cosa fare e cosa vedere in val seriana

Cosa fare e cosa vedere in Val Seriana: le mie 10 proposte

Cosa fare e cosa vedere in Val Seriana? Ci sono un sacco di cose da fare in provincia di Bergamo. Ma concentriamoci su questa valle. In questo articolo ho selezionato 10 proposte tra borghi, chiese, musei e passeggiate all’aria aperta.

Il territorio bergamasco è molto legato alle sue valli. Non è quindi un caso che, quando si parla dei bergamaschi, si dice che sono tutti dei montagnini o montanari. E’ vero che l’accento pesante ci tradisce un po’ ma la provincia, a sud, è fatta anche di grandi pianure coltivate.

Tra le valli bergamasche, la Val Seriana è una delle principali e più grandi.
Da cosa deriva il suo nome? Non di certo dalla serietà dei suoi abitanti. Si chiama così perché è attraversata dal fiume Serio.

Altre importanti valli della provincia di Bergamo sono la Val Brembana (qui trovi cosa vedere in Val Brembana), la Valle Imagna (scopri cosa vedere in Valle Imagna) e la Val Cavallina. Ma questa volta ci concentreremo su cosa vedere in Val Seriana.

»» Ti piacerebbe scoprire la città di Bergamo con un bel tour guidato o assaporare i piatti della tradizione con un’interessante visita guidata? Ecco alcune interessanti attività da fare a Bergamo.

cosa vedere in val seriana val vertova

COSA FARE E COSA VEDERE IN VAL SERIANA

Ti va di scoprire insieme cosa fare e cosa vedere in Val Seriana? Queste sono le mie 10 proposte.

BORGHI DA VISITARE IN VAL SERIANA: Gromo

Passeggiare nel borgo di Gromo è un po’ come fare un salto nel passato. Le antiche strade del paese riportano indietro nel tempo.

Gromo conserva immutata la struttura tipica dei villaggi di montagna, con i suoi vicoli e le case in pietra con balconi e loggiati. Dopo aver visitato gli interni della bellissima Chiesa Parrocchiale, fermati un attimo nell’elegante piazza centrale dove potrai ammirare:

  • il Palazzo Comunale del XV secolo
  • l’antico Castello Ginami
  • la chiesetta di San Gregorio
  • l’elegante fontana del XVI secolo

Non è un caso che Gromo sia stato inserito tra i Borghi più belli d’Italia!

cosa vedere in val seriana gromo borgo




ARTE SACRA DA NON PERDERE IN VAL SERIANA: Sagrestie dei Fantoni ad Alzano

Alzano Lombardo è un paese situato all’inizio della Val Seriana. Il suo ricco passato lo si percepisce subito entrando nella ricchissima Basilica di San Martino.

Il bene più prezioso sono però le incredibili Sagrestie dei Fantoni. I pannelli e le decorazioni di queste tre stanze sono interamente scolpite nel legno dalla più celebre famiglia di falegnami e intarsiatori della bergamasca. Il risultato, abbinato a soffitti in stucco, è davvero sorprendente.

sagrestie fantoni alzano lombardo

COSA VEDERE IN VAL SERIANA: Clusone e i suoi dipinti

Clusone è uno dei centri abitati più grandi che si incontrano verso metà della Val Seriana. E’ conosciuta anche come “città dipinta” grazie ai numerosi affreschi che è possibile ammirare sui palazzi e sulle chiese del borgo.

Anche qui l’amsfera è quella tipica dei villaggi di montagna ma, oltre a gironzolare tra i suoi vicoli, vi invito a visitare:

  • i bellissimi affreschi sulla facciata del Palazzo del Comune
  • la famosissima danza macabra sull’Oratorio dei Disciplini
  • l’orologio planetario Fanzago, collocato sulla torre civica nel 1583
  • la Basilica di Clusone
  • Palazzo Marinoni Barca, sede del Museo Arte Tempo

danza macabra clusone val seriana

PASSEGGIATA IN VAL SERIANA: Val Vertova

Se sei un amante delle passeggiate all’aria aperta, tra le cose da vedere in Val Seriana devi assolutamente inserire la piccola Val Vertova.

La mulattiera, prevalentemente pianeggiante e adatta anche alle famiglie, costeggia il ruscello. Le acque trasparenti formano cascate e vasche naturali nelle quali, in estate, è possibile fare il bagno.

Alcuni tratti del percorso diventano avventurosi perché si dovrà attraversare il ruscello mediante delle passerelle. I bambini, e non solo, lo adoreranno!

val vertova natura cascate bergamo

BORGHI DA VEDERE IN VAL SERIANA: Olera

Olera è un altro di quei borghi tipici delle valli bergamasche. Non è così patinato come altri ma, forse anche per questo, ha un sapore davvero autentico.

Una visita guidata ti permetterà di scoprire la sua storia e di ammirare gli scorci più belli.
Tra gli edifici religiosi che meritano una vista ci sono:

  • Chiesa di San Bartolomeo Apostolo con il bellissimo polittico di Cima da Cornegliano
  • Chiesetta della Santissima Trinità, che presenta alcune tracce di antichi affreschi
  • la panoramica Chiesa di San Rocco

borgo olera bergamo




COSA FARE IN VAL SERIANA: le 5 Terre della Val Gandino

Dici che il nome “le 5 Terre della Val Gandino” è un po’ pretenzioso? Forse. Ma questa diramazione laterale della Val Seriana ha il suo bel patrimonio naturalistico, cultura ed enogastronomico.

Se ti piace camminare potresti fare una bella passeggiata al Monte Farno ma se sei affascinato dagli edifici religiosi, ti consiglio:

  • la Chiesa della Trinità di Casnigo, piena di affreschi
  • la barocca Basilica di Gandino con il suo museo sacro

Non lasciare queste zone senza aver assaggiato qualche prodotto realizzato con il mais spinato di cui gli abitanti della zona vanno molto orgogliosi.

interno basilica gandino cosa vedere

photo credits: giteinlombardia.it

GITA ALL’ARIA APERTA IN VAL SERIANA: Salto degli Sposi

Sul Passo della Presolana, al confine con la provincia di Brescia, si trova il Salto degli Sposi. Con una breve passeggiata di 10 minuti si raggiunge un bel punto panoramico sulla valle dove, nella bella stagione, è possibile fare un pic nic.

Il nome del luogo è legato alla storia vera di un musicista polacco e di sua moglie, una giovane pittrice. Si innamorarono di questo belvedere e ci andarono spesso per trarre ispirazione. Un giorno, senza un apparente motivo, si abbracciarono e si lanciarono nel vuoto.
Da allora questo posto ha preso il nome di “Salto degli Sposi”.

salto degli sposi presolana-01

ARCHEOLOGIA IN VAL SERIANA: Parco Paleontologico di Cene

Cosa vedere in Val Seriana se sei amante di fossili e se ti senti un po’ “piccolo esploratore”? Il Parco Paleontologico di Cene.

In seguito ad una frana, nel 1965 vennero alla luce dei fossili marini molto interessanti risalenti al periodo Triassico (circa 220 milioni di anni fa). Ma nessuno poteva immaginare che di lì a poco avrebbero rinvenuto i resti fossili del più antico pterosauro del mondo!

Il percorso della visita guidata si snoda sia all’aperto che all’interno dello spazio espositivo.

parco paleontoligico cene bergamo

photo credits: wikipedia

DA NON PERDERE IN VAL SERIANA: Santuario di San Patrizio a Colzate

Attraversando in auto la Val Seriana non potrai non notare, su uno sperone di roccia, il Santuario di San Patrizio. La sua collocazione non poteva essere più pittoresca!
Non fermarti però all’esterno perché la chiesa ospita, all’interno, un bellissimo ciclo pittorico.

Il Santuario è raggiungibile sia in auto che con una breve passeggiata di circa 20 minuti lungo una mulattiera che parte dalla località Cerreti di Colzate.

santuario colzate cosa fare val seriana

MUSEI IN VAL SERIANA: Museo del Tessile di Leffe

Forse il Museo del Tessile di Leffe non sarà uno dei musei più interessanti al mondo. Io ti invito comunque a visitarlo per scoprire il profondo legame che la Val Seriana ha sempre avuto con la lavorazione dei tessuti.

Tra antichi macchinari, si può scoprire come le nostre nonne lavoravano la seta e la lana sia a casa che nelle filande.

museo del tessile leffe cosa fare val seriana

DOVE MANGIARE IN VALLE SERIANA: Agriturismo Malga Bassa

Esplorare le bellezze della Valle Seriana mette sicuramente fame. Sarà l’aria di montagna o le passeggiate nella natura. Sta di fatto che, ad un certo punto, arriva il momento di sedersi a tavola.

Se sei alla ricerca di un’esperienza vera e genuina, io ti consiglio di provare l’Agriturismo Malga Bassa. Si trova ad Onore in via Valle di Scalve, lungo la strada che collega Clusone e Castione della Presolana.

L’ambiente rustico ma curato e l’architettura tipica degli edifici di montagna sono già di per sé una promessa. E questa viene mantenuta ampiamente anche quando ci si siede a tavola e, finalmente, arrivano i piatti.

Il menù propone prodotti locali e prevalentemente di produzione propria. Se non hai tempo per fermarti a pranzo o cena, ti suggerisco anche solo una breve sosta. L’Agriturismo Malga Bassa vende direttamente salumi (tra cui salame, coppa e pancetta) e formaggi locali (quali stracchino, taleggio e formaggio di monte) che potrai ammirare all’interno della cantina. Come si faceva una volta.

Per prenotazioni ed informazioni, chiama il numero: +39 329 15 29 687

agriturismo malga bassa ad onore in valle seriana

ALTRE COSA DA FARE NEI DINTORNI

Per maggiori informazioni su cosa fare e cosa vedere in Val Seriana ti consiglio di visitare il sito valseriana.eu

Sei alla ricerca di altre cose da fare e da vedere a Bergamo e provincia? Ecco alcuni miei articoli che potrebbero interessarti:

clusone borgo val seriana

Share: