Significato e leggende del rametto di vischio

BACIARSI SOTTO IL RAMETTO DI VISCHIO: significato e tradizione

Hai mai ricevuto in dono un rametto di vischio? Ti sei mai baciato sotto il vischio? Scopriamo insieme il significato di questo gesto e le tradizioni ad esso legate.

Questa mattina ho ricevuto un rametto di vischio. E da lì è partita la mia curiosità.
Perché si regala un rametto di vischio? Perché si usa baciarsi sotto il vischio? Mi sono detto: “devo scoprire di più“. E così ho fatto una piccola ricerca.

Un rametto di vischio sotto cui è tradizione baciarsi

Un rametto di vischio sotto cui è tradizione baciarsi (photo credits Pixabay)

REGALARE UN RAMETTO DI VISCHIO: significato

Fiammetta, la proprietaria di Fiori a Merenda (Stezzano – BG) dove sto facendo colazione, si precipita giù per le scale del locale. Si arma di forbici, recide un rametto di vischio dal mazzo e ci lega attorno un bel fiocchetto. E’ la prima volta che mi regalano un rametto di vischio.

Così ci spiega che la tradizione vuole che il rametto di vischio venga appeso sopra la porta di ingresso di casa. Durante il periodo natalizio, quando si accolgono gli ospiti, è consuetudine accogliere gli ospiti sull’uscio e dar loro un bacio sotto al vischio.

Regalare un rametto di vischio è quindi un bel gesto di amicizia ed affetto. E’ come voler augurare del bene a qualcuno.

La pianta di vischio: significato del bacio sotto il rametto

La pianta di vischio (photo credits Pixabay)

BACIARSI SOTTO AL VISCHIO: leggenda e tradizione

La tradizione di appendere un rametto di vischio all’uscio di casa nasce nel Nord Europa (tra cui anche in Norvegia), dove il vischio era ritenuto di buon auspicio oltre che terapeutico.

Nella mitologia scandinava, il vischio è anche la pianta sacra di Frigg, dea dell’amore. Secondo la leggenda, dopo che suo figlio Balder venne ucciso da una freccia di vischio, Frigg cominciò a piangere sul suo corpo. Mentre le sue lacrime si trasformavano nelle perle bianche che abbelliscono la pianta, Balder tornò in vita.

Per la felicità, Frigg cominciò a baciare chiunque passasse sotto l’albero sul quale cresce il vischio (di solito pioppi, olmi e tigli) facendo sì che non potesse capitare mai nulla di male a tutti coloro che si fossero dati un bacio sotto un ramoscello di vischio.

Ecco spiegato il significato e la tradizione del bacio sotto il rametto di vischio!

Rametto di vischio sopra l'uscio di casa

Rametto di vischio sopra l’uscio di casa

Share: