Cosa fare e cosa vedere nel borgo di Montegridolfo

Ti stai chiedendo cosa fare e cosa vedere nel borgo di Montegridolfo? E’ piccolo ma vale la pena di trascorrere una mezz’ora tra le sue strade medievali.

Tra le splendide colline adagiate lungo il confine tra Romagna e Marche si trova il minuscolo ma incantevole borgo medievale di Montegridolfo (Rimini).

Non sembra trascorso poi così tanto tempo da quando, nel XIII secolo, venne scelto a dimora della famiglia nobile dei Gridolfi. Il tempo qui sembra essersi smarrito anche se è assurdo dato che le vie principali del borgo sono solo tre.

piazza di montegridolfo cosa vedere

COSA VEDERE NEL BORGO DI MONTEGRIDOLFO

Dopo anni di abbandono, verso la fine degli anni ’80 del secolo scorso sono iniziati i lavori di recupero e ristrutturazione di Montegridolfo che, in circa 6 anni, è stato riportato all’antico splendore.

Oltrepassata la suggestiva porta di ingresso, sovrastata da una piccola torre, si accede al cuore del borgo. E’ fatto di casette in pietra che si susseguono lungo vie lastricate, cascate di gerani alle finestre, ristorantini e qualche bottega. Non dimentichiamo anche il bel castello edificato nell’800 che ospita oggi un hotel di lusso.

Como avrai capito, non ci sono attrazioni di particolare interesse. L’attrazione è proprio il borgo il sé.

ingresso borgo montegridolfo rimini
IN QUANTO TEMPO VISITARE MONTEGRIDOLFO

La visita di questo piccolo gioiellino dura giusto una mezz’oretta. Ma Montegridolfo ma davvero carino e, se siete di passaggio nei dintorni, dovete assolutamente fermarvi, anche solo per una cenetta romantica con vista sulla campagna circostante. Ah, quasi dimenticavo, sullo sfondo appare anche il mare.

 

Sei alla ricerca di altre cose da fare e da vedere in Emilia Romagna? Ecco tutte le mie proposte.

Cosa fare e cosa vedere nel borgo di Montegridolfo

Share: