percorso piramidi di zone vicino al lago d'iseo

PIRAMIDI DI ZONE: percorso per visitare la Cappadocia di Brescia

Quale percorso seguire per visitare le Piramidi di Zone, in provincia di Brescia? Si tratta di una curiosa conformazione naturale che ricorda la Cappadocia. Seguimi, andremo a scoprire insieme cosa fare e cosa vedere a Zone.

Zone è un grazioso paesino in provincia di Brescia, adagiato sui fianchi delle montagne che si affacciano sul versante nord-est del lago d’Iseo. La vista, durante le belle giornate, è davvero sensazionale e spazia lontano tra il luccichio delle acque e le vette montane.

La Riserva Naturale delle Piramidi di Zone è una delle attrazioni turistiche di questa località.
Insieme percorreremo il percorso per visitare le Piramidi di Zone, un sentiero ad anello che ci farà ammirare queste curiosi conformazioni e ci regalerà anche qualche bella vista del lago d’Iseo.




LE PIRAMIDI DI ZONE: cosa sono

Le Piramidi di Zone (Brescia) sono una particolare conformazione naturale, originata dall’erosione degli agenti atmosferici. Nel tempo, questo fenomeno ha dato origine a colonne terrose alte fino a 30 metri sulla cui sommità sono posti, in bilico, larghi cappelli di roccia.

piramidi di zone percorso

COSA FARE ALLE PIRAMIDI DI ZONE

Per ammirare al meglio le Piramidi di Zone bisogna percorrere un sentiero ad anello.
C’è la possibilità di osservare i pinnacoli di roccia anche da un punto panoramico lungo la strada che porta a Zone ma ti consiglio di seguire il percorso delle Piramidi di Zone per apprezzare al meglio queste conformazioni rocciose.

Terminato il percorso puoi fare un pic nic o rilassarti presso la chiesetta di San Giorgio, da dove parte il percorso.

piramidi di zone percorso e sentiero

(photo credits Wikipedia)

PIRAMIDI DI ZONE: percorso e sentiero nel bosco

Il percorso naturalistico per visitare le Piramidi di Zone è un sentiero ad anello. Scende in una piccola valle e permette di osservare e di girare attorno ai pennacchi di roccia.

Si accede al percorso dalla frazione di Cislano, esattamente dietro alla bella chiesetta di San Giorgio (XII secolo). Nei pressi si trova anche qualche parcheggio ed un chiosco (aperto nei mesi estivi).

La lunghezza del percorso per visitare le Piramidi di Zone è di circa un chilometro e non è difficile da percorrere: il sentiero è ben tracciato e, spesso, si incontrano pannelli esplicativi. Si tratta pur sempre di un sentiero di montagna quindi incontrerete, sulla via del ritorno, alcuni tratti in salita che potrebbero essere un po’ più impegnativi (ma comunque semplici da percorrere).

Lungo il percorso, oltre ad osservare da sotto i pinnacoli, non dimenticatevi di ammirare il lago d’Iseo!

sentiero piramidi di zone percorso nel bosco

PIRAMIDI DI ZONE: APERTURA, COSTI E DOVE PARCHEGGIARE

L’accesso alle Piramidi di Zone (Brescia) è libero e gratuito. Non ci sono quindi orari di apertura né costi da sostenere.

Trovare parcheggio potrebbe essere meno semplice del previsto perché i posti auto non sono molti e il paese è piuttosto frequentato (sopratutto durante i weekend e la stagione estiva). Con un po’ di pazienza, trovere di certo un posteggio.

Per maggiori informazioni visita il sito visitlakeiseo.info

come visitare le piramidi di zone sul lago d'iseo

COSA VEDERE NEI DINTORNI DELLE PIRAMIDI DI ZONE

Già che siete nei paraggi vi consiglio di fare un salto anche all’affascinante Bosco degli Gnomi che si trova sempre a Zone. Si tratta di un’antica mulattiera circondata da una cinquantina di sculture in legno di gnomi e personaggi fantastici.

Sei alla ricerca di altre gite fuori porta o passeggiate a Brescia e dintorni? Ecco le migliori proposte in zona:

Share: