Visita alle Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme

La visita alle Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme, in provincia di Bergamo, ti porterà nel cuore della terra. Ecco tutte le informazioni per organizzare una visita.

Le Grotte del Sogno si trovano poco sopra San Pellegrino Terme (Bergamo), in località Vetta. Qui una vecchia funicolare, da poco riattivata, è la muta testimone di un passato glorioso.

Nei primi decenni del secolo scorso, la zona era uno sfavillante fiorire di residenze esclusive in stile liberty dove i borghesi e gli aristocratici milanesi amavano trascorrere le proprie vacanze estive.

 

La scoperta e la riapertura delle Grotte del Sogno

Proprio a pochi passi da qui, nel 1931, il sig. Ermenegildo Zanchi scoprì le Grotte del Sogno durante una passeggiata tra i boschi.

Nel giro di un anno vennero adattate e aperte al pubblico finché, circa trent’anni fa, vennero definitivamente abbandonate all’incuria e al vandalismo di curiosi e amanti del brivido.

Solo nella primavera del 2012, grazie all’associazione di volontari “K28” di Antea, le grotte vengono riaperte al pubblico dopo un intervento di recupero e di messa in regola degli impianti.

interno grotte sogno san pellegrino

 

Visita alle Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme

La visita guidata alle Grotte del Sogno dura circa 30 minuti. Il costo è di 4€ che viene devoluto in beneficienza o per iniziative culturali locali. Il tour permette di percorrere gli affascinanti interni delle grotte e di scoprirne curiosità e segreti.

Il percorso non è particolarmente lungo anche perché la cavità non si sviluppa orizzontalmente bensì in modo verticale. Tramite passerelle realizzate dall’uomo, vi condurrà alla scoperta di stalattiti, stalagmiti, colonne e altre meraviglie realizzate dall’acqua in migliaia di anni.

 

Informazioni utili per la visita delle Grotte del Sogno

Come vestirsi per la visita

La temperatura della grotta è costantemente attorno ai 12° quindi, oltre che di un paio di scarpe comode, munitevi di una felpa pesante.

Come arrivare alle Grotte del Sogno

Raggiungere l’ingresso delle grotte è decisamente semplice. Ad un tornante in località Vetta (San Pellegrino Terme) è presente un grande cartello che indica il bel sentiero pedonale. Dopo circa 200 metri, vi condurrà ad un piccolo ufficio dove un volontario vi accoglierà e vi darà le prime dritte per la visita. Da lì a poco si entra! Solitamente il personale attende che il tour precedente rientri in superficie.

Dove parcheggiare alle Grotte del Sogno

Potete trovare parcheggio o lungo la strada o poco dopo il tornate (proprio accanto alla funicolare ci sono circa 7 posti auto).

Orario e periodo di apertura delle grotte di San Pellegrino

Le Grotte del Sogno sono aperte da maggio a fine settembre e le visite guidate partono regolarmente la domenica dalle 14:30 alle 18 (ultimo accesso ore 17.30).

ATTENZIONE: Prezzi e orari possono cambiare nel tempo. Per maggiori informazioni consulta il sito grottedelsogno.altervista.org

 

Sei alla ricerca di altre cose da fare e da vedere a Bergamo e dintorni? Ecco tutte le mie proposte.

Visita alle Grotte del Sogno di San Pellegrino Terme

Share: