Cosa fare e cosa vedere a Busan in 2 o 3 giorni

COSA VEDERE A BUSAN IN 2 GIORNI: itinerario e consigli di viaggio

Cosa vedere a Busan in 2 giorni? Per cosa è famosa questa città della Corea? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Con i suoi 4 milioni di abitanti, Busan è la seconda città per grandezza della Corea del Sud. Già questo è un buon motivo per visitarla!
Di antichi monumenti non se ne trovano moltissimi ma, lasciamelo dire, poco importa. Io che sono un amante delle attrazioni storiche, non sono rimasto affatto deluso da questa città. Busan è famosa per ben altro!

Prima di tutto, la città si trova in un contesto naturalistico non indifferente essendo collocata tra le montagne ed il mare. La costa è molto suggestiva e alterna spiagge sabbiose a scogliere scenografiche.

In secondo luogo, vale la pena di raggiungerla per scoprire la vibrante dinamicità di una città in continua crescita, piena di grattacieli ed attività modernissime (come cable car, trenini e quartieri riqualificati), ma che conserva le sue tradizioni. Te ne accorgerai facilmente visitando anche solamente il destabilizzante mercato del pesce (Jagalchi Market) o scoprendo i sapori della cucina locale grazie alla street food.
Sei pronto quindi a scoprire, nel dettaglio, cosa fare e cosa vedere a Busan in 2 giorni?

»» Quanti giorni servono per visitare la Corea del Sud? Cosa vedere in 7, 10 e 15 giorni? Te lo spiego in questo articolo (clicca sul link).

Cosa vedere a Busan e dintorni: Haedong Yonggungsa

Un monaco in preghiera al Haedong Yonggungsa Temple


QUANTI GIORNI SERVONO PER VISITARE BUSAN

Una delle mie prime domande quando ho deciso di visitare questa città è stata: quanti giorni servono per visitare Busan?
A mio parere, due giorni possono essere sufficienti per toccare le principali attrazioni. Chiaramente con tre giorni a disposizione si possono aggiungere altre cose da fare e da vedere o, ad ogni modo, fare le cose con più calma.

Va detto che le attrazioni davvero imperdibili non sono moltissime. Tutte le altre sono esperienze simpatiche, località curiose o attività insolite che rendono ancora più affascinante Busan ma che non devono essere necessariamente fatte tutte!

Un suggerimento: se avrai a disposizione solo 2 giorni per visitare Busan ti suggerisco di spostarti ogni tanto con i taxi. Non hanno un costo particolarmente elevato e ti consentono di risparmiare molto tempo dato che alcune località non sono così facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

»» Se pensi di visitare un po’ di attrazioni, potresti valutare l’acquisto del Busan Pass (clicca per info e costi) che comprende ingressi, accessi rapidi alle attrazioni ed il noleggio di un hanbok (l’abito tradizionale)!

Andare al mare a Busan: Haeundae Beach

Haeundae Beach, una delle più belle spiagge di Busan

Attrazioni da non perdere a Busan: Songdo Yonggung Suspension Bridge

Songdo Yonggung Suspension Bridge: cosa vedere a Busan

MAPPA DI BUSAN: itinerario di 2 giorni

Busan è una città di 4 milioni di abitanti. Oltre ad essere molto grande, si estende prevalentemente lungo la costa quindi raggiungere alcune località come il Yonggungsa Temple potrebbe richiedere più tempo del previsto. E’ importante tenerne conto mentre pianificherai la tua visita!
Ecco una bozza di itinerario di due giorni che ti consiglio di seguire:

  • PRIMO GIORNO A BUSAN: Gamcheon cultural village + Songdo Bay Cable Car + Nampo e dintorni (Jagalchi Market, BIFF Square, Gukje Market, Yongdusan Park e Diamonds Tower)
  • SECONDO GIORNO A BUSAN: Haedong Yonggungsa Temple + Haeundae e dintorni + Oryukdo Skywalk (se avanzerà del tempo)

In questa mappa ho inserito le principali cose da vedere a Busan in 2 giorni così avrai un valido supporto durante la preparazione del tuo itinerario. Per ciascuna attrazione, troverai poi maggiori informazioni nel paragrafo successivo.

Cosa vedere a Busan in 2 giorni: Jagalchi Market

Jagalchi Fish Market: un’attrazione di Busan


COSA VEDERE A BUSAN IN 2 GIORNI: le principali attrazioni

Per cosa è famosa Busan? Sicuramente per l’interessante convivenza tra le tradizioni coreane e la crescita esponenziale di una metropoli asiatica.
In città si trovano quartieri moderni pieni di grattacieli ma anche templi buddisti, parchi naturali, quartieri riqualificati e belle spiagge.
Le attrazioni da visitare in due o tre giorni non mancano e, in ogni caso, i coreani sono molto bravi a crearne di nuove!

Cosa vedere a Busan in Corea del Sud: itinerario

Una strada di Nampo, nel centro di Busan

GAMCHEON CULTURAL VILLAGE: il quartiere colorato e riqualificato di Busan

Bisogna ammettere che i coreani sono molto bravi nel creare nuove attrazioni e nel riuscire a stuzzicare la curiosità del turista. Il Gamcheon Cultural Village ne è uno splendido esempio! Si tratta di un quartiere povero che è stato riqualificato a partire da una quindicina di anni fa grazie ad un bel progetto di recupero urbano.
Un gran numero di artisti ha dipinto gli edifici con colori sgargianti, ha realizzato opere di street art ed ha aperto delle gallerie d’arte. Da lì all’apertura di locali, ristoranti e negozietti il passo è stato breve.

Si arriva a Gamcheon con i mezzi pubblici (metro + bus) e la prima cosa da fare è prendere una mappa all’ufficio informazioni così da scegliere uno dei 3 itinerari a piedi consigliati. Quello più breve e poco faticoso richiede meno di un’ora e ti permetterà di visitare bene il quartiere prendendoti il giusto tempo per salire sulle terrazze panoramiche e per scattare tutte le fotografie che vorrai. La più gettonata è quella con il Piccolo Principe (che di coreano ha ben poco!) o quella con il murales raffigurante due dei BTS che sono nati proprio in questo quartiere.

L’itinerario più breve non è il migliore perché ti obbligherà a tornare nella stessa direzione da cui sei arrivato. Io quindi ti consiglio di imboccare il secondo itinerario (il primo tratto è il medesimo) che, lontano dalla folla, prosegue attraversando anche il quartiere residenziale. Poi, quando sarai in prossimità del punto di partenza (dove sei arrivato con il bus), prendi una delle scale in salita così farai un bel giro ad anello che ti richiederà al massimo 15 minuti in più.

Gamcheon Cultural Village: cosa vedere a Busan in 3 giorni

Vista panoramica sul Gamcheon Cultural Village

SONGDO BAY: spiaggia, cable car e Sky Park

La moderna zona di Songdo, situata a sud della città, offre alcune attrazioni molto carine da fare a Busan anche se curiosamente spesso non viene citata dagli altri blogger:

  • Songdo Beach, una bella spiaggia sabbiosa dove passeggiare o rilassarsi
  • Sentieri tra le nuvole di Songdo, delle moderne passerelle gratuite che attraversano il mare e raggiungono alcuni scogli con belle vedute panoramiche sulla costa
  • Songdo Cable Car, una funivia che, in circa 20 minuti, attraversa la baia fino al promontorio dove si trova un parco. Qui potrai passeggiare sul Songdo Yonggung Suspension Bridge (una passerella panoramica a pagamento)
Cose insolite da fare a Busan: Songdo Cable Car

Vista dalla cabina della Songdo Cable Car

JAGALCHI FISH MARKET: cosa vedere a Busan in 2 giorni

Cosa c’è di meglio di un mercato per conoscere le tradizioni di un paese? Ecco, il Jagalchi Market è un posto pazzesco e super curioso. Si tratta del mercato del pesce di Busan ed è davvero enorme!

Una parte del mercato è situata all’aperto mentre una al coperto. In entrambe, non solo viene venduto il pesce freschissimo ma è anche possibile mangiare sul posto sedendosi su alcuni tavolini improvvisati dove vengono serviti piatti buonissimi e freschissimi (il pesce viene comunque quasi sempre cotto)!
Divertiti ad osservare la varietà di pesci, molluschi e crostacei e cerca, tra le bancarelle, il famoso “pesce pene”. Sono sicuro che non farai fatica ad individuarlo!

Jagalchi Market: attrazioni principali di Busan e itinerario

Jagalchi Market: il mercato del pesce di Busan

Jagalchi Market: quanti giorni servono per visitare Busan

I “pesci pene” al Jagalchi Market di Busan

VISITARE NAMPO: BIFF Square e Gukje Market

Nampo è il quartiere più commerciale e vivace di Busan. Non solo si trovano alcune delle principali vie dello shopping della città (come Gwangbok-ro Street) ma ci sono anche locali, sale karaoke, divertimenti vari e street food. Potresti valutare di visitarlo nel tardo pomeriggio e di fermarti poi qui per cena.
Ecco quali sono le principali attrazioni da non perdere a Nampo:

  • BIFF Square, una vivace piazza dove trovare numerose bancarelle di street food (in alcune la sera ci si può anche sedere)
  • Gukje Market, un mercato molto frequentato a qualsiasi ora del giorno e della sera. E’ perfetto per uno spuntino dato che gli stand di street food propongono cibi davvero invitanti!
  • Bosu Book Street, uno stretto vicolo dove tradizionalmente si vendevano libri
Street food a Busan: BIFF Square

BIFF Square: itinerario a Busan di 2 giorni

Dove trovare al street food a Busan: Gukje Market

Street food al Gukje Market durante la sera


YONGDUSAN PARK E BUSAN TOWER: attrazioni da non perdere

Se hai a disposizione un paio di giorni per visitare Busan dovresti ritagliarti del tempo per una passeggiata al Yongdusan Park. Io ci sono stato la sera ed è stata una bella sorpresa!
Si tratta di un parco situato nella zona di Nampo, in pieno centro, che si sviluppa sulla collina. Ci sono delle scale mobili per raggiungere la sommità e, la sera, in alcuni punti si trovano anche degli spettacoli gratuiti di suoni e proiezioni luminose.

L’attrazione principale è comunque la Busan Tower (chiamata anche Diamond Tower). Potrai raggiungere la sommità dei suoi 120 metri ed ammirare un bel panorama sulla città (ingresso a pagamento). Nulla di imperdibile dato anche che la vista è protetta dai vetri ma non costa molto e la torre rimane aperta solitamente fino alle 22 quindi costituisce una simpatica attività da fare la sera a Busan (i ristoranti chiudono molto presto!).

»» Acquista direttamente qui i biglietti per la Busan Tower!

Cosa fare la sera a Busan: Busan Tower

Vista panoramica su Busan dalla Busan Tower

HAEDONG YONGGUNSA TEMPLE: cosa vedere vicino a Busan

Il tempio Haedong Yonggungsa è sicuramente una delle principali cose da vedere a Busan in 2 giorni. Si tratta di un suggestivo tempio buddista situato sulla costa, in una posizione molto scenografica. Per raggiungerlo, superate alcune bancarelle di street food, dovrai scendere lungo una scalinata (ingresso gratuito). All’interno si trovano padiglioni, portali, statue, lanterne e ponticelli.
L’atmosfera è molto piacevole anche se dell’antico tempio del XIV secolo c’è ben poco. Sembra tutto ad uso e consumo del turista, cosa che però si riscontra spesso nelle attrazioni coreane.

Il viaggio per raggiungere il tempio può richiedere anche un paio d’ore in quanto si trova un po’ fuori dalla città ma è comunque molto semplice arrivarci in quanto basta prendere la metro fino a Haeundae (linea 2) e poi il bus n. 181.

Cosa vedere vicino a Busan: Haedong Yonggungsa Temple

Haedong Yonggungsa Temple vicino a Busan

HAEUNDAE BEACH: spiaggia, capsule e trenini

Impossibile andare a Busan senza passare per la Haeundae Beach, la spiaggia più famosa della città. Si trova abbastanza lontana dal “centro” cittadino (la zona di Nampo per intenderci) ma la si raggiunge comodamente con la metro.

La spiaggia di sabbia chiara è lunga circa un chilometro e mezzo, l’acqua è limpidissima e l’area è molto frequentata (nonostante i coreani non amino prendere la tintarella). Nel quartiere si trovano anche centri commerciali, si tengono eventi ed è una zona molto animata anche grazie a locali e ristoranti (ancor di più la sera!).
Ecco alcune cose da fare assolutamente a Haeundae Beach:

  • passeggiare lungo la spiaggia o fermarsi qualche ora al sole
  • Busan X the Sky, un osservatorio panoramico sulla sommità del grattacielo
  • Sky Capsule (Blue line Park), delle simpatiche cabine colorate che corrono lungo i binari regalando vedute panoramiche sulla costa. Le stazioni capolinea sono Mipo Station (a Haeundae) e Songjeong Station ma ci sono anche delle fermate intermedie. Si tratta di un’attività simpatica da fare a Busan ma il costo è elevato e va prenotata con circa una settimana di anticipo!
  • Beach Train, l’alternativa più economica e meno affollata della Sky Capsule. Si tratta di un trenino panoramico che percorre praticamente lo stesso tratto delle capsule ma ad un livello inferiore (anche la cassa è la stessa). Attrazione carina ma non così imperdibile a mio avviso.
Haeundae Beach: cosa vedere a Busan in 2 o 3 giorni

La bella spiaggia di Haeundae a Busan

Sky Capsule a Busan: cosa fare e cose insolite

Sky Capsule, una delle attrazioni di Haeundae

ORYUKDO SKYWALK: paesaggi mozzafiato a Busan

A Busan ci sono numerose passerelle sospese sull’oceano e ne vengono costruite sempre di nuove. La Oryukdo Skywalk si trova in una zona poco battuta ma sicuramente molto bella dal punto di vista paesaggistico. Lungo questa passerella sospesa, con il pavimento in vetro, potrai ammirare la costa rocciosa ed alcuni scogli situati oltre la riva su cui si infrangono le onde dell’oceano.

Perché inserirla tra le cose da vedere a Busan? Nei pressi della Oryukdo Skywalk si trova una bella area verde e ci sono diversi percorsi naturalistici con belle viste panoramiche sul mare.

Oryukdo Skywalk: trekking nella natura a Busan

Panorama dall’Oryukdo Skywalk: passeggiate a Busan


ALTRE COSE DA VEDERE A BUSAN: proposte con 3 giorni a disposizione

Hai a disposizione 3 giorni per visitare Busan? Ottimo. Potresti decidere di aggiungere qualche ulteriore attrazione al tuo itinerario di viaggio, rilassarti qualche ora in spiaggia, effettuare un’escursione fuori città o semplicemente visitare tutto con maggiore calma.
Ecco alcune cose da fare e da vedere a Busan in 3 giorni:

  • visitare il Beomeosa Temple, uno degli antichi templi della città situato sulle pendici del Monte Geumjeongsan
  • scoprire la Penisola di Taejogdae con le sue passeggiate panoramiche sul mare
  • rilassarsi sulla Gwangalli Beach ammirando il Gwangandaegyo Bridge (la sera quando viene illuminato è ancora più suggestivo!)
  • prendere il curioso mezzo di trasporto per risalire le Stairs of Wishes, le scale di un colorato quartiere di Busan
  • percorrere uno dei sentieri escursionistici attorno al Monte Geumjeongsan

Se non hai ancora visitato Gyeongju, la bella città piena di testimonianze dell’antico splendore della Corea, ti suggerisco di partecipare ad una comoda escursione in giornata da Busan (clicca sul link per maggiori dettagli).

»» Scopri tutte le cose da vedere a Gyeongju in due o tre giorni in questo mio articolo

Gwangandaegyo Bridge: luoghi d'interesse di Busan in Corea

Gwangandaegyo Bridge la sera (photo credits Pixabay – @algrin25)

COME ARRIVARE A BUSAN E COME SPOSTARSI IN CITTA’

Busan si trova a sud-est della Corea del Sud, da tutt’altra parte rispetto a Seoul. Nonostante questo, la si raggiunge davvero in poco tempo.
Oltre all’aereo, il mezzo più diffuso per raggiungere Busan dalla capitale coreana è il treno. I KTX, i treni ad alta velocità, collegano Seul e Busan in circa 2.30 ore.

Spostarsi in città è altrettanto semplice grazie alla fitta rete di mezzi pubblici: autobus e linee della metropolitana ti permetteranno di raggiungere ogni angolo di Busan. Per pagare le corse puoi utilizzare la T-Money Card che avrai probabilmente attivato a Seoul mentre, per identificare il tragitto più breve, potrai utilizzare l’app Kakao-Map.

Se avrai a disposizione due soli giorni per visitare Busan, ti consiglio di valutare anche qualche spostamento in taxi (o tramite l’app Kakao-T che funziona come Uber). Il costo della corsa non è molto alto e potrai raggiungere più velocemente alcune attrazioni situate fuori dal centro città.

Cosa visitare a Busan: Piccolo Principe a Gamcheon Cultural Village

Gamcheon Cultural Village: cosa vedere a Busan

DOVE DORMIRE A BUSAN: Nampo o Haeundae?

Ci sono due principali quartieri in cui ti suggerirei di dormire a Busan. Il primo è Nampo, nel cuore della città. Si tratta di una zona vivace, piena di attrazioni, di ristoranti e di negozi. L’altro è Haeundae, famoso per la spiaggia e per la movida serale, anche se un po’ più fuori dal centro (è comunque facilmente collegata e ci dovrai comunque venire per visitarla!). Entrambe sono comunque zone consigliate, dipende un po’ da quello che cerchi!

I costi degli hotel sono un po’ più bassi rispetto a quelli italiani anche se il servizio è spesso meno curato. Ecco alcune valide proposte in cui dormire a Busan:

  • Nampo Ocean2Heaven Hotel& Spa: ho dormito personalmente in questa struttura moderna con belle camere (specialmente quelle con vista panoramica sul porto!). La posizione è davvero comoda in quanto vicina alla metro, a Nampo ed al Jagalchi Market
  • Hoho House: soluzione economica, moderna e funzionale situata nel cuore di Nampo. Ottima base d’appoggio per scoprire le principali attrazioni di Busan
  • MAMA Guesthouse Haeundae: se preferisci dormire a Haeundae, questa semplice e comoda struttura si trova a due passi dalla spiaggia. Le stanze non sono molto grandi ma i prezzi sono decisamente interessanti!
Dove dormire a Busan: Nampo o Haeundae

Mister G nella camera con vista al Nampo Ocean2Heaven Hotel& Spa

LA PARENTESI DI MISTER G: le migliori spiagge di Busan

Il fatto che le spiagge di Busan non siano frequentate quanto quelle italiane non significa che non siano belle. Anzi! Il motivo principale è che i coreani non amano prendere il sole ed abbronzarsi perché questo rovinerebbe la loro pelle.

Le spiagge più belle di Busan si trovano in città, sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici e sono caratterizzate da lunghi lidi sabbiosi con l’acqua trasparente che digrada lentamente. Lo avresti mai detto?
Ecco un elenco delle spiagge più affascinanti e vivaci di Busan:

  • Haeundae Beach, la più famosa della città. E’ molto frequentata sia di giorno che di sera e, spesso, ospita festival ed eventi
  • Gwangalli Beach, è molto vivace ed offre una bella vista sul Gwangandaegyo Bridge (specialmente la sera quando è illuminato)
  • Songjeong Beach, più tranquilla rispetto alle precedenti, questa spiaggia è frequentata sia da famiglie che da surfisti
  • Dadaepo Beach, situata un po’ più fuori dal centro, presenta un fondale poco profondo perfetto per le famiglie
Songjeong Beach: dove andare in spiaggia a Busan

Spiagge più belle di Busan: Songjeong Beach


Share: