16.000 abitanti, il suo centro storico lo fa sembrare più ad un borgo che ad una cittadina.

L’importanza storica di Lonato e la sua ricchezza sono dovute non solo alla posizione strategia tra Venezia e Milano ma, specialmente, alla presenza del Monte Rova. Proprio su questa altura venne eretta la Rocca di Lonato del Garda che permetteva un ampio controllo del territorio che dal lago scende fino alla pianura. Ai suoi piedi si estende il borgo.

skyline di lonato del garda dalla rocca

La Basilica e la Torre Civica di Lonato del Garda



ITINERARIO A LONATO DEL GARDA: COSA VEDERE E COSA FARE

Per organizzare al meglio la visita ti propongo un itinerario che toccherà le principali cose da vedere a Lonato del Garda, uno dei borghi più belli e ricchi del Lago di Garda.

LONATO DEL GARDA: MAPPA DELL’ITINERARIO

In questa mappa di Lonato del Garda troverai, in ordine di visita, le principali cose da fare e da vedere nel borgo.

ROCCA DI LONATO DEL GARDA: cosa vedere

La visita di Lonato non può che iniziare dall’alto, ovvero dalla sua Rocca risalente al XII secolo. Non si tratta di un vero e proprio castello in quanto la sua principale funzione fu quella difensiva.

La struttura è molto bella, suggestiva e ben conservata tanto che, al suo interno, vengono anche organizzati ricevimenti e matrimoni.
Da non perdere nella Rocca di Lonato:

  • il cammino di ronda
  • il panorama sul Lago di Garda e sui tetti della cittadina
  • la Casa del Capitano con all’interno un piccolo Museo Ornitologico

Orari di apertura della Rocca di Lonato del Garda

  • dal 01 maggio al 30 settembre: la Rocca è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.30
  • dal 01 ottobre al 30 aprile: apertura sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 al tramonto




Costi di ingresso alla Rocca

Il prezzo del biglietto della Rocca di Lonato è di 5 euro (ridotto 3/4€).
Il ticket comprensivo anche della Casa del Podestà è di 10€ (ridotto 7/6€).

Per maggiori informazioni visita il sito www.fondazioneugodacomo.it

panorama dalla rocca di lonato

Panorama sul Lago di Garda dalla Rocca

porta d'ingresso e ponte levatoio rocca di lonato

Porta d’ingresso alla Rocca

CASA DEL PODESTÀ DI LONATO: LA CASA-MUSEO DI UGO DA COMO

A mio parere, la più bella attrazione di Lonato del Garda è la Casa del Podestà. Questo edifico, acquistato da Ugo Da Como all’inizio del Novecento, ospita oggi un’affascinante ed incredibile casa-museo.

L’avvocato e deputato Ugo da Como ristrutturò l’edificio, risalente al periodo della dominazione veneta, secondo il gusto dell’epoca e lo riarredò con mobili, quadri ed oggetti antichi. Il risultato è qualcosa di incredibile, che lascia a bocca aperta il visitatore.

Per accedere alla casa-museo si deve partecipare ad un’interessante visita guidata. E ne vale la pena perché la Casa del Podestà è bellissima in tutte le sue parti. Le mie preferite sono:

  • la Biblioteca che raccoglie circa 52.000 volumi, tra cui alcuni pezzi rarissimi risalenti al XII secolo ed un libro minuscolo
  • la Galleria, un tempo porticato dell’edificio, che accoglie affreschi, quadri e oggetti curiosi
  • il bellissimo giardino, un’oasi di pace in cui verrebbe davvero voglia leggere un libro dell’ampia collezione di Ugo Da Como

Orari di apertura della Casa del Podestà di Lonato

La casa-museo di Ugo da Como è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30 (ultimo ingresso alle ore 17.30).

Costi di ingresso alla casa-museo

Il prezzo del biglietto della Casa del Podestà (casa-museo) è di 8 euro (ridotto 6/4€) e comprende la visita guidata.
Il ticket comprensivo anche della Rocca di Lonato del Garda è di 10€ (ridotto 7/6€).

Per maggiori informazioni visita l’apposita sezione del sito www.fondazioneugodacomo.it

interni casa del potestà di lonato

Salottino della casa-museo di Ugo Da Como

interno della biblioteca della casa museo di lonato

La Biblioteca della casa-museo

CENTRO STORICO DI LONATO DEL GARDA: COSA VEDERE

Dopo aver visitato la Rocca di Lonato e la Casa del Podestà, è giunto il momento di proseguire con il nostro itinerario andando alla scoperta del centro storico della cittadina.

L’aspetto di Lonato del Garda, specialmente nell’abitato tra la Rocca e la Basilica di San Giovanni Battista, è quello di un borgo. E’ bello andare alla scoperta di resti di mura, spazi verdi e antiche chiese. Dietro alle cancellate in ferro battuto ed ai portoni socchiusi si trovano cortili e antichi palazzi.

Cosa vedere a Lonato del Garda? Ecco che il nostro itinerario continua tra le principali attrazioni del centro storico:

  • Chiesa di Sant’Antonio Abate, risalente al XV secolo e ristrutturata da Ugo Da Como (ingresso gratuito)
  • Torre Civica, situata al centro dell’abitato, ospita le campane che scandiscono la vita del paese. Dalla sua sommità (ingresso 2 euro) si può ammirare un bel panorama su Lonato
  • Piazza del Comune o Piazza Martiri della Libertà è la piazza principale della cittadina su cui si affaccia il Palazzo Municipale. Al piano terra troverai anche l’Ufficio del Turismo di Lonato del Garda aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 16.00 (orario estivo). Qui troverai personale molto disponibile, una bella mappa della città con tutte le attrazioni e perfino un’audioguida gratuita
  • Sala Celesti, la Sala del Consiglio, che prende il nome dal grandissimo quadro di Andrea Celesti dipinto nella seconda metà del XVII secolo (per visitarla chiedi all’Ufficio del Turismo)
  • Basilica di San Giovanni Battista, un grande edificio barocco la cui cupola è facilmente riconoscibile anche a distanza. Sulla facciata si trova uno stemma del Comune di Lonato del Garda a testimonianza del lavoro profuso dalla comunità nella costruzione dell’edificio
  • Chiesa di Santa Maria del Carlo, di origini trecentesche, che prevede una curiosa scala interna dovuto al fatto che, nel corso dei secoli, l’ingresso è stato spostato sul lato opposto dell’edificio
porticato del palazzo del comune di lonato

Portici del Palazzo del Municipio

panorama dalla torre civica di lonato

Vista su Lonato del Garda dalla Torre Civica

COME ARRIVARE A LONATO DEL GARDA

Raggiungere Lonato del Garda è davvero semplice:

  • in auto: percorri l’Autostrada A4 Torino/Venezia ed esci a Desenzano. Da qui basta seguire i cartelli stradali per Lonato che è molto vicino
  • in treno: la stazione ferroviaria di Lonato non è molto battuta per cui potresti valutare di scendere a quella di Desenzano (dista circa 5 km da Lonato)
collezione di libri della fondazione ugo da como

Scrivania nella Biblioteca della casa-museo

COSA FARE NEI DINTORNI DEL LAGO DI GARDA

La zona attorno al Lago di Garda offre davvero tanto sia per gli amanti del relax che per tutti coloro che vogliono scoprire il territorio. Ecco alcune delle mie proposte:

camera da letto di Ugo Da Como

Camera da letto di Ugo Da Como

lettura nella biblioteca della casa del potestà di lonato

Interno della Biblioteca della Fondazione Ugo Da Como

Share: