cosa vedere a malta itinerario 1 giorno

COSA VEDERE A MALTA: itinerario di un giorno in auto a Mdina, Blue Grotto e Marsaxlokk

Cosa vedere a Malta in un giorno? Ti propongo un itinerario in auto di una giornata alla scoperta delle principali attrazioni di Malta, al di fuori di La Valletta: Mdina, Rabat, Hagar Qim e Mnajdra, Blue Grotto, Marsaxlokk e St Peter’s Pool.

Ti stai chiedendo cosa vedere a Malta? L’isola ha un ricco patrimonio artistico e culturale che la rende perfetta non solo per i viaggiatori alla ricerca di un po’ di mare e relax ma anche per tutti coloro che desiderano andare alla scoperta delle sue cittadine, degli edifici storici, delle bellezze naturali e dei siti archeologici.

Se hai a disposizione solo due giorni per visitare Malta, ti propongo due itinerari di un giorno ciascuno per scoprire le principali cose da vedere sull’isola:

  1. Primo itinerario: La Valletta e dintorni
  2. Secondo itinerario: Mdina, Rabat, Hagar Qim e Mnajdra, Blue Grotto, Marsaxlokk e St Peter’s Pool

cosa vedere a malta in un giorno

 

ITINERARIO DI UN GIORNO A MALTA (AL DI FUORI DELLA CAPITALE)

Questo itinerario, che può tranquillamente essere concentrato in un’unica giornata, ti porterà alla scoperta delle sfaccettature di quest’isola collocata nel bel mezzo del Mediterraneo.
Da una parte ci sono i siti archeologici di 5000 anni fa e le antiche cittadine e, dall’altra, i paesaggi naturali che, lungo la costa, danno il meglio di sé.

Questa è la mappa dell’itinerario consigliato con cosa vedere a Malta in un giorno:

mappa itinerario malta in un giorno





Se preferisci prendertela con comodo e abbinare le visite ad un po’ di mare o relax (come ad esempio alla bellissima St Peter’s Pool), puoi tranquillamente spezzare l’itinerario in due parti o selezionare solo alcune delle tappe.

Per questo percorso sarà necessario avere una propria auto, che ti consiglio di noleggiare per avere una maggiore autonomia.

Se non hai l’auto, potresti partecipare ad un tour serale di Malta alla scoperta delle principali attrazioni dell’isola. La visita è in italiano!

itinerario malta in un giorno in auto

 

COSA VEDERE A MALTA: LE TAPPE DELL’ITINEARIO

MDINA

Mdina era l’antica capitale di Malta, prima che venisse rimpiazzata da La Valletta. Collocata nel centro dell’isola, dalle sue mura si può ammirare un paesaggio che abbraccia tutta Malta.

Cerca parcheggio all’esterno di Mdina Gate (prova in Pjazza Anton Agius) e vai alla scoperta di questo incantevole borgo dove il tempo pare essersi fermato.

Il tutto ha inizio proprio dalla Mdina Gate, il principale accesso a Mdina. Vedrai che le mura sono state realizzate con la solita e bellissima pietra color miele che caratterizza tutta l’isola mentre il fossato è stato recentemente trasformato in un bel parco pubblico (Il Foss tal Imdina).

Entrato nel piccolo centro storico, subito alla tua destra trovi il National Museum of Natural History.
A questo punto ti esorto a gironzolare liberamente tra le stradine di Mdina alla scoperta dei negozietti di artigianato, di scorci caratteristici, chiesette e ristoranti.

Non perderti la St Paul’s Cathedral, Palazzo Falson e la vista panoramica da Bastion Square (all’estremità opposta rispetto a Mdina Gate).

Durata della visita: circa 2 ore.

mdina cosa vedere a malta

cosa vedere a malta mdina

 

RABAT

Situata proprio a fianco di Mdina, Rabat è una cittadina che ti consiglio di visitare solo se hai molto tempo a disposizione. Io purtroppo non sono riuscito ad andarci ma ti consiglio, una volta uscito da Mdina Gate, di raggiungerla a piedi.

La principale attrazione è costituita dalle famose St Paul’s Catacombs. Altre cose da vedere sono St Agatha Historical Complex & Catacombs, la Chiesa di St Paul e Casa Bernard (una casa museo aperta al pubblico).

Per gli appassionati di aerei, fuori dall’abitato si trova il Malta Aviation Museum (da raggiungere in auto).

Durata della visita: circa 1.30 ore (dipende comunque da quante cose vorrete visitare).

 

HAGAR QIM E MNAJDRA

Lungo la strada verso Blue Grotto si incontra questo interessantissimo sito archeologico che regala anche belle vedute sul mare e sulle scogliere.
Hagar Qim e Mnajdra sono due templi megalitici, situati a 700 metri l’uno dall’altro, edificati circa 5000 anni fa.

Pur essendo protetti da tensostrutture che ne abbattono notevolmente il fascino, io li ho trovati davvero interessanti e curiosi. Il perimetro delle strutture è ancora chiaramente leggibile e alcune grandi pietre monolitiche lasciano davvero stupefatti.
È curioso notare come il tempio di Mnajdra sia perfettamente allineato con i raggi del sole durante i giorni dell’equinozio (20-21 marzo e 22-23 settembre).

Puoi parcheggiare l’auto presso il centro visitatori, in prossimità di Hagar Qim. Da qui una breve passeggiata ti condurrà al secondo tempio. Il costo di ingresso è di 10€.

Durata della visita: circa 45 minuti.

HAGAR QIM E MNAJDRA malta

HAGAR QIM E MNAJDRA cosa vedere

 

BLUE GROTTO

Cosa vedere a Malta in un giorno? Una delle più belle attrazioni naturalistiche di tutta Malta è sicuramente il Blue Grotto o Grotta Azzurra. Nulla a che vedere, data la conformazione, con l’omonima grotta di Capri se non per i colori del mare.

Ti consiglio, come prima cosa, di fermarti al punto panoramico sulla sommità della scogliera (troverai un parcheggio lungo la strada), per farti un’idea di quello che ti aspetta. C’è un piccolo parco ad ingresso gratuito. La costa da quassù è davvero spettacolare e il grande arco naturale fa bella mostra di sé.

A questo punto, scendi fino al minuscolo villaggio di Wied iz-Zurrieq (qui si trova un grande parcheggio), da dove partono le brevi escursioni in barca per visitare il Blue Grotto.

Acquistato il ticket (costo 8€), si sale a bordo di una delle tipiche e colorate imbarcazioni maltesi che ospitano una decina di persone e si parte per la visita del grande arco naturale ma anche di altre numerose grotte (nelle quali si entra proprio con la barca).
Il giro dura circa 15-20 minuti ed è accompagnato dalla spiegazione, in inglese (molti parlano anche un po’ di italiano), fatta dal barcaiolo.

Secondo me questo tour in barca è merita davvero e ti consiglio di non perdertelo, specialmente la mattina quando la luce del sole conferisce all’acqua una colorazione davvero particolare.

Durata della visita: considerando i tempi di attesa e gli spostamenti, calcola circa 45 minuti.

BLUE GROTTO malta punto panoramico

BLUE GROTTO malta itinerario 1 giorno

 

MARSAXLOKK (Marsa Scirocco)

Marsaxlokk (conosciuto anche come Marsa Scirocco) è un pittoresco porticciolo famoso sia per il mercato del pesce che si tiene ogni domenica mattina sul lungomare e sia per le coloratissime imbarcazioni ormeggiate nel porto.

Non c’è molto da fare se non passeggiare lungo il mare e soffermarsi a bere qualcosa in uno dei molti bar e ristoranti all’aperto. Però il contesto è molto carino e piacevole.

Durata della visita: circa 30 minuti (esclusa sosta al bar/ristorante).

MARSAXLOKK Marsa Scirocco

MARSAXLOKK Marsa Scirocco tramonto

 

ST PETER’S POOL

Una stretta stradina con muretti a secco (di cui l’isola è piena nonostante si chiami “Malta”!) collega Marsaxlokk al St Peter’s Pool. Si tratta di una sorta di piscina naturale dove, durante la bella stagione, ci si può tuffare e fare il bagno. Inseritela tra le cose da vedere a Malta se amate il mare e le spiagge strane e curiose!

La conformazione naturale della baia è molto particolare e ti consente anche di effettuare una passeggiata lungo la scogliera.

Portati un telo mare ed il costume e, se hai un po’ di tempo, rimani qui a goderti un po’ di relax (anche se la meta è famosa e troverai probabilmente molti turisti).
L’orario migliore per visitare St Peter’s Pool è la mattina, quando il sole illumina perfettamente la piccola baia.

Durata della visita: circa 30 minuti (esclusa sosta relax e bagno in mare).

ST PETER’S POOL tramonto

ST PETER’S POOL scogliera

 

Share: