Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni e cosa fare

COSA VEDERE A SIVIGLIA: luoghi di interesse da visitare in 3 giorni

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni? Scopriamo insieme quali sono i principali luoghi di interesse di questa splendida città della Spagna.

Amo Siviglia. Ci sono poche città al mondo che, nonostante lo strepitoso patrimonio culturale, sanno preservare un’atmosfera così rilassata e frizzante allo stesso tempo.
Siviglia è un concentrato di tutto quello che ci si potrebbe aspettare da una città del sud della Spagna e sa mantenere le proprie promesse. Te lo posso garantire dato che ci sono stato 3 volte (e spero di tornarci presto)!

Il sole, sempre presente, sembra sorvegliare dall’alto le splendide chiese, le piante cariche di arance, i palazzi in stile mudejar (un mix tra arte musulmana ed occidentale), i locali che servono tapas ed ogni singolo vicoletto.

Le cose da vedere a Siviglia sono molte per cui ti suggerisco di dedicarle almeno due o tre giorni.
In questo articolo ho preferito non darti un itinerario vincolante ma ti fornirò un elenco di tutti i principali luoghi di interesse di Siviglia che ti riporterò nella mappa. Potrai così visitare liberamente la città e concentrarti sulle cose da fare e da vedere a Siviglia che catturano maggiormente il tuo interesse.

»» Se hai poco tempo a disposizione, ti consiglio di partecipare ad un free tour di Siviglia. Lascerai un importo alla guida in base al tuo gradimento dell’esperienza. Ricordati però di prenotare!

Panorama di Siviglia dalla Giralda

Panorama di Siviglia dalla Giralda

MAPPA DI SIVIGLIA: luoghi di interesse da visitare in 3 giorni

Siviglia, la principale città dell’Andalusia, si trova nel sud della Spagna.
Contrariamente a quanti molti credono, non è affatto vicina al mare che dista circa 100 chilometri.

L’estate in città è molto calda e le temperature arrivano facilmente ai 40 gradi. Il periodo migliore per visitare Siviglia va quindi da settembre a maggio. Anche durante l’inverno non è difficile trovare temperature attorno ai 20 gradi!

All’interno di questa mappa ho inserito le principali cose da fare e da vedere a Siviglia in 3 giorni. Per ciascun luogo d’interesse troverai una descrizione nel paragrafo successivo.

COSA VEDERE A SIVIGLIA IN 3 GIORNI: le principali attrazioni da visitare

Come ti accennavo, ho preferito fornirti un elenco delle principali cose da vedere Siviglia in 3 giorni senza un preciso itinerario. Le attrazioni si concentrano prevalentemente nel centro storico per cui non è difficile tracciare un percorso personale tra questi luoghi di interesse.
Inoltre, mi sono reso conto che qui non è semplicissimo seguire un itinerario prefissato sia perché ciascuno ha propri interessi ed esigenze (non tutti vorranno visitare le centinaia di chiese presenti) e sia perché gli ingressi alla Cattedrale ed al Real Alcazar, da prenotare in anticipo per evitare le code, potrebbero ribaltarti il programma.

Ecco quindi un elenco di cosa vedere a Siviglia e ricordati di utilizzare la mappa per aiutarti a localizzare il luogo di interesse.

Luoghi di interesse a Siviglia da visitare in 3 giorni

Un vicolo nei pressi della Plaza de Toros di Siviglia

CATTEDRALE DI SIVIGLIA E GIRALDA: attrazioni da non perdere

La Cattedrale merita sicuramente di essere inserita tra le prime cose da vedere a Siviglia in quanto si tratta di uno degli edifici cattolici più grandi e belli mai costruiti (ingresso a pagamento). Di chiese ne ho viste parecchie e, credimi, questa è pazzesca!

La Cattedrale, i cui lavori iniziarono nel XV secolo, sorge sui resti dell’antica moschea ed è un piacevole mix di stili architettonici (principalmente dal gotico al barocco).
All’interno si trovano alcuni tesori inestimabili come la pala d’altare, il coro ligneo, quadri di pittori famosi come Murillo e la tomba di Cristoforo Colombo.

Del complesso fanno parte anche il bel Giardino degli Aranci e la sorprendente Giralda, il campanile che un tempo era il minareto della moschea araba. Puoi raggiungere la cima e ammirare da lassù uno splendido panorama della città.
Trovi maggiori informazioni sulla Cattedrale e sulla Giralda di Siviglia in questo mio articolo (clicca sul link).

»» Acquista qui il biglietto prioritario per accedere alla Cattedrale e alla Giralda

La Cattedrale e la Giralda di Siviglia: cosa vedere in 3 giorni

La Cattedrale e la Giralda di Siviglia

REAL ALCAZAR: cosa vedere a Siviglia

Proprio a fianco della Cattedrale si trova un’altra delle cose da visitare assolutamente a Siviglia: il Real Alcazar (ingresso a pagamento).
Edificato a partire dall’VIII secolo, quando Siviglia era sotto la dominazione araba, in questo palazzo reale vissero i re di Spagna per circa 1000 anni.

La parte più affascinante del complesso è quella caratterizzata dalle decorazioni in stile mudejar dove l’arte araba incontra quella occidentale. Splendide anche le altre sezioni del complesso e gli immensi giardini.
Trovi maggiori informazioni sul Real Alcazar di Siviglia in questo mio articolo (clicca sul link).

»» Qui puoi acquistare il biglietto salta-coda per l’ingresso al  Real Alcazar

Uno dei patii del Real Alcazar di Siviglia

Uno dei patii del Real Alcazar di Siviglia

ARCHIVO GENERAL DE INDIAS: scoprire i documenti del Nuovo Mondo

L’Archivio Generale delle Indie è un complesso in cui sono conservati i documenti relativi alle scoperte e conquiste geografiche della Spagna (ingresso gratuito). Il luogo è affascinante e carico di storia.
I libri e le carte esposte variano periodicamente per cui potrebbe capitarti di ammirare documenti di Magellano, Cortés o Colombo.

Posti da non perdere a Siviglia: Archivio Generale delle Indie

Cortile interno dell’Archivio Generale delle Indie a Siviglia

BARRIO DE SANTA CRUZ: uno dei quartieri da visitare a Siviglia

Il Barrio de Santa Cruz, a dispetto del nome, era l’antico quartiere ebraico della città. Si sviluppa ad est della Cattedrale ed è un susseguirsi di case intonacate, stretti vicoli, fiori, fontane e ristoranti tradizionali.

Il modo migliore per visitare questo imperdibile luogo di interesse di Siviglia è lasciarsi seguire dall’istinto (o dall’orientamento) fino a raggiungere la bella Plaza Santa Cruz.

Un vicolo del Barrio di Santa Cruz a Siviglia

Un vicolo del Barrio de Santa Cruz a Siviglia

HOSPITAL DE LOS VENERABLES: cosa vedere a Siviglia in 2 o 3 giorni

Situato nel Barrio de Santa Cruz, l’Hospital de Los Venerables è un bel complesso che merita di essere visitato (ingresso a pagamento) in quanto al suo intero si trovano:

  • il Centro Velázquez, con opere del celebre pittore spagnolo e di altri artisti
  • un bel patio
  • l’Iglesia de San Fernando, una chiesa dagli splendidi interni barocchi
Interno della chiesa dell'Hospital de Los Venerables di Siviglia

Interno della chiesa dell’Hospital de Los Venerables (photo credits Wikimedia Commons)

REAL FABRICA DE TABACOS DE SEVILLA: itinerario in città

La Real Fabrica de Tabacos de Sevilla è un elegante edificio industriale del XVIII secolo.
Oggi è sede universitaria ma un tempo qui veniva lavorato il tabacco proveniente dalle colonie spagnole.

Real Fabrica de Tabacos de Sevilla

Uno degli ingressi della Real Fabrica de Tabacos de Sevilla

PALACIO DE SAN TELMO: luoghi d’interesse di Siviglia

Costruito verso la fine del Seicento, il Palazzo di San Telmo è un elegante edificio giallo e rosso che ha assunto, nel corso dei secoli, funzioni differenti. Oltre a seminario ed università, è stato anche la residenza di un’importante famiglia della città.
Oggi è la sede della presidenza del governo autonomo dell’Andalusia.

Palacio de San Telmo: cosa vedere a Siviglia

Palacio de San Telmo a Siviglia: cosa vedere in 3 giorni

PARQUE DE MARIA LUISA: il parco più bello di Siviglia

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni? Dopo la Cattedrale ed il Real Alcazar, non perderti il bellissimo Parque de Maria Luisa.
Questo grande parco pubblico (ingresso gratuito), donato verso la fine dell’Ottocento dall’infanta Maria Luisa Fernanda, contiene giardini, piante insolite, fontane, musei ed alcuni edifici realizzati in occasione dell’Esposizione Iberoamericana del 1929.

Nei dintorni si trova anche l’Acquario, una delle cose da fare e da vedere a Siviglia con i bambini.

Cosa vedere a Siviglia: Parco di Maria Luisa

Parco di Maria Luisa: luoghi di interesse di Siviglia

PLAZA DE ESPAÑA: cosa vedere assolutamente a Siviglia

Sono in molti a ritenere che Plaza de España, situata all’interno del Parque de Maria Luisa, sia una delle più belle attrazioni di Siviglia. E come dar loro torto?

Gli edifici che abbracciano la piazza vennero realizzati ad inizio Novecento per l’Esposizione Iberoamericana e sono una sintesi dell’architettura e delle arti decorative dell’Andalusia. Splendide le ceramiche, gli azulejos ed il canale sul quale è possibile noleggiare una barchetta.
Gli edifici sono chiusi al pubblico ma poco importa data la bellezza del complesso. Si tratta davvero di una delle cose da vedere a Siviglia!

Plaza d'Espana nel Parque Maria Luisa

Plaza de Espana nel Parque Maria Luisa

TORRE DEL ORO E GUADALQUIVIR: una passeggiata lungo il fiume

Lungo la riva est del Guadalquivir, il fiume che attraversa la città, corre un bel percorso pedonale e ciclabile. Essendo molto largo, è davvero piacevole passeggiarvi ammirando la bella Torre del Oro, risalente al XIII secolo, ed altri edifici della città.

Qui partono le escursioni in barca sul fiume, le uscite in kayak e si trova anche la Nao Victoria, la ricostruzione della barca con cui Magellano effettuò la sua impresa.

Torre del Oro lungo il Guadalquivir

Torre del Oro lungo il Guadalquivir

HOSPITAL DE LA CARIDAD: antica confraternita di Siviglia

A partire dal XV secolo, l’Hospital de la Caridad accolse condannati alla pena di morte, malati terminali e cittadini poco fortunati. Oggi il complesso è stato trasformato in museo (ingresso a pagamento).
La principale attrazione, oltre al patio ed al museo, è la splendida chiesa barocca con decorazioni in azulejos.

Hospital de la Caridad: cosa vedere a Siviglia

Hospital de la Caridad di Siviglia (photo credits Wikimedia Commons)

PLAZA DE TOROS: visitare la corrida di Siviglia

La Plaza de Toros de la Maestranza è uno dei luoghi di interesse di Siviglia in quanto, oltre al bell’edificio che ospita ancora oggi la corrida, potrai scoprire una gran quantità di informazioni su una delle tradizioni più sentite della città.

Nel museo vengono esposti cimeli ed abiti di famosi toreri ma il momento della visita che preferisco è l’ingresso nell’arena, circondata da una platea che ospita fino a 14.000 spettatori (ingresso a pagamento).

»» Qui puoi acquistare il biglietto di ingresso salta-coda con visita guidata inclusa

Plaza de Toros di Siviglia: cosa vedere in 3 giorni

Plaza de Toros di Siviglia: cosa vedere

MERCADO LONJA DEL BARRANCO: dove mangiare a Siviglia

La Lonja del Barranco, situata in prossimità del ponte di Triana, è un mercato gourmet che potresti visitare all’orario di pranzo o di cena.
All’interno di questa struttura di metà Ottocento, progettata da Eiffel, si trovano 20 ristoranti dove assaggiare alcune delle più interessanti proposte gastronomiche della città.

Mercado Lonja del Barranco: dove mangiare a Siviglia

Mercado Lonja del Barranco: dove mangiare a Siviglia

TRIANA: il quartiere gitano di Siviglia

Triana è il quartiere gitano situato al di là del Guadalquivir. Si tratta di una zona interessante di Siviglia da visitare sia per le sue belle atmosfere che per i laboratori di ceramica e le chiese che si incontrano lungo i vicoli.
Di giorno il quartiere è animato dal mercato coperto di Triana mentre la sera, lungo la sponda del fiume, si trovano diversi locali.

»» Per scoprire tutti i segreti ed i principali luoghi di interesse di questo quartiere partecipa ad un simpatico free tour di Triana

Triana tra le cose particolari da vedere a Siviglia

Negozi di ceramica a Triana (Siviglia)

AYUNTAMIENTO DE SEVILLA: il municipio della città

L’Ayuntamiento o Municipio di Siviglia è un palazzo costruito a partire dal XVI secolo per ospitare le cariche pubbliche della città. L’elaborata facciata rivolta su Plaza de San Francisco è rimasta incompiuta e, nel XIX secolo, la facciata principale è stata spostata su Plaza Nueva.

Ayuntamiento o Municipio di Siviglia

Ayuntamiento o Municipio di Siviglia

CALLE SIERPES: la via dello shopping di Siviglia

Calle Sierpes è un’animata via del centro storico della città sulla quale si affacciano numerosi negozi. Durante l’estate, la strada viene coperta con dei teli per fornire un po’ di ombra a chi vi passeggia.
Se hai 3 giorni per visitare Siviglia, ti consiglio di farci un giro e, perché no, anche un po’ di shopping.

Dove fare shopping a Siviglia: Calle Sierpes

Dove fare shopping a Siviglia: Calle Sierpes

IGLESIA DEL SALVADOR: chiese da visitare a Siviglia

La Chiesa del Divin Salvatore è una delle chiese da vedere a Siviglia nonché una delle più importanti dopo la Cattedrale.
L’edificio, costruito su un’antica moschea, risale al XIV secolo ma si presenta oggi prevalentemente nelle sue forme barocche. Preziose le decorazioni e le opere situate all’interno (ingresso a pagamento).

IGLESIA DEL SALVADOR a Siviglia in Spagna

Iglesia del Salvador a Siviglia

PALACIO DE LA CONDESA DE LEBRIJA: luoghi d’interessi di Siviglia

Il Palacio de la Condesa de Lebrija è un edificio risalente al XVI secolo, acquistato e ristrutturato dalla contessa ad inizio del Novecento per sistemarvi la sua preziosa collezione di antiquariato ed archeologia.
Già il solo palazzo meriterebbe la visita con i suoi bei patii, i soffitti, gli azulejos e le decorazioni in stile mudejar (ingresso a pagamento). In più potrai ammirare splendidi mosaici romani, quadri e mobili d’antiquariato.

Scala del Palacio de la Condesa de Lebrija a Siviglia

Scala del Palacio de la Condesa de Lebrija a Siviglia

METROPOL PARASOL O SETAS: cosa fare a Siviglia

Il Metropol Parasol, chiamato anche Setas de Sevilla, è un’enorme struttura in legno realizzata nel 2011 e collocata in Piazza della Encarnacion.
Il suo compito è quello di mettere in contatto le differenti anime della piazza come il mercato, gli scavi archeologici ed i ristoranti.

Bellissima la passerella panoramica realizzata sul tetto della struttura (a pagamento), raggiungibile con un comodo ascensore.
Ricordati di inserire il Metropol Parasol tra le cose da vedere a Siviglia in 3 giorni.

Cosa vedere a Siviglia in 3 giorni: Metropol Parasol

Metropol Parasol o Setas di Siviglia

CASA DE PILATOS: uno dei palazzi più belli della città

Non sai cosa fare a Siviglia nei 3 giorni a disposizione? Nonostante sia collocata appena fuori dal centro storico, vale la pena di visitare la Casa de Pilatos in quanto si tratta di un palazzo straordinario. E’ probabilmente il più bello dopo il Real Alcazar!

L’edificio, che si sviluppa attorno ad uno splendido patio, risale al XV secolo ed è uno splendido connubio tra l’architettura andalusa e quella rinascimentale italiana.
Durante la visita potrai ammirare le incredibili decorazioni in stile mudejar, giardini rigogliosi e stanze splendidamente arredate (ingresso a pagamento).
Trovi maggiori informazioni sulla Casa de Pilatos, compresa la provenienza del suo curioso nome, in questo mio articolo (clicca sul link).

»» Acquista qui il biglietto di ingresso alla Casa de Pilatos

Casa de Pilatos a Sivligia: orari e costo biglietti

La Casa de Pilatos: cosa vedere a Siviglia

MUSEO DE BELLAS ARTES: un museo da non perdere a Siviglia

Il Museo de Bellas Artes, allestito all’interno di un antico convento, raccoglie una preziosissima collezione d’arte con opere dal Quattrocento in poi.
Si tratta di una delle cose da non perdere durante la visita di Siviglia in quanto qui sono esposte, tra gli altri capolavori, opere di Murillo, Goya e Martinéz.
Il contesto in cui è inserito il Museo di Belle Arti, con i suoi chiostri, rendono la visita ancora più piacevole (ingresso a pagamento).

Museo de Bellas Artes: cosa fare a Siviglia

Facciata del Museo de Bellas Artes di Siviglia

COSA FARE A SIVIGLIA: esperienze ed attività da non perdere

Siviglia è una città dinamica, piena di vita e di allegria. Te ne accorgerai subito passeggiando lungo le sue strade (sia di giorno che la notte)!
Ecco perché, oltre alle principali cose da vedere, ti voglio elencare anche alcune cose da fare a Siviglia durante il tuoi 3 giorni di visita della città.

SPETTACOLO DI FLAMENCO: cosa non perdere a Siviglia

Una delle esperienze più belle da fare a Siviglia è quella di assistere ad uno spettacolo di flamenco, il coinvolgente e struggente ballo tradizionale di questa zona della Spagna.
Il tuo cuore sussulterà agli accordi della chitarra, al ticchettare delle nacchere ed al potente suono dei tacchi dei ballerini.

»» Il miglior spettacolo di flamenco si tiene presso il Museo del Baile Flamenco. Prenota i biglietti direttamente qui

Spettacolo di Flamenco da vedere a Siviglia

Spettacolo di flamenco a Plaza d’Espana

APERITIVO IN TERRAZZA: punti panoramici insoliti su Siviglia

Hai trascorso la giornata alla scoperta delle cose da vedere a Siviglia e non vedi l’ora di un po’ di meritato relax? Prima di rientrare in hotel, concediti un aperitivo su una delle terrazze da cui si gode di un panorama privilegiato sulla città.
Eccone alcune: Pura Vida Terraza, EME Catedral, The Corner House e Terraza Fulton.

Dove fare un aperitivo in terrazza a Siviglia

Aperitivo sulla terrazza Pura Vida di Siviglia

PASTICCERIE DI SIVIGLIA: cosa fare a Siviglia

Passeggiando lungo le vie di Siviglia non ti sfuggiranno le vetrine delle pasticcerie storiche da cui paste e dolci sembrano attirare i visitatori come le sirene richiamavano Ulisse.
Alcune delle “confiteria” più conosciute sono Ochoa, La Campana o La Despensa de Palacio ma ti consiglio di lasciarti guidare dall’istinto.

Pasticcerie storiche di Siviglia: La Campana

La Campana, una delle pasticcerie storiche di Siviglia

TAPAS: scoprire i sapori della città

Le tapas sono le tipiche mini porzioni di cibo che accompagnano spuntini, drink e pasti dei sivigliani. Quasi tutti i bar ed i ristoranti le propongono nei loro menù e costituiscono un’ottima opportunità per assaggiare i diversi sapori della cucina della città.

»» Scopri di più sul tour delle tapas di Triana del pomeriggio e del tour delle tapas della sera

Tapas di Siviglia: locali caratteristici e tradizionali

Tapas di Siviglia: locali caratteristici e tradizionali

ATTRAZIONI INSOLITE E PARTICOLARI: altre cose da vedere a Siviglia

Anche se sei già stato a Siviglia o se le solite attrazioni ti stancano, sono sicuro che non avrai modo di annoiarti in questa città. Ci sono quartieri poco conosciuti che meritano di essere esplorati con calma, musei poco frequentati ma bellissimi, locali storici dove ballare ed esperienze che vale la pena di vivere per conoscere l’animo travolgente di Siviglia (Spagna).

Ti propongo alcune cose particolari ed insolite da vedere a Siviglia in un mio articolo ad hoc (clicca sul link)

Monastero della Cartuja e arte contemporanea a Siviglia

Centro Andaluz de Arte Contemporáneo al Monastero della Cartuja

DOVE DORMIRE A SIVIGLIA: hotel nel centro storico

Dormire nel centro storico è il modo migliore per vivere e visitare Siviglia in quanto ti permetterà di risparmiare tempo mentre ti sposterai alla scoperta dei luoghi d’interesse della città. Io mi sento di consigliarti l’Hotel Cetina Sevilla, una struttura moderna e di design situata a pochi passi dalla Cattedrale e dal Metropol Parasol.

Il personale è accogliente e parla italiano. Inoltre, alcune delle camere sono affacciate sull’antico patio dove viene anche servita la colazione.

»» Verifica qui prezzi e disponibilità dell’Hotel Cetina Sevilla

Dove dormire a Siviglia con bambini

Dove dormire a Sivliga: Hotel Cetina Sevilla

LA PARENTESI DI MISTER G: i dolci dei conventi di Siviglia

I portoni dei conventi di Siviglia nascondono dolci segreti. Già perché, oltre le loro mura, le monache preparano ancora i dolci seguendo le antiche ricette che risalgono persino al medioevo.
Hai visto? Ti ho fornito un motivo in più per andare alla scoperta delle tante cose da vedere a Siviglia!

I conventi che vendono dolci sono circa quindici ma i più famosi sono:

  • Convento de la Madre de Dios, dove troverai diversi dolci tra cui i popolari datteri ripieni di mandorle e le empanadillas
  • Convento de San Clemente, dove potrai acquistare perle al caffè, marzapane ai cinque sapori e una sfoglia farcita di cedro
  • Convento de Santa Paula, in cui assaggiare dolci alla pasta di mandorla e sfoglie ripiene di frutta caramellata
Dolci dei conventi di Siviglia

I dolci di un convento di Siviglia (photo credits www.visitarsevilla.com)

»» Ho raccolto il mio itinerario alla scoperta delle cose da vedere a Siviglia in questo diario di viaggio di 3 giorni in città

Share: