COSA FARE HALLOWEEN A EDIMBURGO

HALLOWEEN A EDIMBURGO: Samhuinn Fire Festival, cimiteri infestati e leggende

Halloween, a Edimburgo, è popolato da fantasmi, leggende e antiche tradizioni, come il Samhuinn Fire Festival, che si mescolano nella notte più spaventosa dell’anno.

Edimburgo è sicuramente la città più oscura e misteriosa d’Europa.

Quest’atmosfera dark, che caratterizza il centro storico, fa da perfetta cornice alla festa di Halloween. E’ la notte in cui le antiche tradizioni celtiche rivivono sulle colline attorno alla città durante il Samhuinn Fire Festival, i fantasmi ritornano a far visita al mondo dei vivi e le antiche leggende riecheggiano tra gli stretti vicoli dell’Old Town.

cosa fare ad halloween a edimburgo



 

 

COSA FARE AD HALLOWEEN

Se ti trovi ad Edimburgo il 31 ottobre e vuoi organizzare un tour in perfetto sile halloween, ho preparato un breve elenco di cose che devi assolutamente fare.

 

SAMHUINN FIRE FESTIVAL

Edimburgo celebra la notte di Halloween a modo suo. Con il Samhuinn Fire Festival riporta in vita un’antica tradizione celtica che accompagnava il passaggio tra la bella stagione e l’inizio dell’inverno.
Si tratta del contrappunto alla più famosa festa di Beltane, che celebra il passaggio dall’inverno all’estate.

Giochi di fuoco al chiaro di luna, suoni di tamburi, danze antiche e suggestive performance accompagnano il Samhuinn Fire Festival portando lo spettatore in un’altra dimensione.

L’evento ha cambiato location diverse volte ma, nel 2019, si è svolto sulla cima di Calton Hill, una collina situata a pochi passi dal centro storico.

L’ingresso al Samhuinn Fire Festival prevede un biglietto del costo di circa 8$ (da acquistare preventivamente on line).

Vuoi il mio parere? L’evento è piuttosto semplice e la location è troppo dispersiva per il numero limitato di figuranti. Se le aspettative non sono alte, non ne rimarrai deluso. In fondo sarebbe un peccato essere in città per Halloween e non fare un salto, anche solo di 30-45 minuti, per vedere cosa succede a Calton Hill durante il festival.

Samhuinn Fire Festival Edimburgo

Samhuinn Fire Festival Halloween Edimburgo

 

VISITA NOTTURNA AL CIMITERO DI GREYFRIARS

I cancelli del Cimitero di Gereyriars sono sempre aperti. Anche la notte.
Se sei uno spirito coraggioso, vieni al calar del buio quando la nebbiolina aleggia tra le lapidi coperte di muschio e la fioca luce dei lampioni non riesce ad illuminare a sufficienza il terreno scivoloso.

Devi sapere che ti trovi nel luogo più infestato di tutta Edimburgo. Già perché il fantasma di Sir Mackenzie si è manifestato con eventi paranormali a molti visitatori che, terrorizzati, sono fuggiti a gambe levate dal cimitero.

Leggi qui la storia del fantasma di Mackenzie.

cimitero edimburgo halloween

Come se questo cimitero non fosse già abbastanza interessante, per gli amanti di Harry Potter rappresenta una tappa imperdibile: qui si trova la tomba di Lord Voldemort (“Voi sapete chi”), il cattivo della saga.

Se scorri le tombe lungo il muro di cinta nel West Yard incontrerai una lapide dedicata a Thomas Riddell e al proprio figlio, anch’esso chiamato Thomas Riddell. Non ti ricorda un certo Tom Riddle, il vero nome di Voldemort?

tomba voldemort edimburgo

Come trovare la tomba dei Thomas Riddell nel cimitero di Greyfriars. Entrato dal cancello principale del cimitero di Greyfriars devi proseguire dritto, girare attorno alla chiesa e proseguire ancora dritto. Attraversato un arco nel muro in pietra, devia a destra uscendo dal vialetto e costeggia tutto il muro fino in fondo. Poco prima dell’angolo, circa 10 metri prima, troverai la presunta tomba di Voldemort.

Se sei in difficoltà, cerca su Google Maps “Tom Riddle tomb” e troverai la tomba di Voldemort senza problemi.

tomba tom riddle voldemort edimburgo greyfriars

 

MARY KING’S CLOSE

Ci sono pochi luoghi a Edimburgo così inquietanti come il Mary King’s Close. Si tratta di antichi vicoli, situati nei pressi del Royal Mile, che vennero sigillati nel XVII secolo per permettere la costruzione del palazzo del Royal Exchange.

Oggi sono ancora perfettamente conservati e, grazie ad una visita guidata, si può scendere diversi piani sotto terra alla scoperta non solo delle difficili e malsane condizioni di vita ma anche delle antiche leggende che girano su questo luogo.

In una piccola ed angusta stanza, è stata rilevata la presenza di una bambina murata viva dopo aver contratto la peste. Trovi la storia completa qui.

Il biglietto di ingresso ha un costo di 16,50 $ ed è consigliabile effettuare l’acquisto preventivo on line. Le visite guidate sono obbligatorie e sono solo in inglese (è possibile richiedere gratuitamente le audio guide in italiano). Il tuo accompagnatore sarà vestito con abiti d’epoca e infarcirà il racconto con una gran quantità di aneddoti (io purtroppo ho trovato un ragazzo poco empatico che parlava con uno stretto accento scozzese).

halloween mary king's close

 

VISITARE I LUOGHI DELLA CITTA’ LEGATI A FANTASMI E LEGGENDE

Passeggiando per Edimburgo, non risulta difficile credere alle tante leggende e storie di fantasmi che circolano in città.

Ti suggerisco di inserire nel tuo itinerario anche il Castello di Edimburgo, Grassmarket e il Ponte del Diavolo. Sono luoghi d’interesse turistico di Edimburgo a cui sono legati strani avvenimenti. Te ne parlo in dettaglio in questo articolo.

castello edimburgo halloween

 

Stai organizzando un viaggio in Scozia? Potrebbe interessarti anche il mio articolo con tutte le informazioni per organizzare un viaggio on-the-road di 8 giorni in Scozia.

 

Halloween edimburgo cosa fare samhuinn fire festival

calton hill halloween samhuinn fire festival

 

Share: