Cosa vedere al Lago di Ledro in Valle di Ledro

LAGO DI LEDRO: cosa vedere e passeggiate in Valle di Ledro

Pronto per andare alla scoperta dello splendido Lago di Ledro in Trentino? In questo articolo troverai consigli su cosa vedere e quali passeggiate fare nella Valle di Ledro.

Nello splendido contesto naturale della Valle di Ledro si trova uno dei laghi più belli di tutto il Trentino.
Nonostante le sue piccole dimensioni (la superficie è di soli 2 km²), lungo le rive del Lago di Ledro si trovano numerose cose da fare e da vedere.

Molti viaggiatori vengono fin qui per trascorrere qualche giorno di relax, riposandosi sulle belle spiagge o per fare un bagno nelle acque fresche ma cristalline del lago.
In realtà, al Lago di Ledro potrai percorrere anche numerose passeggiate (sia semplici che impegnative), visitare musei o percorrere trincee della prima guerra mondiale. Le proposte non mancano!

Il Lago di Ledro è entrato inoltre a far parte dell’UNESCO in quanto, lungo le sue sponde, sono stati ritrovati i resti di alcune palafitte risalenti a 4000 anni fa.

Che ne dici? Andiamo insieme alla scoperta delle cose da vedere al Lago di Ledro e nella sua valle?

Ledro Land Art: informazioni e passeggiata

Un’opera della Ledro Land Art

MAPPA DEL LAGO DI LEDRO: dove si trova?

Il Lago di Ledro si trova all’estremità sud-ovest del Trentino, tra Riva del Garda (a nord del lago) e la Val Sabbia, in provincia di Brescia.
Data la sua collocazione, lo potrai raggiungere da entrambe le direzioni in base a quale sarà la tua provenienza (circa 20 km da Riva del Garda e 80 km da Brescia).

All’interno di questa mappa del Lago di Ledro ho inserito tutte le principali cose da vedere e le passeggiate più belle da effettuare nella Valle di Ledro, che si sviluppa attorno all’omonimo lago. Per ciascuna attrazione o luogo di interesse che troverai in questa cartina, nel paragrafo successivo ti fornirò tutte le informazioni per visitarlo.

LAGO DI LEDRO: cosa vedere e passeggiate

Nonostante le piccole dimensioni della valle, attorno al Lago di Ledro ci sono molte cose da vedere e da fare.
Essendo situato in un bellissimo contesto naturale, certamente non mancano passeggiate ed escursioni lungo la Valle di Ledro ma troverai anche dei musei interessantissimi, testimonianze del passato bellico di queste zone e belle spiagge attorno al Lago di Ledro in cui rilassarti o rinfrescarti durante l’estate.

Cuore vicino alla panchina del Lago di Ledro

Il cuore situato accanto alla panchina del Lago di Ledro

LEDRO LAND ART: arte e natura al Lago di Ledro

Dal 2012 la pineta di Pur, a pochissima distanza dalle rive del Lago di Ledro, ha iniziato a popolarsi di curiose ed affascinanti opere di Land Art.
Questo tipo di arte è caratterizzata dall’intervento dell’artista direttamente nel contesto naturale in cui verrà collocata.

Lasciata l’auto nello specifico parcheggio, indicato nella cartina sopra riportata, si percorre un sentiero pianeggiante ad anello lungo poco più di 1 chilometro. Sia il parcheggio che l’ingresso sono gratuiti.
Nel punto di partenza si trova anche un info shop dove viene rilasciata gratuitamente la mappa della Ledro Land Art con riportate tutte le opere (ti consiglio comunque di lasciare un’offerta o di prendere almeno un caffè).

Percorrere il sentiero nella pineta alla ricerca delle circa 30 opere, realizzate da artisti differenti, è una delle passeggiate più belle del Lago di Ledro.

Ledro Land Art tra le passeggiate da fare in Valle di Ledro

La land art del Lago di Ledro

MUSEO DELLE PALAFITTE DEL LAGO DI LEDRO: l’UNESCO in Val di Ledro

Immaginatevi lo stupore degli abitanti della Valle di Ledro quando, nel 1929, i lavori per la centrale idroelettrica di Riva del Garda portarono alla luce i pali in legno di un villaggio palafitticolo di 4000 anni fa.
Da allora di strada ne è stata fatta molta: sono stati rinvenuti 10.000 pali ed il sito archeologico è entrato a far parte dell’UNESCO.

L’interessante e moderno Museo delle Palafitte del Lago di Ledro espone alcuni reperti rivenuti nella zona. Sono però sicuro che i bambini apprezzeranno maggiormente la ricostruzione del villaggio dell’età del bronzo.

Le palafitte sono visibili anche dalla strada ma, dato il prezzo contenuto del biglietto di ingresso (circa 4,50€), ti consiglio di accedere anche al museo.

Cosa vedere al Lago di Ledro: museo delle palafitte

La ricostruzione di una palafitta del Lago di Ledro

PANCHINA GIGANTE DEL LAGO DI LEDRO: ammirare il panorama sul lago

Una semplice ma spettacolare passeggiata da fare al Lago di Ledro è quella che conduce alla Panchina Gigante situata sopra il Best Ledro Camping.
La panchina è stata realizzata con i legni degli alberi abbattuti dalla Tempesta Vaia nel 2018 e, proprio accanto, si trova anche un grande cuore da cui scattare fotografie.

Il sentiero parte dal camping e, nonostante il primo tratto salga piuttosto ripido, raggiungerai la meta in soli 10 minuti a piedi.
Dato che la Panchina Gigante del Lago di Ledro si trova all’interno della proprietà del campeggio e che l’accesso è gratuito, ti suggerisco di fermarti poi a bere qualcosa presso il bar (preparano anche degli ottimi aperitivi!).

Passeggiata al Lago di Ledro per raggiungere la Panchina Gigante

Il panorama dalla Panchina Gigante del Lago di Ledro

COLLE DI SANTO STEFANO: trincee della Grande Guerra e Ossario Garibaldino

Ad una prima occhiata, il Colle di Santo Stefano sembrerebbe piuttosto anonimo. Ma non lasciarti ingannare perché, visitandolo, ti accorgerai delle trincee e delle gallerie scavate durante la prima guerra mondiale.
Oggi è ancora possibile accedere a questi labirintici percorsi che si sviluppano tutto attorno e nel sottosuolo del colle (sorprendente la Galleria La Marmora con una scala a chiocciola di 82 gradini realizzata nel sottosuolo).

Non è tutto. Qui furono combattute anche alcune battaglie durante il Risorgimento italiano. Una parte dei caduti riposa nell’ossario collocato all’interno della chiesetta posta sulla sommità del colle.
A poca distanza potrai visitare anche il Museo Garibaldino e della Grande Guerra.

In via Alfonso Lamarmora a Bezzecca troverai un grande parcheggio da cui parte il percorso nelle trincee (accesso gratuito così come al museo). La visita è semplice e richiede circa 30-45 minuti.
Segnati di visitare il Colle di Santo Stefano quando sarai in zona perché è una delle più interessanti cose da vedere al Lago di Ledro.

Trincee e gallerie al Colle di Santo Stefano in Valle di Ledro

Trincee e gallerie al Colle di Santo Stefano

CASCATA DEL GORG D’ABISS: una passeggiata in Valle di Ledro

Tra le cose da vedere al Lago di Ledro c’è anche la bella cascata del Gorg d’Abiss.
La si raggiunge in circa 15 minuti dal Mulino dei Bugatini, dove si trovano alcuni parcheggi gratuiti. In alternativa potrai lasciare l’auto direttamente in paese a Tiarno di Sotto.

Il percorso, che attraversa una stretta e boscosa valle scavata dal torrente Massangla, è molto semplice da percorrere in quanto prevalentemente pianeggiante. Nell’ultimo tratto, la valle diventa uno stretto canyon da cui sgorga prorompente la cascata.

Cascata del Gorg d'Abiss: passeggiata al Lago di Ledro

Cascata del Gorg d’Abiss: passeggiata in Valle di Ledro

MUSEO FOLETTO: cosa vedere al Lago di Ledro

A Pieve di Ledro si trova l’interessantissimo Museo Farmaceutico Foletto. “E perché mai dovrebbe essere interessante?”, ti starai chiedendo. Te lo spiego subito.

Il museo ripercorre la storia di una famiglia di farmacisti risalente alla metà dell’Ottocento e, negli spazi espositivi, troverai ancora antichi mobili ed attrezzature del laboratorio.
E’ curioso come la produzione della famiglia Foletto si sia poi specializzata anche in sciroppi, amari e liquori. Terminata la breve visita (gratuita) è possibile assaggiare ed acquistare i prodotti così come li preparavano gli antichi farmacisti. Non lasciarti scappare il famoso Picco Rosso che veniva già dato ai soldati durante la seconda guerra mondiale per risollevare lo spirito.

Museo Foletto: cosa vedere al Lago di Ledro

Museo Foletto: cosa vedere al Lago di Ledro

MADONNINA DI BESTA: la passeggiata più famosa del Lago di Ledro

La passeggiata più famosa del Lago di Ledro è quella che conduce alla Madonnina di Besta. Da questo punto panoramico, la vista abbraccia tutto il lago e le montagne circostanti.
Il percorso parte in prossimità del Museo delle Palafitte (dove si trova un ampio parcheggio a pagamento) e procede in salita lungo un primo tratto di strada asfaltata che diventa poi un sentiero che attraversa il bosco.

Grazie ai comodi cartelli situati lungo questa passeggiata della Valle di Ledro, raggiungerai la Madonnina di Besta in circa 45 minuti (al ritorno qualcosa meno essendo in salita).

Sentieri e passeggiate al Lago di Ledro: Madonnina di Besta

Panorama sul Lago di Ledro dalla Madonnina di Besta

LAGO D’AMPOLA: percorrere il sentiero di questo laghetto vicino a Ledro

A circa 10 minuti in auto dal Lago di Ledro si incontra il Lago d’Ampola. Si tratta di un piccolo lago di montagna che, nonostante le dimensioni, vale la pena di visitare sia per la sua bellezza che per fatto di essere uno dei pochi laghi ancora allo stato naturale.

Nel punto più a nord del lago, sempre lungo la strada statale, si trova un comodo parcheggio gratuito da cui inizia il giro del Lago d’Ampola. Questa pianeggiante passeggiata della Valle di Ledro inizia su alcune passerelle molto suggestive e prosegue per circa 1 chilometro (calcola 30 minuti con brevi soste).
Lungo il percorso incontrerai anche il Centro Visitatori.

Passerelle della passeggiata attorno al Lago d'Ampola vicino a Ledro

Passerelle della passeggiata attorno al Lago d’Ampola

CASCATA D’AMPOLA: cosa vedere nei dintorni del Lago di Ledro

A poca distanza dal Lago d’Ampola si trova un’altra cosa da vedere nei dintorni del Lago di Ledro: la Cascata d’Ampola.
Il torrente qui si getta in una bella piscina naturale, facendo un salto di circa 12 metri. Il posto è davvero spettacolare per cui vale la pena di effettuare anche solo una breve sosta.

La cascata è situata in prossimità dei resti del Forte d’Ampola. Lasciata l’auto prima o dopo il ponte sul torrente Palvic, si raggiunge la cascata in meno di 50 metri.

Cosa vedere al Lago di Ledro in Trentino: Cascata d'Ampola

La Cascata d’Ampola vicino al Lago di Ledro

GIRO DEL LAGO DI LEDRO: passeggiata a piedi o in bicicletta

Il giro del Lago di Ledro è un’altra delle belle passeggiate che si possono fare in queste zone. Il percorso ad anello è lungo circa 10 km e, oltre ad essere molto bello e prevalentemente pianeggiante, è anche ben segnalato.
La camminata richiede circa 2.30 ore ma è possibile effettuare il giro del lago anche in bicicletta o in e-bike.

Sentiero e passeggiato attorno al Lago di Ledro in Trentino

Sentiero attorno al Lago di Ledro in Trentino

BIRRIFICIO ARTIGIANALE LEDER: la birra della Valle di Ledro

A Pieve di Ledro si trova il Birrificio Artigianale Leder che gli amanti della birra non potranno mancare di visitare.
Presso il punto vendita è possibile effettuare una degustazione, una visita guidata o anche solo sedersi ai tavoli per assaporare una birra.

La tradizione della birra fatta in casa è molto radicata nella Valle di Ledro e risale al tempo in cui la popolazione fu evacuata in Boemia. Da allora, le donne della zona preparano delle birre artigianali con l’utilizzo di cereali e di luppolo selvatico.

Birrificio Leder del Lago di Ledro: cosa vedere quando piove

Birrificio Leder della Valle di Ledro

LE SPIAGGE DEL LAGO DI LEDRO IN TRENTINO: relax e bagno nel lago

Le acque del Lago di Ledro sono tra le più pulite e cristalline del Trentino e durante l’estate raggiungono la temperatura di 24 gradi.
Lungo le rive si possono trovare sia spiagge di ghiaia che bei prati verdi, perfetti per rilassarsi al sole o per un bel pic nic.

Tra le spiagge più belle del Lago di Ledro ci sono:

  • Spiaggia di Pieve di Ledro, che degrada dolcemente e che è perfetta per praticare diverse attività
  • Spiaggia di Molina di Ledro, una delle più frequentate, con un bel prato e una spiaggia ghiaiosa comoda per entrare in acqua per un bagno
  • Spiaggia di Mezzolago con un bel prato ed un parco giochi per bambini
  • Spiaggia di Pur, la più incontaminata del Lago di Ledro, con una sezione dedicata a chi viaggia con i cani e con una cablewake board (si può volare su una tavola trainati da un cavo)
Spiagge del Lago di Ledro a Molina di Ledro

La spiaggia di Molina di Ledro prima dell’estate

MASO DELL’APICOLTORE: alla scoperta del miele del Lago di Ledro

Un giovane apicoltore, il lavoro prezioso delle api ed un ottimo miele. Ecco cosa troverai presso i due punti vendita del Maso dell’Apicoltore, uno situato in prossimità della Ledro Land Art e l’altro nel centro storico di Molina di Ledro (dove si trova anche il laboratorio).

Oltre a differenti tipologie di miele prodotte nella Valle di Ledro, troverai anche cosmetici, propoli, pollini e molto altro.
Durante la bella stagione vengono organizzate anche uscite didattiche presso le arnie per scoprire tutte le curiosità che stanno dietro al lavoro dell’apicoltore. A mio avviso valeva la pena di inserirlo tra le cose da vedere al Lago di Ledro.

Miele sul Lago di Ledro del Maso dell'Apicoltore

Il laboratorio del Maso dell’Apicoltore sul Lago di Ledro

DOVE DORMIRE AL LAGO DI LEDRO: Good Life Hotel Garden

Attorno al Lago di Ledro si trovano diverse strutture ricettive ma, per trascorrere un weekend o una settimana di vacanza in assoluto relax, io ti suggerisco di prenotare una camera al Good Life Hotel Garden. Si trova a soli 200 metri dalle sponde del lago!

Si tratta di un bell’hotel di 3 stelle con una lunga storia alle spalle ma che ha saputo aggiornarsi e rinnovarsi per offrire nel continuo servizi di qualità ai propri ospiti. Qualche esempio?

  • alcune camere sono state recentemente rinnovate con un’attenzione particolare alle tematiche green (oltre ad essere molto belle!)
  • nell’ampio giardino è stata ricavata una bella piscina ed un ampio solarium
  • l’hotel mette a disposizione una private spa in cui trascorrere qualche ora di assoluto relax in completa riservatezza

Oltre alla gentilezza con cui sono stato accolto dal personale, ho apprezzato in particolar modo la colazione (con prodotti del territorio e dolci fatti in casa) ed il servizio gratuito di noleggio biciclette e risciò.

»» Verifica qui prezzi e disponibilità di Good Life Hotel Garden

Hotel Garden al Lago di Ledro: dove dormire

Good Life Hotel Garden sul Lago di Ledro

RISTORANTI AL LAGO DI LEDRO: dove mangiare

I ristoranti del Lago di Ledro propongono solitamente piatti della tradizione locale con l’impiego di prodotti del territorio.

In queste zone si mangia davvero bene e, nel menù, si trovano sia i tipici piatti del Trentino (come i canederli e gli strangolapreti) che alcune proposte che potrai trovare solo nella Valle di Ledro. A tal proposito, vanno assolutamente provati sia gli gnocchi boemi che la polenta di patate.

Io ti consiglio i seguenti ristoranti del Lago di Ledro (potrai accedere tranquillamente anche se non sarai ospite dell’hotel):

  • Da Elda Natural Retreat: situato in un bel contesto naturale nel comune di Lenzumo, questo ristorante propone piatti della tradizione con una veste innovativa. Locale elegante con prezzi comunque in linea con la zona
  • Albergo Maggiorina: nel menù di questo frequentato ristorante di Pieve di Ledro troverai i piatti tipici della Valle di Ledro tra cui lo gnocco boemo che viene preparato in diverse modalità. Assolutamente da provare!
ristoranti al Lago di Ledro e dove mangiare

Ristoranti del Lago di Ledro: Da Elda Natural Retreat

LA PARENTESI DI MISTER G: lo gnocco boemo della Valle di Ledro

Non dirmi che questo “gnocco boemo” del Lago di Ledro non ti ha incuriosito! Anche se non me l’hai chiesto, ti spiego sia la sua origine che come viene servito al ristorante.
Durante la prima guerra mondiale, la popolazione della Valle di Ledro venne evacuata in Boemia. Durante quegli anni, le donne introdussero questo piatto tipico del paese ospitante nelle loro cucine.

Lo gnocco boemo è un grande gnocco di pane cotto al vapore che contiene all’interno una prugna. Viene proposto come secondo accompagnato con lo spezzatino ma è più facile trovarlo come primo piatto servito con burro fuso, cannella e zucchero (può fungere anche da dolce).

Dopo una bella passeggiata nella Valle di Ledro, te le meriti tutte queste calorie!

Ristoranti della Valle di Ledro: gnocco boemo

Lo gnocco boemo della Valle di Ledro

ALTRE COSE DA VEDERE IN TRENTINO OLTRE AL LAGO DI LEDRO

Il Trentino è una splendida zona dove trascorrere qualche giorno tra cultura e passeggiate nella natura. Così come per il Lago di Ledro, non è necessario raggiungere le vallate più lontane per trovare splendidi paesaggi.
Ecco alcune cose da vedere in Trentino:

Lago di Ledro: cosa vedere in Trentino

Il Lago di Ledro in Trentino visto da Molina di Ledro

Share: