AQABA (Giordania): cosa fare e dove andare al mare

Frenetica, dinamica, luminosa e divertente. Queste sono solo alcune delle caratteristiche che fanno di Aqaba una delle mete turistiche preferite per i giordani e per tutti i viaggiatori alla ricerca di qualche giorno di relax.

Ad Aqaba si respira un clima vacanziero, raro da incontrare altrove, certamente dovuto al fatto che essa rappresenta l’unico sbocco che la Giordania ha sul Mar Rosso.

La particolarità di questo luogo sta nel fatto che, in pochi chilometri di costa, si affacciano numerosi stati: Egitto, Israele, Giordania ed Arabia Saudita. Dall’altro lato del mare, ad esempio, è facile scorgere Eilat (Israele) con le sue luci notturne e, se il cielo è terso, anche il Monte Sinai (Egitto).

 

COSA FARE

Palme, spiagge, locali notturni, grandi alberghi, stabilimenti balnerari, piscine e alte temperature per buona parte dell’anno fanno di Aqaba un luogo ideale in cui concedersi una sosta durante il tour in Giordania.

La città ha antiche origini, dovute alla sua posizione strategica, che sono ben visibili nei resti rinvenuti nei pressi del centro città e nell’antica fortezza che è possibile raggiungere con una passeggiata che fiancheggia il mare.

Sui tetti della città, caratterizzata per lo più da edifici moderni e da grandi hotel, sventola un’enorme bandiera della Giordania che costituisce un chiaro e comodo riferimento per orientarsi.

Diciamocela tutta: chi viene ad Aqaba ha in mente solo mare e relax. Poco importa quindi se la città offre qualche attrazione storica e una bella moschea (ben illuminata al calar del buio) perchè, con il caldo e l’afa che caratterizzano la città, il desiderio è più orientato ad una piacevole immersione nelle limpide acque della costa.

 

MARE E SPIAGGIA

Il miglior modo per godere della “vita di mare” è certamente quello di rifugiarsi nelle curate spiagge dei resort o in uno degli stabilimenti balneari che si trovano poco più a sud lungo la costa.

Noi siamo andati al Berenice Beach Club, un bel centro a pagamento (7 JD prezzo convenzionato con l’hotel) che fornisce, come i suoi concorrenti, ogni sorta di confort: tre piscine, bar, ristorante, spiaggia curata, lettini e ombrelloni, possibilità di effettuare immersioni o escursioni in mare e un pontile per raggiungere e oltrepassare la barriera corallina.

Lungo la costa a sud di Aqaba se ne incontrano molte di queste strutture, tutte comodamente collegate alla città tramite navette gratuite (concordate in hotel). In mare si trova una barriera corallina con coralli, piante acquatiche e diversi pesci colorati. Non immaginatevi gli splendori marini per i quali il Mar Rosso in territorio egiziano è tanto famoso. Qui è tutto sottodimensionato ma è pur sempre piacevole concedersi un bel bagno tra le popolose e cristalline acque del mare.

Sono poco consigliate, invece, le spiagge pubbliche che, oltre ad essere sporche e piuttosto bruttine (i giordani non hanno una gran cura dell’ambiente e della pulizia) non sono particolarmente adatte al gentil sesso che sarà pesantemente oggetto di sguardi indiscreti.

E non basteranno di certo una maglietta e un paio di calzoncini (non parliamone se azzardate il costume da bagno!) per passare inosservate perchè qui le donne girano spesso coperte da veli e da lunghe tuniche scure. Le più “emancipate” entrano in acqua con tute simili a quelle dei sub (velo incluso) che le ricoprono completamente.

 

VITA NOTTURNA

La vita ad Aqaba è frenetica, specialmente la notte. Vi si trovano numerosi negozi, ristoranti, bar, chioschi e bancarelle. Sbucano qua e là le catene di fast food e grandi marche dell’abbigliamento. Pur essendo uno dei luoghi più dinamici dell’intera nazione, non aspettatevi di trovare una Las Vegas… tenete conto che siete comunque in una città giordana!

Il ritmo diventa ancora più frenetico il venerdì sera quando una massa incredibile di persone si riversa per le strade e sulla spiaggia riempiendo Aqaba di suoni, luci e vita.

 

INFORMAZIONI UTILI

Stabilimento balneare

Mi sento di consigliare il Berenice Beach Club che, come detto poco fa, è un’ottima struttura che offre buoni servizi ad un prezzo assolutamente conveniente.

Come arrivare e parcheggiare

Aqaba si trova all’estremo sud della Giordania ed è facilmente raggiungibile da Amman tramite l’Autostrada del Deserto oppure seguendo le principali strade che portano a sud. Molti hotel non dispongono di un parcheggio privato ma, se non arrivate il venerdì, non sarà difficile trovare un posteggio tra le strade cittadine. Bisogna solo di armarsi di un po’ di pazienza!

 

STAI ORGANIZZANDO IL TOUR DELLA GIORDANIA?

Ho preparato una scheda anche per ciascuna delle seguenti principali attrazioni della Giordania:

JERASH
CASTELLO DI AJLOUN
MONTE NEBO
MADABA
CASTELLO DI KARAK
WADI RUM
PETRA
PICCOLA PETRA
MAR MORTO
WADI MUJIB

Guarda anche al mio programma di viaggio in Giordania: Presentazione tour Giordania… il tour che ci lascerà di petra!

Share: