Castello di Montechiarugolo_cosa vedere

VISITA AL CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO: cosa vedere tra storia e fantasmi

Sei pronto per visitare il Castello di Montechiarugolo? Cosa vedere? Scopriamo insieme la storia e le leggende di questo castello medievale del Ducato di Parma e Piacenza.

Le terre del Ducato di Parma e Piacenza sono ricche di splendidi castelli.
Oggi scopriremo cosa vedere al Castello di Montechiarugolo, in provincia di Parma.

Castello di Montechiarugolo_Parma e dintorni_cosa vedere

Le mura del Castello di Montechiarugolo

CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO: storia in breve

Il Castello di Montechiarugolo ha antiche origini ed è situato su un terrazzo naturale a cui si deve anche il suo nome (Monticulus Rivoli).

I ruderi di un precedente edificio sono le basi per la costruzione del nuovo Castello di Montechiarugolo, riedificato all’inizio del XV secolo dalla famiglia Torelli, condottieri dei Visconti.

E’ proprio nel Cinquecento che il castello raggiunge il suo massimo splendore. Grazie a Pomponio Torelli, umanista e letterario, giunsero in visita a Montechiarugolo illustri personaggi dell’epoca come Papa Paolo III e Francesco I, re di Francia.
Con la morte del figlio e la conclusione della signoria della famiglia Torelli, il castello perde gradualmente di importanza.

Il Castello di Montechiarugolo ricompare nella storia durante il periodo dell’Indipendenza italiana e difatti viene citato sia in una lettera di Napoleone che in un documento di Carducci.

Nel 1867 il castello viene venduto ad Antonio Marchi, la cui famiglia ne detiene tutt’ora la proprietà.

interni del Castello di Montechiarugolo

Arredi in una sala interna del castello

CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO: cosa vedere

Cosa vedere al Castello di Montechiarugolo, in provincia di Parma? Prima di tutto va detto che ci troviamo di fronte ad uno splendido esempio di castello medievale. Lo si può facilmente vedere dalle sue mura possenti, dal profondo fossato che circonda il castello, dal suggestivo doppio ponte levatoio con il rivellino e dall’alta torre di guardia.

Se l’esterno si presenta severo e possente, varcato il portone di ingresso ti ritroverai in un elegante cortile rinascimentale.

Pomponio Torelli, membro raffinato e colto della famiglia, apportò alcuni miglioramenti ed abbellimenti al Castello di Montechiarugolo verso la fine del XVI secolo. E’ proprio durante tale periodo che il palazzo ospitò artisti, pittori e letterati dell’epoca.

Durante la visita del castello, sotto i dipinti di fine ‘800, si scorgono affreschi medievali che riaffiorano dall’intonaco delle pareti.
Tra le belle sale affrescate del palazzo va necessariamente citato lo splendido soffitto della camera da letto.

Il colpo di scena finale durante la visita del Castello di Montechiarugolo è dato dal loggiato affrescato. Vi si può accedere da quattro sale e colpisce per l’eleganza della struttura e la bellezza degli affreschi.
Da questo loggiato, la vista spazia sul parco dell’Enza.

loggiato_castello di montechiarugolo_parma

Il loggiato affrescato

VISITA DEL CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO (PARMA)

Si può accedere al Castello di Montechiarugolo solamente partecipando ad una visita guidata.
Il palazzo, infatti, è ancora abitato. Per questo motivo, solo una parte degli spazi interni è oggi visitabile.

Una simpatica guida ti accompagnerà tra i saloni, riammobiliati con pezzi di antiquariato, e ti farà apprezzare la ricchezza di questi ambienti tutt’ora ben conservati.
Il tour ti farà scoprire tutte le cose da vedere nel Castello di Montechiarugolo, incluso il cortile e il luminoso loggiato esterno (con tanto di graffiti risalenti a ‘400)

La visita guidata del Castello di Montechiarugolo dura circa 1 ora.

Castello di Montechiarugolo_fantasma_fata Bema

La torre di guardia

LEGGENDE DEL CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO: il fantasma di Bema

Montechiarugolo, come ogni castello, ha la sua leggenda. Tra le antiche sale del palazzo si sente ancora raccontare la storia del fantasma di Bema.

Bema era una bella ragazza che era in grado di leggere il futuro. Nel 1593 arrivò a Montechiarugolo ma qui la sua storia si intrecciò con quella di Pio Torelli. Dapprima innamorato e poi intimorito da Bema, il Duca la fece giustiziare con l’accusa di avergli lanciato un incantesimo.

La notte del 18 maggio, la fata Bema appare ancora nelle stanze private del castello.
Capita spesso che questo gentile fantasma compaia anche alle ragazze del borgo la notte prima delle nozze.

Secondo te quella del fantasma del Castello di Montechiarugolo è solo una leggenda? La storia venne tramandata da padre in figlio finché, durante i lavori di ristrutturazione del castello nel XIX secolo, gli artigiani locali non trovarono una mummia egizia e la credettero il corpo di Bema. Da qui alla consacrazione della leggenda il passo fu breve!

Castello di Montechiarugolo_visita guidata

Una sala del castello con arredi d’epoca

INFORMAZIONI LA VISITA DEL CASTELLO DI MONTECHIARUGOLO

Di seguito riporto alcune informazioni utili per visitare il Castello di Montechiarugolo, in provincia di Parma.

Castello di Montechiarugolo: orari di apertura

Il Castello di Montechiarugolo viene aperto solamente in occasione delle visite guidate. Queste si tengono nel periodo da marzo a novembre ai seguenti orari:

  • sabato pomeriggio: le visite del castello partono esattamente alle 15, 16, 17 e 18
  • domenica: le visite guidate partono alle 10, 11, 12, 15, 16, 17 e 18
graffiti_loggiato_castello di montechiarugolo

I graffiti nel loggiato

Castello di Montechiarugolo: prezzo di ingresso

Il costo del biglietto di ingresso al Castello di Montechiarugolo è di 6 euro. Sono previste riduzioni per bambini ed altre categorie di visitatori.

Castello di Montechiarugolo: dove parcheggiare

Una volta arrivato a Montechiarugolo, puoi parcheggiare nel piccolo borgo antistante il castello. Qui si possono trovare diversi posti auto gratuiti.

ATTENZIONE: prezzi ed orari possono cambiare nel tempo. Ti consiglio di visitare il sito www.castellodimontechiarugolo.it

Castello di Montechiarugolo_Parma_cosa fare

Ponte di accesso al castello

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI MONTECHIARUGOLO

Sei alla ricerca di qualche altra gita fuori porta o escursione nei dintorni del Castello di Montechiarugolo? Ecco alcune proposte:

Castello di Montechiarugolo_storia e leggende

Il cortile rinascimentale

Share: