visitare rouen cosa vedere in poco tempo o mezza giornata

VISITARE ROUEN: cosa vedere in poco tempo o in mezza giornata

Cosa vedere a Rouen se hai poco tempo o, al massimo, mezza giornata? Ecco le principali attrazioni da visitare in questa bella città della Normandia.

La dama più bella ed importante del gran ballo delle tappe turistiche della Normandia è di certo Rouen, la sua capitale storica.

La fama di questa città viene da un elaborato intreccio tra le belle case a graticcio del centro storico (se ne contano circa 200) e le vicende che portarono al rogo Giovanna d’Arco nella Place du Vieux Marché. Ma non dimentichiamo la splendida facciata della Cattedrale di Notre-Dame, più volte ritratta da Monet.

cosa vedere a rouen in poco tempo

 

ITINERARIO: cosa vedere a Rouen in poco tempo

Rouen è un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta di questa splendida regione in quanto racchiude in se un anticipo dei vari tesori che incontrerete nel vostro viaggio. Ecco cosa vedere a Rouen in poco tempo.

Musée des Beaux Arts

Inizio la visita della città partendo dal Musée des Beaux Arts (orario di apertura 10-18; ingresso 5€). Solitamente non è proprio la prima tappa per chi visita di Rouen ma, avendo parcheggiato in zona, abbiamo deciso di cominciare con le sue opere d’arte. Il museo è molto bello, ben organizzato ed ospita una ricca collezione di quadri impressionisti, sculture, disegni e opere d’arte dal XVI al XXI secolo.

Una brochure, che vi verrà consegnata all’acquisto del biglietto, vi condurrà alla ricerca delle opere più famose tra cui quadri di Monet, Renoir, Sisley, Rubens, Caravaggio, Velasquez, Delacroix, Modigliani e via discorrendo. Assolutamente imperdibile. Anche se non siete degli intenditori (come me) non si può non rimanere incantati davanti a tanta bellezza!

Tanta cultura mette anche fame così puntiamo verso un invitante fornaio dove ci lasciamo convincere ad assaggiare una via di mezzo tra una pizza ed una torta salta con tanto di pancetta, cipolle e formaggio. Si rivelerà essere una scelta poco saggia in quanto la digestione di questo “mattone” assorbirà buona parte delle nostre energie.

cosa vedere roune musea des beaux arts

Palais de Justice

Ci dirigiamo verso il centro storico circumnavigando il bel Palais de Justice, un imponente edificio in stile gotico flamboyant pieno zeppo, man mano si sale, di guglie, doccioni e statue. E’ interessante osservare, sul fianco sinistro, i danni subiti durante la seconda guerra mondiale e che, a memoria di ciò che avvenne, non sono stati volutamente riparati.

Gros-Horloge

Le stradine del centro storico, tutte acciottolate, ci conducono fino ai piedi del Gros-Horloge, uno dei monumenti più celebri della città. Si tratta di una costruzione rinascimentale con un arco che attraversa l’omonima via e con un grande orologio su ambo i lati che mostra le divinità della settimana e le fasi della luna. E’ possibile anche visitarlo internamente (orario di apertura 10-13 e 14-19; costo ingresso 6€).

La lunga via che da qui conduce alla Cattedrale di Notre-Dame è interamente fiancheggiata da bellissime casette a graticcio con all’interno negozi e botteghe ed è molto trafficata.

Qua e là si trovano anche bancarelle con dolci locali. Ahimé non riusciamo a resistere e il burro, onnipresente nei dolci del nord della Francia, si aggiunge a cipolle, formaggio e lardo! Gasp!

roune cosa vedere in mezza giornata Gros-Horloge

Cattedrale di Rouen

La Cattedrale di Rouen (orario apertura 9-19; ingresso gratuito), uno dei più begli esempi di gotico francese, ci si presenta davanti in tutto il suo splendore (anzi, in metà del suo splendore poiché è in buona parte avvolta dalle impalcature). Infinite decorazioni scolpite nella pietra la rendano un immenso e prezioso merletto che si staglia verso il cielo.

Non siamo di certo i primi a rimanere ammaliati da tale edificio. Molto prima di noi, lo stesso Monet ne rimase tanto colpito da ritrarne la facciata in una trentina di tele!

cattedrale rouen cosa vedere itinerario

Eglise Saint-Maclou

Percorrendo piacevoli viette, la nostra visita prosegue verso la gotica e ben ripulita Eglise Saint-Maclou (orario apertura 10-12 e 14-18; ingresso gratuito), che troviamo chiusa essendo orario di pranzo.

Aitre Saint-Maclou

Ci dirigiamo quindi verso l’Aitre Saint-Maclou (orario di apertura 9-19; ingresso gratuito) che si trova proseguendo sulla sinistra della chiesa.

Passando sotto un porticato, tra antiche e bellissime casette, si raggiunge l’interno di questo strano e lugubre chiostro. Si tratta, in effetti, di un ossario medievale dove venivano sepolte le vittime della peste. Le case che si affaccia su questo cortile sono tutte uguali e hanno un aspetto decisamente spettrale con le loro sculture di teschi, tibie incrociate, attrezzi da becchini e perfino l’antica carcassa di un gatto nero. Imperdibile! Tre le cose da vedere a Rouen anche se hai poco tempo a disposizione.

Aitre Saint-Maclou cosa vedere rouen normandia

Abbatiale Saint-Ouen

Il nostro percorso circolare di Rouen volge quasi al termine. Visitiamo esternamente la solenne e scura Abbatiale Saint-Ouen (orario di apertura 10-12 e 14-18; ingresso gratuito), anch’essa in stile gotico (quanto mi piace!) ma che avrebbe bisogno di una bella ripulitura.

Tornati al punto di partenza, sostiamo nel piazzale antistante il Musée des Beaux Arts in un café per un veloce spuntino (le vacanze mettono fame!) e ripartiamo per la nostra tappa successiva.

Abbatiale Saint-Ouen rouen itinerario città

 

ROUEN NEL TOUR DELLA NORMANDIA

Rouen è bellissima e merita assolutamente una visita.

Vi consiglio però di programmarla come prima tappa di un viaggio in Normandia e Bretagna in quanto forse, al termine di un tour della regione, potreste non trovarla così entusiasmante (i piccoli e deliziosi villaggi hanno un’atmosfera tutta particolare rispetto a questa “grande” città). E sarebbe davvero un grosso peccato!

visitare rouen cosa vedere itinerario

 

INFORMAZIONI UTILI PER VISITARE ROUEN

Orari di apertura e costi d’ingresso

Per gli orari di apetura e i costi di ingresso di ogni attrazione di Rouen si rimanda a quanto indicato sopra per ciascun monumento.

Durata visita di Rouen

Per la visita di Rouen, seguendo il nostro programma di viaggio che ha toccato i principali monumenti e una rapida visita al Musée des Beaux Arts, sono necesarie almeno 3 ore. Facendo le cose con calma e aggiungendo qualche altro monumento, non farete fatica a riempire un’intera giornata!

Come arrivare a Rouen e dove parcheggiare

La città si trova nel cuore della Normandia ed è facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Paris-Beauvais (circa 1.20h, principalmente attraverso strade provinciali) o da Parigi (circa 1.30h).

In città si trovano parcheggi gratuiti ma, per evitare di allontanarsi troppo dal centro dato il poco tempo a disposizione per la visita, abbiamo optato per un comodo parcheggio coperto a pagamento nei pressi del Musée des Beaux Arts.

ATTENZIONE: prezzi e orari possono variare nel tempo. Per maggiori informazioni visita il sito internet www.rouentourisme.com

 

Il programma del mio viaggio in Normandia e Bretagna: Programma tour Normandia e Bretagna

giovanna d'arco rouen normandia rogo

Share: